Spaghetti con le cozze

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Spaghetti con le cozze
133
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Spaghetti con le cozze

Il colore rosso acceso del pomodoro e l’irresistibile profumo di mare sprigionato dalle cozze, sono i due protagonisti del condimento, che stiamo preparando per il pranzo di oggi. Si tratta degli spaghetti con le cozze, un primo piatto molto semplice e che mette sempre d’accordo i più. Dopo un buon antipasto di pesce, cosa c'è di meglio di un gustoso piatto saporito e avvolgente in cui l'acidità del pomodoro viene mitigata dalla dolcezza dei molluschi ed infine il profumo, che viene esaltato al massimo grazie a un’abbondante cascata di prezzemolo tritato. La nostra cucina ormai è invasa da questo profumino tentatore, saranno d'accordo con noi gli amanti dei piatti di pesce: non vediamo l’ora di assaggiare gli spaghetti con le cozze, preparateli con noi!

Ingredienti

Spaghetti 320 g
Cozze 1,5 kg
Passata di pomodoro 350 g
Olio extravergine d'oliva 70 g
Aglio 2 spicchi
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Spaghetti con le cozze

Spaghetti con le cozze

Per preparare gli spaghetti con le cozze cominciate dalla pulizia di queste ultime. Quindi sciacquatele e, sempre sotto un filo d’acqua corrente, eliminate i cirripedi e tutte le impurità presenti con un coltello (2) ed il bisso, cioè la barbetta che trovate sul latto di ogni cozza, semplicemente strappandolo con le dita (3).

Spaghetti con le cozze

In un tegame capiente versate l'olio insieme ad uno spicchio d’aglio già mondato (4) e lasciatelo insaporire per 1-2 minuti a fuoco dolce. Non appena sarà sufficientemente caldo eliminate l’aglio (5), unite le cozze (6)

Spaghetti con le cozze

e coprite subito con un coperchio (7). Cuocete in questo modo per 2-3 minuti, così da permettere alle cozze di schiudersi completamente (8). Durante la cottura agitate di tanto in tanto il tegame per rimestare l’interno. Prima di scolare le cozze, sistemate in un colapasta della garza sterile, che farà da filtro raccogliendo eventuali impurità e residui di sabbia (9).

Spaghetti con le cozze

Quindi sgusciatele conservandone qualcuna per la decorazione finale del piatto, se preferite (10). Lavate e asciugate il prezzemolo, dopodiché sminuzzatelo finemente (11) e versatelo in una padella insieme ad un po’ d’olio e ad uno spicchio d’aglio mondato (12) e cuocete per 1-2 minuti.

Spaghetti con le cozze

Unite anche qualche cozza sgusciata (13), così da insaporire ulteriormente il fondo, e dopo 1-2 minuti eliminate l’aglio e aggiungete la passata di pomodoro (14) insieme ad un po’ di liquido di cottura dei molluschi (15).

Spaghetti con le cozze

Coprite con un coperchio (16) e lasciate cuocere a fuoco dolce per 20 minuti. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, non appena sarà a bollore salatela e cuocete la pasta (17). Quando mancheranno 2-3 minuti alla cottura della pasta, unite le cozze sgusciate (18)

Spaghetti con le cozze

e gli spaghetti precedentemente scolati (19). Risottate la pasta aggiungendo il restante liquido delle cozze (20) e quando sarà cotta non vi resta che aggiustare di pepe e assicurarvi che sia giusto di sale. A questo punto non vi resta impiattare e servire subito il vostro piatto di spaghetti con le cozze (21).

Conservazione

Si consiglia di consumare subito gli spaghetti con le cozze; se proprio volete conservarle tenete in frigorifero, coprendo con pellicola trasparente, per un giorno al massimo.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se questa versione in rosso vi ha conquistati non potete non provare la versione in bianco, quindi senza sugo di pomodoro. Invece del pepe nero provate con il peperoncino, i vostri spaghetti con le cozze acquisteranno un profumo tutto diverso!

Leggi tutti i commenti ( 133 ) Le vostre versioni ( 14 )

Altre ricette

I commenti (133)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • MICIA777 ha scritto: lunedì 24 dicembre 2018

    Mi sa che vi siete dimenticati un passaggio all'inizio do dite :" In un tegame capiente versate uno spicchio d'aglio e fatelo scaldare" MA NON CI VUOLE ANCHE L'OLIO?????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 24 dicembre 2018

    @MICIA777: ciao! grazie della segnalazione, abbiamo corretto il procedimento! 

  • Roby ha scritto: venerdì 17 novembre 2017

    buonissimi

Leggi tutti i commenti ( 133 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • M.Libera
    buono
  • Giuliademontis
    veramente buona 🙂
  • Vera_Vlr
    spettacolari !!!

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Spaghetti cozze e vongole
Spaghetti con le cozze in bianco
Ricetta spaghetti con le cozze
Spaghetti cozze e pecorino
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce