Spaghetti con cozze alla catalana

PRESENTAZIONE

Gli spaghetti con le cozze sono un classico della cucina italiana, declinato in tante versione a seconda delle tradizioni regionali. Oggi vi proponiamo una variante più leggera, decisamente adatta alla stagione estiva: gli spaghetti con cozze alla catalana. In questa preparazione, infatti, le cozze vengono condite con verdure a crudo: cipolla rossa e pomodorini, due ingredienti che donano ai frutti di mare freschezza e un intenso profumo d'estate! Se pensate di esservi meritati un momento di relax dopo un anno di intenso lavoro, immaginatevi al mare, rilassati sul terrazzo al tramonto del sole. Mentre sorseggiate un bel calice di vino bianco, assaporate questi deliziosi spaghetti con cozze alla catalana per concludere in bellezza la vostra giornata!

Leggi anche: Cozze alla catalana

INGREDIENTI

484
CALORIE PER PORZIONE
Spaghetti 320 g
Cozze 1 kg
Pomodorini ciliegino 200 g
Aceto di vino bianco 5 g
Sale fino q.b.
Cipolle rosse 200 g
Succo di limone 20 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Basilico 6 foglie
Acqua fredda 250 g
per decorare
Basilico 3 foglie
Preparazione

Come preparare gli Spaghetti con cozze alla catalana

Per preparare gli spaghetti con cozze alla catalana iniziate dai pomodorini. Lavateli sotto acqua fresca corrente e asciugateli. Eliminatene il picciolo verde e tagliateli in quarti 1. Metteteli in una ciotola, regolate di sale e aggiungete un filo di olio 2. Spezzettate le foglie di basilico grossolanamente 3, quindi tenete da parte.

Sbucciate e mondate la cipolla, quindi tagliatela in spicchi e poi a listarelle sottili 4. Mettetela in una ciotola con acqua fredda 5 e aceto 6 per circa 10 minuti.

Nel frattempo procedete con la pulizia delle cozze. Sciacquatele sotto acqua corrente 7 ed eliminate con un coltello tutte le incrostazioni ed i cirripedi sulla superficie del guscio. Poi staccate con uno strappo energico la barbetta che vedrete fuoriuscire dalle valve 8. Con una paglietta di acciaio sfregate il guscio del mollusco per eliminare le rimanenti impurità 9.

Mettetele in una pentola antiaderente 10, scaldate a fiamma vivace e con coperchio 11 ed attendete che le cozze si aprano, mescolando di tanto in tanto: ci vorranno circa 7-8 minuti. Una volta pronte, conservate il liquido di cottura, poi aprite le cozze e prelevate i molluschi 12.

Filtrate il liquido delle cozze con una garza appoggiata posta su di una ciotola 13, dovrete ricavarne 740 gr. A questo punto spremete un limone 14 e versate il succo in una ciotolina. Aggiungete l’olio di oliva 15,

e 40 g del liquido di cottura delle cozze 16; con una frusta piatta a molle emulsionate gli ingredienti 17 fino ad ottenere un composto omogeneo 18.

Versate i restanti 700 gr di liquido di cottura delle cozze in un tegame capiente assieme all’acqua fredda 19. Portate a bollore e fate risottare gli spaghetti, disponendoli in maniera uniforme nel tegame 20. Lasciate asciugare completamente l’acqua di cottura, mescolando gli spaghetti di tanto in tanto affinché non si attacchino 21.

Quando mancheranno 3 minuti al termine della cottura, aggiungete i pomodorini 22, la cipolla scolata 23 e le cozze 24.

Versate infine l’emulsione a base di limone che avete preparato 25 e mescolate gli ingredienti affinché si amalgamino in maniera uniforme 26, lasciando cuocere ulteriori 3 minuti. Impiattate ora i vostri spaghetti con cozze alla catalana e gustate tiepidi, guarnendo con le foglioline di basilico 27!

Conservazione

E’ preferibile consumare gli spaghetti con cozze alla catalana al momento. Potete conservarli in frigorifero in contenitore ermetico per al massimo 1 giorno.

Si sconsiglia di congelare.

Consiglio

Gusto più intenso? Provate ad aggiungete uno spicchio di aglio fatto rosolare in un filo di olio prima di cuocere le cozze e a sfumatele con del vino bianco durante la cottura!

Curiosità

Le cozze sono così comuni nei nostri mari che fino a pochi anni fa si potevano osservare le bancarelle dove i “cozzicari”, specialmente nel sud Italia, vendevano questo delizioso mollusco.

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Ina
    mercoledì 01 giugno 2016
    Oggi proverò questa ricetta sicuramente sarà ottima e facile da preparare
  • anto
    mercoledì 19 agosto 2015
    Davvero ottimo, provato ieri!
5 FATTE DA VOI
Vernier
insalata d'arancio alla siciliana
effy29
.
M.Libera
buono
elefalci
Succulenti!
Barros
voilà
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo