Spaghettini avocado e gamberi

PRESENTAZIONE

Quando vi trovate al supermercato o dal vostro fruttivendolo di fiducia, siamo certi che oltre alle scelte tradizionali l'occhio cada sulla coloratissima frutta esotica! In particolare c'è un ingrediente che viene dai caldi angoli del Centro e Sudamerica dalla forma ovale e dalla scorza rugosa di colore verde brillante: parliamo dell'avocado! Un frutto polposo che spesso si trova in cucina abbinato al pesce! Se non lo avete mai provato, vi invitiamo a sperimentarlo insieme ai crostacei realizzando gli spaghetti con avocado e gamberi. Un'unione strardinaria tra la delicatezza dei gamberi e la dolce polpa succosa dell'avocado. Gli spaghettini, poi, con il loro formato sottile e leggero, abbracciano alla perfezione gli ingredienti... un mix esotico di sapori ideale da servire per una cena estiva, grazie alla sua freschezza seducente!

Leggi anche: Cestini con gamberi e avocado

INGREDIENTI
695
CALORIE PER PORZIONE
Spaghettini 320 g
Gamberi 800 g
Fumetto di crostacei realizzato con gli scarti dei gamberi 500 g
Avocado 400 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 50 g
Brandy 40 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Timo q.b.
Preparazione

Come preparare gli Spaghettini avocado e gamberi

Per preparare gli spaghettini avocado e gamberi iniziate dalla pulizia dei gamberi. Con le mani staccate la testa 1 ed estraete delicatamente anche il carapace 2, tenendo da parte gli scarti che serviranno per realizzare la bisque. Realizzate un taglio sul dorso di ogni gambero e aiutandovi con una pinzetta estraete l’intestino 3.

Riponete la polpa dei gamberi in frigorifero e occupatevi di preparare il fumetto di crostacei (bisque). Mondate una cipolla e tagliatela in quattro parti, mondate il porro togliendo le estremità e le foglie più verdi quindi tagliatelo a rondelle sottili. Ponete a sciogliere il burro in una casseruola capiente e quando sarà sciolto aggiungete la cipolla, il porro e l'aglio 4. Lasciate rosolare e appassire il tutto, dopodiché aggiungete gli scarti dei crostacei e lasciate rosolare anche queste un paio di minuti a fuoco vivace mescolando con un cucchiaio di legno e schiacciando le teste. Sfumate con il vino bianco 5 e solo quando la parte alcolica sarà evaporata aggiungete l’acqua fino a coprire interamente i carapaci. Aggiungete il prezzemolo, il pepe nero in grani e regolate di sale 6.

Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire dolcemente per almeno 60 minuti. Durante i quali sarà necessario schiumare il fumetto con una schiumarola 7 , avendo cura ogni volta di risciacquarla in modo da eliminare ogni traccia di impurità. Trascorso il tempo indicato, il fumetto dovrà ridursi più o meno della metà rispetto al liquido iniziale, filtratelo con un colino a maglie strette 8 e tenete da parte il vostro fumetto ancora caldo 9.

Una volta preparata la bisque, dedicatevi alla pulizia dell’avocado. Tagliatelo in 4 10 e sbucciatelo, facendo scorrere la lama di un coltello affilato tra la buccia e la polpa 11. Ripetete l'operazione per le 4 parti ed eliminate il nocciolo centrale, riducetele in cubetti di circa 1 cm 12 e teneteli da parte.

A questo punto trasferite circa metà del fumetto di crostacei in un tegame 13 e immergetevi gli spaghetti 14. Mescolateli con una forchetta 15

e continuate la cottura, come se fosse un risotto, aggiungendo un mestolo di bisque all’occorrenza 16. Dovete fare in modo che gli spaghetti risultino appena coperti dal fumetto di crostacei. Qualora la bisque terminasse aggiungete tranquillamente dell’acqua calda 17. Nel frattempo che gli spaghetti arriveranno a cottura versate l’olio e l’aglio in un tegame, lasciatelo rosolare, quindi levatelo 18.

Aggiungete i gamberi e scottateli per un paio di minuti 19, salate, pepate e unite anche i cubetti di avocado 20. Mescolate con una spatola e sfumate con il brandy 21. Lasciate evaporare la parte alcolica e spegnete il fuoco.

Quando la pasta sarà pronta aggiungete i gamberi e l’avocado 22, amalgamate il tutto e unite il timo fresco 23. Impiattate 24 e servite i vostri spaghettini avocado e gamberi.

Conservazione

Conservate i vostri spaghettini avocado e gamberi per un giorno al massimo, chiusi in un contenitore ermetico e riposto in frigorifero.

Consiglio

Provate a frullare l'avocado per ottenere una consistenza più cremosa. Se non amate il gusto dal brandy provate a sfumare con il vino bianco!

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • betta.perelli
    domenica 18 febbraio 2018
    Avocado diventato molto amaro.....da cosa può essere dipeso? Ho sfumato con vino bianco, forse da quello? A parte questo, ricetta ottima!
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 19 febbraio 2018
    @betta.perelli: Ciao, ci dispiace. Hai assaggiato l'avocado prima di utilizzarlo?
  • ciambechiniantonio
    mercoledì 20 dicembre 2017
    strepitoso io o aggiunto il melograno provatelo
3 FATTE DA VOI
Kitchen*King_82
ottima combinazione estiva
ali_ali
Spaghetti gamberi e avocado... da provare!
ciambechiniantonio
linguine avocado melograno e gamberi dà provare
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo