Spaghetti di soia con vongole e pomodorini

PRESENTAZIONE

Gli spaghetti di soia con vongole e pomodorini sono una pietanza dai sapori fusion che vede l’unione di sapori squisitamente mediterranei, come le vongole e i pomodorini, a quelli tipici della tradizione culinaria asiatica quali spaghetti e salsa di soia. Il risultato è un primo piatto di pesce gustoso e di semplice realizzazione che si ispira ai tradizionali spaghetti con le vongole, da un lato, e agli spaghettini orientali dall’altro. Questo sapiente mix di gusti e aromi è un esperimento ben riuscito che vi conquisterà alla prima forchettata!

Leggi anche: Come pulire le vongole

Preparazione

Come preparare gli Spaghetti di soia con vongole e pomodorini

Per realizzare gli spaghetti di soia con vongole e pomodorini per prima cosa lavate e tagliate in 4 parti i pomodorini 1. Sfogliate i cipollotti 2, eliminate la base e affettateli 3.

Tritate il prezzemolo 4 e tenetelo da parte. Ora pulite le vongole: innanzitutto fate una cernita delle vongole, eliminando quelle aperte o rotte. Poi battete su di un piano o un tagliere ogni singola vongola così che perdano un po’ di sabbia e impurità. Ponetele le vongole in una ciotola colma di acqua 5 e lasciatele a mollo per un paio di ore, cambiando l'acqua più volte, fino a quando sul fondo della ciotola non ci saranno più residui di sabbia. Quindi sciacquatele un’ultima volta sotto l’acqua corrente 6.

Ponete le vongole in una padella, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco vivace per 5 minuti circa, il tempo necessario affinché si aprano i gusci 7. Utilizzando un mestolo forato, trasferite le vongole in una ciotola 8. Prendete un colino a maglia fitta e foderatelo con carta assorbente o con un panno sottile. Versate il sughetto nel colino 9,

e aiutatevi con un cucchiaino per filtrarlo 10.Sgusciate le vongole, avendo cura di tenerne alcune da parte per la decorazione 11. Ora ponete sul fuoco un tegame colmo di acqua e poratte al bollore, servirà per la cottura degli spaghetti. Versate in padella un filo d’olio 12,

aggiungete il cipollotto 13 e lo zenzero 14 e lasciate rosolare per qualche minuto a fuoco moderato, aggiungete poi i pomodorini 15.

Versate poi anche le vongole sgusciate 16 e sfumate con 20 g di salsa di soia 17. Spegnete il fuoco e tenete da parte 18.

Riprendete il tegame con l’acqua al bollore, versate qui gli spaghetti di soia, fuori dal fuoco 19, e lasciate in immersione per circa 3 minuti. A questo punto scolate gli spaghetti di soia direttamente nel sugo 20, versate l’acqua di cottura delle vongole 21

e la restante salsa di soia 22.Saltate in padella un altro paio di minuti e spegnete il fuoco. Impiattate, completate con il prezzemolo tritato 23 e servite subito gli spaghetti di soia con vongole e pomodorini 24!

Conservazione

Gli spaghetti di soia con vongole e pomodorini vanno consumati al momento. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Questo piatto non ha bisogno di sali aggiunti perché viene insaporito dal sughetto delle vongole, vi raccomandiamo quindi di non eccedere con la salsa di soia!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo