Spaghetti col rancetto

PRESENTAZIONE

Gli spaghetti col rancetto sono un prelibato piatto della cucina umbra. Il termine "rancetto", ovvero rancido, si riferisce al leggero sapore di rancido tipico della pancetta stagionata (o guanciale) usata per la preparazione. Come tutte le ricette popolari anche questo primo piatto si compone di ingredienti semplici che offre la terra dell'Umbria: pomodori freschi, pecorino, pancetta e tanta maggiorana che con il suo profumo contraddistingue questo piatto. Noi vi consigliamo di aggiungerla solo alla fine della cottura per non alterarne la fragranza e freschezza. Portate in tavola i sapori della tradizione con gli spaghetti col rancetto in un menu tutto umbro!

Leggi anche: Cannelloni ripieni di carne alla Umbra

INGREDIENTI
CALORIE PER PORZIONE
Kcal 872
Spaghetti 400 g
Pancetta 200 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Cipolle bianche 1
Maggiorana q.b.
Pecorino da grattugiare q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Pomodori pelati 400 g
Preparazione

Come preparare gli Spaghetti col rancetto

Per preparare gli spaghetti col rancetto, iniziate mettendo sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua salata 1. Lavate e mondate la cipolla, tritatela finemente e mettela in una padella capiente con un filo d'olio extravergine d'oliva 2. Lasciatela appassire per qualche minuto e, quando sarà trasparente, aggiungete la pancetta tagliata a cubetti 3.

Lasciate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzettoni 4. Lasciate cuocere a fuoco dolce per una decina di minuti 5 e regolate di sale e pepe 6.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti al dente 7. Quando il sugo sarò cotto, aggiungete la maggiorana freschissima 8. Scolate gli spaghetti, uniteli al sugo e lasciate insaporire sul fuoco per qualche minuto 9. Servite gli spaghetti col rancetto ben caldi e con una spolverata di pecorino grattugiato!

Conservazione

Si consiglia di consumare gli spaghetti col rancetto appena pronti.

Si sconsiglia di congelare.

Curiosità

Per realizzare gli spaghetti col rancetto, in Umbria, la pasta viene fatta a mano. Vengono preparati dei grossi spaghetti composti solo da acqua e farina, chiamati “umbricelli”.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (33)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Miriana
    lunedì 13 febbraio 2017
    appena fatta squisita buonissima *_*
  • Sara
    martedì 21 aprile 2015
    @Tommaso : grz
FATTE DA VOI (1)
gabri1988
Tripudio di Sapori... 😄