Spezzatino con piselli

PRESENTAZIONE

Spezzatino con piselli

Lo spezzatino, di maiale o di manzo, è sicuramente uno dei secondi piatti più caratteristici della cucina italiana. Bastano soltanto pochi ingredienti per ottenere un secondo ricco e succulento. Oggi ve lo proponiamo in versione con i piselli. Come per tutte le ricette di spezzatino, sebbene si tratti di una preparazione alla portata di tutti, non è da sottovalutare. Per un risultato ottimale, prima di tutto bisogna scegliere il giusto taglio di carne, in questo caso di manzo: noi vi consigliamo le parti anteriori ovvero muscolo, polpa, collo, petto o reale. Per ottenere una straordinaria morbidezza oltre alla lenta cottura, la carne va infarinata prima di essere scottata all'inizio per sigillarla. Questi e altri segreti li scoprirete man a mano seguendo la ricetta... che si tratti di una cena in famiglia, o di amici da coccolare, pranzi delle feste e quelli domenicali, lo spezzatino con piselli farà fare sempre un'ottima figura... perché i piatti più semplici sono sempre quelli che conquistano tutti!

Leggi anche: Spezzatino di manzo

INGREDIENTI
467
CALORIE PER PORZIONE
Manzo (parti anteriori: muscolo, polpa, collo, petto o reale) 800 g
Pisellini sgranati 400 g
Sedano 30 g
Carote 30 g
Cipolle dorate 65 g
Farina 00 q.b.
Vino bianco secco 80 g
Brodo vegetale 500 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Triplo concentrato di pomodoro 10 g
Preparazione

Come preparare lo Spezzatino con piselli

Per preparare lo spezzatino con piselli cominciate mondando e tritando finemente sedano, carota e cipolla. Poi passate alla carne, se non lo fosse già tagliatela a tocchetti di 2-3 cm, e versateli in una ciotola con della farina 2. Quindi assicuratevi che siano ben infarinati 3,

e poi eliminate gli eccessi di farina riponendo i pezzetti in un colino. A questo punto spostatevi ai fornelli, mettete sul fornello una pentola dal fondo spesso. Scaldate un po’ di olio all’interno e aggiungete i pezzi di carne 4. Lasciateli rosolare per qualche minuto a fiamma alta, mescolando di frequente, in questo modo la superficie si sigillerà per bene. Non appena la carne sarà ben dorata sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcol 5. Quindi abbassate un po' la temperatura e aggiungete il trito aromatico lasciando insaporire anche questo 6

Versate il brodo vegetale caldo 7, poi aggiustate di sale, di pepe e unite il concentrato 8. Dopo aver dato un'ultima mescolata, lasciate sobollire dolcemente il tutto per circa 85 minuti tenendo coperto con il coperchio. Di tanto in tanto mescolate per evitare che la carne si attacchi al fondo e assicuratevi che il brodo non si sia asciugato troppo, in questo caso basterà aggiungere ancora un po’ di brodo 9.

A fine cottura togliete il coperchio e cuocete per altri 5 minuti aggiungendo i piselli 10. Ecco pronto il vostro spezzatino con piselli 11, non vi resta che impiattare 12!

Conservazione

Lo spezzatino con piselli si conserva in frigorifero per 2-3 giorni, tuttavia la consistenza tenderà a diventare un po’ stopposa. Se preferite potete anche congelare se avete utilizzato ingredienti freschi e non congelati prima.
Se utilizzate i piselli freschi sbaccellati cuoceteli nel condimento per circa 15 minuti.

Consiglio

Per dare un colore rosato abbiamo scelto di aggiungere un po’ di concentrato di pomodoro al nostro spezzatino con piselli, ma se non fosse di vostro gradimento potreste sempre ometterlo o, al contrario, aumentarne un po’ la quantità! Il brodo vegetale renderà delicato ma ugualmente gustoso il condimento, altrimenti potete utilizzare del brodo di carne così da arricchirne il gusto. Infine, se volete ridurre i tempi di cottura, cuocete lo spezzatino in pentola a pressione: i tempi si riducono a circa la metà!

137 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • fufetta86
    mercoledì 16 ottobre 2019
    il brodo bisogna metterlo per forza?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 17 ottobre 2019
    @fufetta86:Ciao, se non vuoi mettere il brodo, che comunque conferisce sapore, puoi usare dell'acqua calda.
  • mayasso
    mercoledì 25 settembre 2019
    ciao, se lo congelo poi devo scongelarlo o lo scaldo direttamente? grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 settembre 2019
    @mayasso: ciao! meglio lasciarlo scongelare in frigorifero e poi scaldarlo! 
37 FATTE DA VOI
crii29
spezzatino, con riso basmati e purea.🤗
soficencoelena
molto, ma molto gustoso
Nadia 1977
Buonissimo! Abbiamo fatto la "scarpetta" 😋
juspine79
...con aggiunta di polenta
jepolove
spezzatino con piselli e patate
Bellis perennis
Con aggiunta di patate :)
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo