Soufflé ai funghi

PRESENTAZIONE

La cucina d'autunno si tinge di sapori intensi e colori caldi, grazie ai tanti prodotti del sottobosco, dai tuberi ai frutti selvatici, dai funghi alle castagne. Grazie a questi fantastici regali della terra, in questa stagione si preparano tanti piatti da condividere in compagnia, soprattutto nelle prime serate fresche. Oggi vi proponiamo di deliziarvi con un antipasto raffinato dalla consistenza soffice come una nuvola: il soufflé ai funghi. Realizzato con la varietà di funghi porcini, il soufflé vi conquisterà per la sua morbidezza avvolgente e l'intenso profumo. Il segreto per rendere questi teneri scrigni davvero voluttuosi sono gli albumi montati a neve molto soda, aggiunti delicatamente al composto e una cottura lenta che magicamente farà gonfiare il vostro soufflé. Preparatevi ad affondare il cucchiaio in una vera delizia di antipasto!

Leggi anche: Soufflè al formaggio

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 stampini (da 9 cm di diametro e 6,5 cm di altezza)
Funghi porcini 370 g
Burro 65 g
Farina 00 80 g
Latte intero 350 g
Uova medie 3
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino 4 g
Pepe nero 1 pizzico
Aglio 1 spicchio
Timo q.b.
Per oliare gli stampini
Olio extravergine d'oliva 10 g
Preparazione

Come preparare il Soufflé ai funghi

Per realizzare il soufflé ai funghi iniziate dalla pulizia dei porcini: rimuovete delicatamente il terriccio dal gambo con un coltellino 1, quindi finite di pulire con un pennello e un panno asciutto. Se necessario potete sciacquare velocemente sotto un getto di acqua fredda i funghi (anche se è sempre preferibile non inumidirli) e asciugarli delicatamente con un panno morbido 2. Tagliate via la parte finale del gambo 3

I porcini ora sono pronti: potete tagliarli a fettine 4, quindi a dadini 5. In una padella fate rosolare l'aglio sbucciato e intero con l'olio per qualche istante. Quindi unite i porcini 6,

salate (sarà sufficiente 1 g), pepate 7 e lasciate cuocere a fuoco lento per una decina di minuti. Quando i funghi saranno pronti togliete lo spicchio d'aglio con una pinza da cucina 8 e tenete da parte. Intanto preparate l'impasto del soufflé: in un pentolino sciogliete il burro a fuoco lento mescolando con una frusta 9.

Quando sarà fuso, aggiungete la farina a pioggia continuando a mescolare con la frusta per evitare la formazione di grumi 10. Aggiungete il latte sempre mescolando 11, aggiustate di sale e fate addensare il tutto a fuoco dolce 12.

Quando gli ingredienti saranno ben miscelati e il composto sarà denso, unite i tuorli (tenete da parte gli albumi che vi serviranno successivamente). Potete aggiungerli poco alla volta, due tuorli insieme 13, mescolando perchè si amalgamino al composto e aggiungere poi il terzo 14. Quando i tuorli si saranno assorbiti, trasferite il composto in una ciotola e fate raffreddare 15.

Una volta freddo, unite i funghi cotti al composto 16, aggiungete 3 g di sale, amalgamate gli ingredienti e aromatizzate con qualche fogliolina di timo 17. Tenete il composto da parte. Quindi prendete 6 stampini di 9 cm di diametro e 6,5 cm di altezza, foderateli all'esterno con strisce di carta da forno dello spessore di 7-8 cm in modo che siano più alti dei bordi e lunghi quanto la circonferenza di ciascun contenitore; fermateli con uno spago: in questo modo il vostro soufflé gonfiandosi in cottura si espanderà in verticale. Spennellate ciascuno stampino con l'olio 18.

Dopodichè, montate a neve fermissima gli albumi con uno sbattitore elettrico 19 e incorporateli delicatamente al composto mescolando dall'alto in basso per cercare di non smontarli (20-21).

Ponete gli stampini su una leccarda e versate all'interno il composto con un piccolo mestolo o un cucchiaio 22, riempiendo 2/3 degli stampini 23. Quindi infornate in forno statico preriscaldato a 160° per 45 minuti. Una volta pronti, spegnete il forno e attendete 2-3 minuti prima di aprirlo. Quindi sfornate e servite i vostri soufflé ai funghi appena pronti!

Conservazione

Tutta la sofficità dei soufflé si gusta se serviti immediatamente.

Si consiglia quindi di realizzare la ricetta al momento.

Si sconsiglia la congelazione.

 

Consiglio

Se non avete molto tempo prima dell'arrivo di ospiti a cena, potete preparare i funghi e l'impasto. All'ultimo potete montare gli albumi, aggiungerli al resto del composto e cuocere i soufflé!

21 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • isabella tagliaferri
    martedì 02 luglio 2019
    ma l’olio quando va messo ?? va nell’impatto o serve x i porcini ?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 03 luglio 2019
    @isabella tagliaferri:Ciao, l'olio serve per rosolare in padella i funghi e poi serve anche per spennellare la parte interna degli stampini.
  • ALE MEI 76
    domenica 18 novembre 2018
    Si possono mettere i funghi porcini secchi va bene lo stesso?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 18 novembre 2018
    @ALE MEI 76: ciao! Puoi tentare ridratandoli prima! 
2 FATTE DA VOI
follettapsy
sofficissimi
Sara 1997
sono OTTIMI!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo