Spaghetti all'assassina

PRESENTAZIONE

State tranquilli, gli spaghetti all’assassina non si ispirano ai classici del cinema horror! Si tratta di un piatto che è entrato di recente a far parte della tradizione barese, oltre che un modo appetitoso per utilizzare il sugo rimasto. Il significato del suo nome non è ben chiaro, ma quel che è certo è che il suo gusto ha conquistato tutti: grazie alla cottura degli spaghetti direttamente in padella, infatti, otterrete una consistenza croccante e saporita particolarmente apprezzata dagli amanti della crosticina! Una ricetta facile e veloce ideale anche per utilizzare la pasta avanzata, magari in alternativa alla più classica frittata. Preparate gli spaghetti all’assassina per una cena diversa dal solito… e se un’altra sera vi dovesse avanzare del risotto, non vi resta che provare la ricetta del riso al salto!

Leggi anche: Spaghetti al pomodoro

Preparazione

Come preparare gli Spaghetti all'assassina

Per preparare gli spaghetti all'assassina cominciate riscaldando in un pentolino il sugo in avanzo preparato con un soffritto di cipolla e passata cotta per 30-40 minuti. Nel frattempo, in un'altra padella, soffriggete per un paio di minuti uno spicchio d'aglio con un giro d'olio 1. Poi aggiungete gli spaghetti 2 e bagnate subito con dell'acqua calda 3.

Mescolate qualche istante per ammorbidire la pasta 4 e poi versate un mestolo del sugo riscaldato 5. Sbriciolate un peperoncino secco 6

e continuate a bagnare la pasta con l'acqua calda come se voleste risottarla 7. A fine cottura eliminate l'aglio 8 e tuffate la restante parte di sugo 9.

Al bisogno regolate di sale e ultimate la cottura alzando la temperatura, lasciando bruciacchiare il fondo 10 per rendere croccante e dorata la pasta 11. Ecco pronti i vostri spaghetti all'assassina, serviteli caldissimi decorando a piacere con del basilico fresco 12.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito gli spaghetti all'assassina.

Consiglio

Utilizzate una padella di ferro per garantirvi un risultato ottimale!

2 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • piuma71268
    mercoledì 30 ottobre 2019
    ottima lo cucinata ora
  • prapao
    mercoledì 30 ottobre 2019
    Ottima ricetta, ma non si fanno così...
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 30 ottobre 2019
    @prapao:Ciao, spesso esistono diverse versioni della stessa ricetta, raccontaci la tua! smiley
1 FATTA DA VOI
fraaloe91
Devastante
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}