/5

Spaghetti integrali con fiori e crema di zucchine

PRESENTAZIONE

Spaghetti integrali con fiori e crema di zucchine

Quando arriva la primavera i fiori iniziano a sbocciare! Noi non cerchiamo primule o margherite, siamo attratti dai fiori di zucca, teneri e buoni da mangiare! Insieme alle loro zucchine, piccole e dal gusto delicato, sono i protagonisti della ricetta di oggi: spaghetti integrali con fiori e crema di zucchine! Gli spaghetti sono il formato perfetto per avvolgere la crema, e scegliendoli integrali saranno ancora più gustosi e ricchi di fibre! Le patate renderanno la crema di zucchine vellutata, mentre cipolle e basilico doneranno un profumo davvero speciale. Realizzate anche voi questo primo piatto e condividetelo con chi più amate per festeggiare l'arrivo della primavera! 

Leggi anche: Torta di zucchine e i suoi fiori

Preparazione

Come preparare gli Spaghetti integrali con fiori e crema di zucchine

Per preparare gli spaghetti integrali con fiori e crema di zucchine come prima cosa pelate le patate 1 e tagliatele a cubetti piccoli 2. Tenete da parte e passate alle zucchine. Staccate delicatamente il fiore 3, che utilizzerete dopo. 

Spuntate le zucchine e tagliatele a rondelle 4. Affettate ora la cipolla 5 e lasciatela soffriggere in padella con un giro d'olio. Quando sarà appassita unite le patate 6 e le zucchine. 

Lasciate rosolare per qualche istante 7, poi insaporite con sale e pepe. Coprite con i 250 g d'acqua 8 e fate cuocere il tutto per circa 10 minuti. A questo punto aggiungete le foglie di basilico 9 e trasferite il tutto all'interno del bicchiere di un mixer. 

Frullate fino ad ottenere una crema liscia 10 e tenete da parte. Passate alla pulizia dei fiori. Eliminate il pistillo 11, i peduncoli 12 e divideteli in due strappandoli con le mani. 

A questo punto cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente 13 e nel frattempo tostate i semi di zucca in padella 14. Versate la crema di patate e zucchine in un tegame 13 e regolate la consistenza aggiungendo eventualmente un po' d'acqua di cottura della pasta. 

Scolate poi gli spaghetti e trasferiteli direttamente all'interno della padella con la crema 16. Accendete il fuoco, unite i fiori 17 tenendone eventualmente qualcuno da parte per la decorazione finale. Unite al bisogno ancora un po' d'acqua di cottura, mescolate bene 18 e aspettate che i fiori siano leggermente appassiti. 

Trasferite gli spaghetti in un piatto 19, guarnite con i semi di zucca tostati, i fiori crudi 20 e servite subito la pasta 21

Conservazione

Gli spaghetti con fiori e crema di zucchine si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni. 

Consiglio

Sostituite le zucchine con carote, erbette e ogni tipo di verdura che più amate! 

1 FATTA DA VOI
caravaggio24
buono leggero e gustoso
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo