/5

Spaghetti saltati con pollo e mazzancolle

PRESENTAZIONE

Spaghetti saltati con pollo  e mazzancolle

Pensate che pollo e crostecei sia un abbinamento insolito? E' una combinazione che si trova spesso in ricette particolari o tipiche come la jambalaya. Vi sfidiamo a provarlo ancora, in questa ricetta semplice e gustosa: spaghetti saltati con pollo e mazzancolle. Un primo piatto veloce all’insegna di sapori alternativi con scorza di lime per un aroma fresco e profumato e salsa di soia che con il suo sapore inconfondibile conferisce un gusto intenso al piatto. Gli spaghetti saltati con pollo e mazzancolle saranno la vostra carta vincente per rendere perfetta anche una cena veloce.

Leggi anche: Risotto alle mazzancolle

INGREDIENTI
608
CALORIE PER PORZIONE
Spaghetti 400 g
Petto di pollo 300 g
Mazzancolle 500 g
Peperoni rossi 200 g
Peperoni gialli 200 g
Aglio 1 spicchio
Timo 2 rametti
Scorza di lime 1
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Salsa di soia 100 g
Olio di oliva 30 g
Preparazione

Come preparare gli Spaghetti saltati con pollo e mazzancolle

Per realizzare gli spaghetti saltati con pollo e mazzancolle iniziate tagliando a listarelle il petto di pollo 1 eliminando l’osso centrale se presente. Pulite le mazzancolle: staccate la testa, la coda e togliete il carapace 2, poi dividetele a metà nel senso della lunghezza 3 ed estraete con uno stuzzicadenti l’intestino.

Tagliate a listerelle i peperoni 4 dopo aver tolto il picciolo, i filamenti e i semi interni. Fate rosolare in padella l’olio di oliva con lo spicchio d’aglio, poi unite i peperoni (5-6)

e sfumate con 50 g di salsa di soia 7, mescolate, pepate e cuocete a fuoco basso per 10 minuti con il coperchio 8 finché non saranno morbidi 9 ed eliminate lo spicchio di aglio.

Cuocete gli spachetti in abbondante acqua bollente, salata a piacere 10. Intanto unite ai peperoni il pollo 11 e cuocete per 4-5 minuti, aggiungete infine anche le mazzancolle 12 e altri 50 g di salsa di soia, proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Quando gli spaghetti saranno cotti, scolateli direttamente nel tegame con i peperoni tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura, aromatizzate con la scorza di un lime o limone grattugiata 13 e il timo. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura e fateli saltare per pochi secondi 14. Servite gli spaghetti saltati con pollo e mazzancolle ben caldi 15.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito gli spaghetti saltati con pollo e mazzancolle, se dovessero avanzare potete conservarli in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Consiglio

Se non gradite il gusto deciso dei peperoni potete sostituirli con zucchine e carote.

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Sara
    martedì 21 novembre 2017
    ciao invece della salsa di soia cos'altro si potrebbe aggiungere ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 21 novembre 2017
    @Sara:Ciao Sara, potresti provare con dell'aceto balsamico come alternativa.
  • Davide
    giovedì 16 febbraio 2017
    Volevo fare una domanda… Visto l'accoppiamento di pesce e carni bianche, c'è un vino che sapreste consigliarmi adeguato al piatto? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 16 febbraio 2017
    @Davide: ciao Davide puoi accompagnarlo con un vino rosato leggero o con il sauvignon! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo