Spatzle panna e speck

Primi piatti Pasta fresca Contenuto sponsorizzato
/5
Spatzle panna e speck
157
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Spatzle panna e speck

Arrivano dalla Germania e sono uno dei primi piatti piatti più sfiziosi che possiate portare in tavola: parliamo degli spatzle panna e speck, una variante appetitosa dei celebri gnocchetti tedeschi, uno dei prodotti più amati della cucina tirolese. Realizzarli è un vero gioco da ragazzi: nella nostra versione vi proponiamo un impasto di pochi ingredienti che si prepara in un lampo, un pizzico di maestria nell'usare il tipico attrezzo, lo Spatzlehobel, che permette di tuffarli in acqua bollente creando le caratteristiche gocce irregolari e per finire un gustoso intingolo di panna e speck. Una volta assaggiati gli spatzle panna e speck siamo sicuri che non resisterete alla tentazione di provare altre saporite varianti come gli irresistibili Spatzle di grano saraceno con panna e pancetta oppure la versione con gli spinaci!

 

 

Ingredienti per gli spatzle

Farina 00 250 g
Uova 3
Acqua a temperatura ambiente 150 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.

per il condimento

Panna fresca liquida 250 g
Speck a fette molto sottili 150 g
Erba cipollina q.b.
Burro 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Vai alle ricette con Farina 00

Farina 00

La Farina Barilla tipo 00 è indicata per ogni tua creazione in cucina che non richiede particolari modalità di impasto o lunghi tempi di lievitazione.
Ideale per pasta sfoglia, frolle, dolcetti, biscotti, besciamella, pastelle per fritture e creme.

Scopri tutte le ricette
Preparazione

Come preparare gli Spatzle panna e speck

Spatzle panna e speck

Per realizzare gli spatzle panna e speck, iniziate setacciando la farina in una ciotola (1), unite quindi le uova, salate (2), pepate e grattugiate la noce moscata (3),

Spatzle panna e speck

per finire versate a filo l’acqua a temperatura ambiente (regolatevi sulla dose se non avete uno Spatzlehobel e realizzerete gli spatzle con uno schiacciapatate, perchè l'impasto dovrà risultare più denso) (4); mescolate con una frusta per amalgamare gli ingredienti e ottenere un composto liscio e senza grumi che risulterà abbastanza liquido (5). Occupatevi ora del condimento perché gli spatzle cuociono in breve  tempo: lavate gli steli di erba cipollina e tagliateli a piccoli pezzettini (6).

Spatzle panna e speck

Arrotolate le fettine di speck e tagliatele a striscioline (7). Nel frattempo mettete su fuoco una pentola colma di acqua salata e portatela al bollore, servirà per la cottura degli spatzle. Ponete il burro in una padella e scioglietelo a fuoco dolce (8), una volta fuso aggiungete le striscioline di speck, fate rosolare per pochi minuti a fuoco medio, il tempo di sentirle sfrigolare

Spatzle panna e speck

e poi versate la panna (10), profumate con l’erba cipollina tritata (11) infine salate e pepate a piacere. Intanto prendete lo Spatzlehobel lo strumento per creare gli spatzle, se non lo avete potete usare in alternativa anche un classico schiacciapatate. Ponete lo Spatzlehobel sopra la pentola e non appena l’acqua inizierà a bollire, versate nell’apposito spazio un mestolo di composto (12),

Spatzle panna e speck

fate scorrere avanti e indietro l’attrezzo in modo che l'impasto cada attraverso i fori, una volta a contatto con l'acqua bollente gli spatzle cuoceranno in pochi istanti (13).Quando gli spatzle inizieranno a riaffiorare in superficie (14), scolateli man a mano con una schiumarola (15)

Spatzle panna e speck

e trasferiteli direttamente nella padella con il condimento di speck e panna (16), mescolate per insaporire (17). I vostri spatzle panna e speck sono pronti per essere gustati (18)!

Conservazione

E' preferibile consumare gli spätzle panna e speck appena pronti, se dovessero avanzare è potete conservarli per un giorno in frigoriferio in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Provate altri condimenti sfiziosi, come cubetti di pancetta, funghi, salsiccia, una dadolata di verdure o anche un classico ragù che li avvolgerà con suo sapore ricco. Gli spatzle stanno bene su tutto e voi avrete l'imbarazzo della scelta!

Leggi tutti i commenti ( 157 ) Le vostre versioni ( 6 )

Ricette correlate

Primi piatti

Gli spätzle sono un preparazione tipica della Germania meridionale: gnocchetti di forma irregolare a base di farina di grano tenero,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Spatzle

Primi piatti

Gli spatzle pomodoro e limone sono un primo piatto gustoso e profumato, veloce da preparare e ideale per un pranzo veloce e sfizioso!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Spatzle pomodoro e limone

Primi piatti

Un piatto semplice e gustoso, i garganelli fave e speck sono ideali per chiunque voglia gustare questi frutti primaverili con un…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 25 min
Garganelli fave e speck

Primi piatti

I tortellini panna e prosciutto sono un piatto di pasta fresca ideale per il pranzo della domenica, preparato con ingredienti…

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 155 min
  • Cottura: 10 min
Tortellini panna e prosciutto

Primi piatti

Se avete voglia di preparare un primo piatto semplice e molto gustoso, non potete resistere dal provare queste sfiziose tagliatelle…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
Tagliatelle radicchio e speck

Primi piatti

Le pennette con speck e zucchine sono un primo piatto perfetto da servire in ogni occasione. La dolcezza delle zucchine si sposa con…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Pennette con speck e zucchine

Altre ricette correlate

I commenti (157)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Allegra Elisa ha scritto: venerdì 19 ottobre 2018

    Appena verso l'impasto nello spatzlehobel cade subito nella pentola e non faccio in tempo a far scivolare la vaschetta avanti e indietro. Probabilmente impasto troppo morbido ma ho seguito esattamente le vostre dosi. Cosa devo fare? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 20 ottobre 2018

    @Allegra Elisa: Ciao, ci dispiace. Potrebbe dipendere dalla farina che aveva troppi pochi amidi rispetto a quella che abbiamo utilizzato noi.

  • rafix86 ha scritto: venerdì 23 febbraio 2018

    ciao, si può preparare l'impasto la sera prima e conservarlo in frigo per utilizzarlo la sera dopo? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 24 febbraio 2018

    @rafix86: ciao! Essendo così rapido da preparare ti consigliamo di farlo al momento! 

Leggi tutti i commenti ( 157 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Chez Valérie
    Buonissimi e semplici da preparare!
  • alicemattei
    ci ho messo le biete frana e latte al posto dell acqua
  • giov@♧
    senza Panna!! hmm Bono 😉

Pasta speck e panna
Panna e speck
Penne panna e speck
Pasta con lo speck
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce