/5

Spaghetti integrali con pesto di piselli, pomodori secchi e stracciatella

PRESENTAZIONE

Spaghetti integrali con pesto di piselli, pomodori secchi e stracciatella

Gli spaghetti integrali con pesto di piselli freschi, pomodori secchi e stracciatella sono un delicato primo piatto primaverile da preparare con i piselli crudi, appena tolti dal baccello. La ruvidità del pesto, accentuata dalla scelta della pasta integrale e dall’aggiunta di pistacchi, è bilanciata dalla cremosità ricca e fondente della stracciatella. Il tocco sapido dei pomodorini secchi e quello croccante dei pinoli tostati completano l’opera, rendendo il piatto irresistibile e profumato! Un vero trionfo dell’orto, nel delicato color pastello dei mesi più dolci della bella stagione. La tenerezza tutta vegetale dei piselli freschi crudi è il vero quid in più di questo piatto, ma, se preferite sbollentarli brevemente per renderli più digeribili, potrete poi procedere allo stesso modo, ottenendo una consistenza appena un po’ meno grezza ma altrettanto gustosa. Non ci resta che augurarvi … Bon appétit!

Leggi anche: Pesto di pomodori secchi

INGREDIENTI

756
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti
Spaghetti Integrali 320 g
Stracciatella 300 g
Basilico 4 foglie
Pomodori secchi sott'olio 40 g
Pinoli 30 g
per il pesto di piselli
Pisellini (freschi, da sgranare) 1 kg
Granella di pistacchi 20 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Basilico 1 ciuffo
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Spaghetti integrali con pesto di piselli, pomodori secchi e stracciatella

Per preparare gli spaghetti integrali con pesto di piselli freschi, pomodori secchi e stracciatella per prima cosa sgranate i piselli 1: dovrete ottenere circa 350 grammi di piselli sgranati. Poneteli nel bicchiere del mixer, tenendone da parte qualcuno per decorare i piatti. Aggiungete i pistacchi tritati 2 e l’olio extravergine di oliva 3.

Unite anche il basilico 4 (tenendo da parte 4 foglioline per decorare), regolate di sale e pepe e frullate gli ingredienti per ottenere un pesto consistente e non troppo liscio 5. Tenete da parte e occupatevi ora dei pomodorini: tagliateli nel senso della lunghezza a listarelle di 2-3 mm 6.

In una padella antiaderente ponete i pinoli 7 e fateli tostare per qualche minuto, saltandoli per evitare che brucino. Intanto calate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata a piacere 8, e, mentre cuociono, trasferite il pesto di piselli crudi in un’ampia padella antiaderente e diluitelo con un mestolo di acqua di cottura della pasta 9.

Amalgamate il pesto e scaldatelo a fuoco dolce 10. Scolate gli spaghetti al dente 11 e saltateli in padella con il pesto, aggiungendo altra acqua di cottura, se necessario, per amalgamare meglio il condimento 12.

Unite quindi circa metà della stracciatella 13, metà dei pinoli e metà dei pomodori secchi 14 e mischiate bene 15.

Procedete ad impiattare: distribuite gli spaghetti nel piatto, aggiungete un po’ di stracciatella distribuendola in straccetti sparsi, qualche filetto di pomodoro, il resto dei pinoli 16, i piselli crudi tenuti da parte 17 e infine guarnite con le foglioline di basilico. I vostri spaghetti integrali con pesto di piselli freschi sono pronti per essere gustati 18!

Conservazione

Gli spaghetti integrali con pesto di piselli freschi, stracciatella e pomodori secchi vanno consumati sul momento. Potete però conservare il pesto da solo in frigo per 2-3 giorni, in un contenitore ermetico coperto da un filo d’olio extravergine. In alternativa potete congelare, il solo pesto, in un vasetto in vetro. 

23 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • v@ledr
    martedì 14 agosto 2018
    Questa ricetta è veramente da leccarsi i baffi! Vorrei un consiglio, cosa potrei usare al posto della stracciatella?...yogurt?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 14 agosto 2018
    @v@ledr:Ciao, puoi provare con lo yogurt greco per una versione più leggera!
  • Miriam
    martedì 29 marzo 2016
    Ci sarebbe una variante ai pomodori ai secchi? grazie smiley
    Redazione Giallozafferano
    martedì 05 aprile 2016
    @Miriam: Ciao,  potresti usare dei pomodorini saltati in padella per dare colore o omettere semplicemente.
5 FATTE DA VOI
Eva. Frosina
Eccezionale
v@ledr
ottima ricetta!...nella mia versione non c'è la stracciatella
alessandrofranzoni
Ottimo!
Yani Riva
vi consiglio davvero questo piatto, oltre che buonissimo, mi ha fatto fare una bellissima figura con i miei amici a cena che mi hanno fatto tanti complimenti
Sandycuoca
😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo