Spaghetti con gli scampi

/5

PRESENTAZIONE

Spaghetti con gli scampi

Se siete alla ricerca di un primo piatto a base di pesce gustoso e raffinato siete nel posto giusto! Oggi prepariamo insieme questi deliziosi spaghetti con gli scampi che conquisteranno facilmente il palato dei vostri ospiti. Ciò che li rende così unici è sicuramente la bisque che sprigiona tutto il gusto degli scampi e cuocendo insieme alla pasta si trasformerà in un condimento cremoso e saporito. Non contenti abbiamo aggiunto degli scampi a pezzetti solo all'ultimo, che cuoceranno pochissimi minuti restando morbidissimi. E per non farci mancare proprio nulla abbiamo aggiunto alla fine, in ciascun piatto, una tartare di scampi crudi che donerà un tocco di freschezza. 
Gli spaghetti con gli scampi sono perfetti per tantissime occasioni, come la cena della Vigilia di Natale o una cena estiva con vista mare! 

Ecco altri ricette con gli scampi da non perdere:

Preparazione

Come preparare gli Spaghetti con gli scampi

Per preparare gli spaghetti con gli scampi iniziate dalla pulizia. Staccate la testa piegandola con le mani 1, eliminate gli occhi, che risulterebbero amari in cottura e trasferitela in una ciotola. Utilizzando una forbice tagliate la parte laterale per rompere la corazza 2, estraete la polpa dello scampo 3 e raccogliete gli scarti del carapace insieme alle teste.

Incidete lo scampo sulla parte dorsale per eliminare il filamento interno 4. Ripetete questa operazione per tutti gli altri. Iniziate a preparare la bisque. In una pentola capiente aggiungete un giro d'olio e gli scarti degli scampi 5. Rosolate bene per 4-5 minuti, poi aggiungete i cubetti di ghiaccio 6.

Unite anche l'acqua 7 e lasciate cuocere per 45 minuti a fiamma media 8. Nel frattempo lavate rapidamente gli scampi 9.

Asciugateli bene con della carta assorbente 10. Prendete metà degli scampi e tagliateli a cubetti grandi un paio di cm 11 e trasferiteli in una ciotolina 12

Prendete poi anche gli altri e batteteli a coltello, per farne una tartare 12. Trasferite in un'altra ciotolina 14. Coprite entrambe le ciotole con pellicola e riponete in frigo fino all'utilizzo. 

Quando la bisque si sarà ridotta frullatela con un mixer ad immersione per estrarre tutti i sapori 16. Poi filtratela 17. Cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata per metà del tempo indicato sulla confezione 18.

Quindi scolateli e trasferiteli in una padella 19. Unite anche la bisque 20 e terminate la cottura della pasta a fiamma alta 21, fino a che non sarà cremosa. Se dovesse essere necessario regolate di sale.

Unite gli scampi a pezzetti 22 e saltateli per un minuto 23. Aiutandovi con delle pinze e un mestolo create un nido di spaghetti e trasferitelo in un piatto 24.

Raccogliete un po' della cremina rimasta sul fondo della padella e trasferitela nei piatti 25. Ora realizzate delle piccole quenelle con la tartare di scampi 26 e sistematela sugli spaghetti. Aggiungete un pizzico di pepe nero 27 e servite.

Conservazione

Consigliamo di consumare gli spaghetti con gli scampi al momento.

Consiglio

Per realizzare la bisque usate acqua fredda e ghiaccio, questo shock termico favorisce la fuoriuscita dei sapori racchiusi negli scampi.


RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • Annies
    lunedì 10 gennaio 2022
    Gli scampi devono essere abbattuti se consumati crudi. Quante ore a - 20°C?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 11 gennaio 2022
    @Anniessmileyrima di consumare il pesce crudo,  si raccomanda di congelare per almeno 96 ore a -18 gradi in congelatore domestico contrassegnato da 3 o più stelle, come da linee guida del Ministero della salute.
  • Fungoporcino88
    lunedì 10 gennaio 2022
    Si puoi conservarlo in frigo o se hai la possibilità puoi anche metterlo sottovuoto nell'apposito contenitore

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.