Sorbetto al limone

PRESENTAZIONE

Sorbetto al limone

Ha un colore brillante come il sole, un profumo brioso che è inconfondibile e un sapore che pizzica leggermente ma a cui non si può resistere: è il limone, l’agrume che più si presta a condire, insaporire, profumare e colorare piatti che siano salati o dolci con il suo succo o la sua coloratissima scorza. Oggi riveste un ruolo d’eccellenza in un dessert che tutti, almeno una volta nella vita, hanno avuto modo di provare, il sorbetto al limone. Un gusto fresco e dissetante, insieme ad un retrogusto delicatamente aspro, fanno di questo cremoso dolce freddo un capolavoro da servire a fine pasto. Ma questo è l’unico momento in cui si può servire il sorbetto al limone? Ovviamente no: provatelo a merenda o per fare una pausa studio, oppure quando tornate da una piacevole passeggiata o dopo una lunga giornata di lavoro. Per farla breve, ogni momento è quello giusto per gustare un po’ di sorbetto fatto in casa!

Leggi anche: Sorbetto al limone senza albumi

INGREDIENTI
136
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 600 g di sorbetto al limone
Succo di limone 130 g
Acqua 250 g
Zucchero 170 g
Limoncello 30 g
Albumi 30 g
Preparazione

Come preparare il Sorbetto al limone

Per preparare il sorbetto al limone cominciate versando l’albume in un recipiente e azionate le fruste 1. Non appena l’albume è semi montato, lo noterete dalla schiumetta in superficie, aggiungete 30 g di zucchero a pioggia continuando a tenere le fruste in azione 2. Non appena il composto sarà diventato bianco e ben spumoso sarà pronto quindi tenetelo da parte 3.

Spremete i limoni da cui dovrete ottenere 130 g di succo 4, filtrate il composto in un colino a maglie strette per assicurarvi che non ci siano residui di polpa 5 e versate il succo in un recipiente dove avrete già versato l’acqua 6.

Mescolate con una frusta a mano e aggiungete i restanti 140 grammi di zucchero 7, poi inglobate gli albumi un po’ alla volta 8 in modo da non smontare troppo il composto soffice. Non appena li avrete ben mischiati tra loro, aggiungete il limoncello e mescolate ancora 9.

Versate il composto nella vostra gelatiera (seguite le istruzioni riportate sulla vostra gelatiera per verificare come procedere) 10 e azionatela. Non appena il sorbetto avrà raggiunto la classica consistenza cremosa, ci vorranno circa 40 minuti 11, potrete trasferirlo nei bicchieri e servire il vostro sorbetto al limone con delle zeste per decorazione 12.

Conservazione

Potete conservare il sorbetto al limone in freezer per un mese al massimo.

Consiglio

Consigliamo di utilizzare albumi già pastorizzati per minimizzare i rischi legati alle uova crude. In alternativa potete realizzare la nostra ricetta del sorbetto al limone senza albumi. Se non avete la gelatiera, potete procedere in questo modo: versate il composto in una terrina larga e mettetelo in congelatore per almeno un'ora. Poi tiratelo fuori, smuovetelo con una forchetta e ripetete l'operazione ogni mezz'ora circa fino a ottenere la consistenza desiderata. Impiegherete circa 4 ore. Se non volete usare il limoncello potete sostituirlo con del succo di limone. Invece se volete realizzare un dessert ancora più sfizioso, accompagnate il vostro sorbetto al limone con del prosecco.

46 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • violaaaa
    domenica 14 luglio 2019
    Sorbetto buonissimo e molto facile da preparare. Super consigliato!
  • clemclem73
    giovedì 23 maggio 2019
    Scusami, la mia macchina per il gelato mi dice che il composto deve essere freddo e lasciato 4 ore in frigo prima di usare la macchina. Questo tipo di composto va fatto subito? Non si rovina per 4 ore in frigo? grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 maggio 2019
    @clemclem73: ciao! ti consigliamo di non lasciare il composto in frigo! piuttosto puoi utilizzare degli ingredienti freddi! 
3 FATTE DA VOI
Sambacca
Non è venuto tanto cremoso perché realizzato senza gelatiera. Buonissimo
Kemalino
Sorbetto al limone con limoncello fatto in casa. Uno spettacolo!
gattapongi
sorbetto al limone
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo