Spaghetti al sugo di melanzane e zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Spaghetti al sugo di melanzane e zucchine

"Come condisco la pasta oggi?" quante volte vi siete posti questa domanda? Abbiamo la soluzione: spaghetti al sugo di melanzane e zucchine! Un primo piatto facile e saporito dai sapori decisamente estivi. Il sugo a base di pomodoro, melanzane e zucchine si trasforma in una sorta di ragù vegetale perfetto per chi preferisce non consumare carne oppure d'estate ha intenzione di gustare un piatto leggero. Preparate insieme a noi gli spaghetti al sugo di melanzane e zucchine e scoprirete che bontà!

Altri stuzzicanti piatti di pasta ti aspettano qui con condimenti davvero saporiti:

Preparazione

Come preparare gli Spaghetti al sugo di melanzane e zucchine

Per preparare gli spaghetti al sugo di melanzane e zucchine iniziate occupandovi delle verdure. Dopo aver pulito le melanzane 1 tagliatele a cubetti piccoli 2 e una parte tritatela ancora più finemente 3.

Poi tagliate a cubetti piccini anche le zucchine 4 e infine pulite il cipollotto 5 e tritatelo grossolanemente 6

In una casseruola ampia scaldate un filo d'olio e lasciate soffriggere la cipolla per qualche minuto 7. Successivamente aggiungete le melanzane 8 e poi le zucchine 9

Dopo circa 15 minuti di cottura sfumate col vino 10 e quando l'alcol evapora unite la passata di pomodoro 11. Cuocete a fiamma bassa per una trentina di minuti mescolando di tanto in tanto 12; aggiustate di sale e ricordate che se il fondo dovesse asciugarsi troppo potrete aggiungere acqua al bisogno.  

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata 13 e ricordate di scolarli al dente. Intanto tritate un po' di prezzemolo 14 e quando la pasta sarà pronta tuffatela nel condimento 15.

Dopo una veloce sfiammata spegnete e completate con il prezzemolo tritato 16 e il parmigiano grattugiato 17. Ecco pronti i vostri spaghetti al sugo di melanzane e zucchine 18.

Conservazione

Una volta pronti gli spaghetti al sugo di melanzane e zucchine potrete gustarli subito o, se lo desiderate, conservarli per un giorno.

Il condimento invece può essere conservato per un paio di giorni in frigorifero.

Se volete potete anche congelarlo.

Consiglio

Dei peperoni ci starebbero benissimo, se amate il loro sapore ricco approfittatene!