Souffle di ricotta al limone con salsa di limone e cannella

PRESENTAZIONE

E’ uno dei pilastri della cucina francese, considerata una delle preparazioni più temute e insidiose: stiamo parlando del soufflé, delizia dolce o salata che si può declinare in tanti differenti gusti, uno più appetitoso dell’altro. Dal soufflé al cioccolato al soufflé alle amarene senza dimenticare il più noto soufflé al formaggio, tutti hanno in comune la trepida attesa della cottura in forno che deve rendere gonfio e soffice al punto giusto il composto. Qui vi proponiamo una versione dai sapori piacevolmente agrumati: il soufflé di ricotta al limone con una golosa salsa di limone e cannella, un dessert dal gusto raffinato: la ricetta perfetta per tutti coloro che vogliono cimentarsi in un’audace sfida da cucina gourmet!

Leggi anche: Soufflè al formaggio

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 soufflè
Ricotta vaccina 150 g
Scorza di limone 3
Zucchero 100 g
Albumi 130 g
Tuorli 75 g
Uova medie 5
Amido di mais (maizena) 20 g
per la salsa di limone e cannella
Cannella in stecche 2
Zucchero 20 g
Fecola di patate 10 g
Scorza di limone 1
Panna fresca liquida 400 g
Preparazione

Come preparare il Souffle di ricotta al limone con salsa di limone e cannella

Per realizzare i soufflé di ricotta al limone con salsa di limone e cannella per prima cosa grattugiate la scorza dei limoni 1 e versatela in una ciotola (con il succo dei limoni potete preparare un'ottima limonata fresca magari aromatizzandola con foglioline di menta), aggiungete la ricotta 2, lo zucchero, 3

la maizena 4 e 75 g di tuorli 5 (siate precisissimi con queste dosi); lavorate il tutto con le fruste elettriche a velocità media 6,

finché non avrete ottenuto una crema liscia 7. Versate 130 g di albumi in una ciotola perfettamente pulita (anche per la dose di albumi, abbiate cura di pesare esattamente queste grammature) 8 e montateli a neve fermissima con le fruste elettriche perfettamente pulite e impostate a velocità media 9.

Con una marisa, incorporate poco per volta gli albumi al composto di tuorli e ricotta ottenuto precedentemente e amalgamate delicatamente il tutto dall'alto verso il basso 10. Trasferite il composto per i soufflé in quattro cocotte di ceramica della capacità di 150 g ciascuna con un diametro di 8,5 cm, imburrate leggermente 11 e riempitele 12 fino ad esaurire il composto.

Una volta riempite 13 fatele riposare in frigo per qualche istante e nel frattempo riempite una pirofila d’acqua e ponetela in forno statico preriscaldato a 200°, in modo tale che l’acqua risulti ben calda prima di procedere alla cottura a bagnomaria (la pirofila dovrà contenere le 4 cocotte). Passate alla salsa di accompagnamento: in un pentolino versate 200 g di panna fresca, insieme alle stecche di cannella e portatela a bollore. Una volta arrivata a bollore, spegnete il fuoco e coprite il pentolino con della pellicola trasparente 15 o con un coperchio, in modo da lasciare in infusione le stecche di cannella.

In una ciotola versate la fecola di patate e lo zucchero 16, quindi eliminate dalla panna scaldata in precedenza le stecche di cannella 17; versate la panna aromatizzata nella ciotola con zucchero e fecola 18.

Mescolate con la frusta per amalgamare 19, poi trasferite il composto in un pentolino 20 e, a fiamma bassa aiutandovi con una marisa, mescolate il tutto finché non si sarà tutto addensato 21.

Una volta addensato trasferite il composto in una ciotola 22 e incorporate poco per volta i restanti 200 g di panna fresca 23: mescolate con la frusta per ottenere una salsa liscia, aromatizzate con la scorza di un limone 24

e tenete da parte 25. Intanto infornate i soufflé cuocendoli a bagnomaria, nella pirofila con l'acqua scaldata in precedenza, in forno statico preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. A cottura ultimata sfornate i soufflé di ricotta al limone con salsa di limone e cannella e serviteli subito (26-27).

Conservazione

E' preferibile consumare i soufflè di ricotta al limone appena pronti. Man a mano che passerà il tempo da quando li avrete sfornati, infatti, potrebbero sgonfiarsi: saranno comunque deliziosi! Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete accompagnare i vostri soufflé di ricotta al limone con una coulis di frutta fresca di stagione in alternativa alla salsa al limone e cannella.

55 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Elena
    martedì 29 dicembre 2015
    Buonissimi!!fatti nei pirottini di alluminio e cotti a bagnomaria almeno mezz'oretta...dopo 20 min i miei erano ancora un po' molli....
  • Elena
    martedì 29 dicembre 2015
    Buonissimi!!fatti nei pirottini di alluminio e cotti a bagnomaria almeno mezz'oretta...dopo 20 min i miei erano ancora un po' molli....
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo