Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Spezzatino in pentola a pressione

/5

PRESENTAZIONE

Lo spezzatino è un classico secondo piatto da accompagnare con patate, polenta o puré. Con la ricetta dello spezzatino in pentola a pressione potete gustarlo tutte le volte che volete grazie ai tempi di preparazione molto ridotti! Basterà realizzare un semplice soffritto di verdure, rosolare brevemente i bocconcini di vitello, aggiungere la giusta quantità d’acqua, chiudere il coperchio e aspettare che la pentola a pressione faccia il resto… la carne risulterà morbida e saporita e voi potrete servire il vostro spezzatino in pentola a pressione con il contorno che preferite.

Scoprite altre ricette in pentola a pressione:

 

INGREDIENTI
Vitello fusello 1 kg
Cipolle dorate 1
Carote 1
Sedano 2 coste
Concentrato di pomodoro 35 g
Acqua 150 g
Vino rosso 30 g
Salvia q.b.
Alloro q.b.
Rosmarino q.b.
Porri (facoltativa) 1 foglia
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare lo Spezzatino in pentola a pressione

Per realizzare lo spezzatino in pentola a pressione per prima cosa preparate le verdure per il soffritto: mondate e affettate finemente la cipolla 1, poi riducete a cubetti molto piccoli la carota 2 e il sedano 3.

Versate un filo d’olio nella pentola a pressione, aggiungete le verdure 4 e fatele stufare per 4-5 minuti. Nel frattempo eliminate il grasso dalla carne 5 e tagliatela a bocconcini 6.

Unite i bocconcini di carne al soffritto 7 e rosolate per qualche minuto a fiamma medio-alta, mescolando per sigillarli su tutti i lati 8. A questo punto sfumate con il vino rosso 9 e lasciate evaporare completamente.

Intanto racchiudete gli aromi all’interno di una foglia di porro 10 e sigillatela con dello spago da cucina (se non avete la foglia di porro potete legare semplicemente gli aromi con lo spago tenendo la salvia e l’alloro all’esterno e il rosmarino all’interno) 11. Aggiungete il mazzetto aromatico nella pentola 12.

Versate anche il concentrato di pomodoro 13 e l’acqua 14, poi mescolate. Chiudete con il coperchio e portate a pressione 15. Quando sentirete il fischio, abbassate la fiamma e fate cuocere per 15 minuti.

Trascorso questo tempo spegnete il fuoco e sollevate la valvola per far uscire il vapore, poi aprite il coperchio. Eliminate il mazzetto aromatico 16 e regolate di sale e di pepe 17. Lo spezzatino in pentola a pressione è pronto per essere servito ben caldo 18!

Conservazione

Lo spezzatino in pentola a pressione si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni, in un contenitore ermetico.

Potete congelarlo dopo la cottura.

Consiglio

Se preferite un risultato più brodoso potete raddoppiare la dose dell’acqua.

Come cuocere in pentola a pressione

  • Come si usa la pentola a pressione?

    È importante non riempire mai troppo la pentola a pressione. Solitamente una tacca all'interno della pentola indica il livello da non superare: di solito i 2/3. Invece per gli alimenti che aumentano di volume, come ad esempio il riso, si consiglia di non superare mai la metà.
    Prima di iniziare la cottura, assicuratevi che il coperchio sia chiuso in maniera corretta e che la valvola sia chiusa.
    Non appena la pentola arriva in pressione, potrete abbassate la fiamma, fino a rendere il più possibile costante e "leggera" la fuoriuscita del vapore dalla valvola. Inoltre mantenendola al minimo risparmierete energia.

  • Come si apre la pentola a pressione?

    Non aprite mai il coperchio mentre fuoriesce del vapore dalla valvola. Terminata la cottura dovrete scaricare tutto il vapore sollevando, o ruotando, la valvola e non appena la pentola non sarà più in pressione potrete aprire il coperchio.
    Prestate attenzione al getto di vapore durante il momento della "decompressione".

  • Perché cucinare con la pentola a pressione?

    La pentola a pressione permette di cuocere gli alimenti ad una pressione più alta, riducendo così i tempi di cottura.

  • Quanta acqua nella pentola a pressione?

    La quantità d'acqua va regolata in base ai tempi di cottura. È importante che questa non asciughi completamente durante la cottura.

  • Cosa cucinare nella pentola a pressione?

    Si possono cucinare patate, arrosti, legumi, verdure, brodi.

  • Quanto tempo cuociono gli alimenti nella pentola a pressione?

    Ogni preparazione ha tempi di cottura diversi, rispetto alle ricette tradizionali, usando la pentola a pressione i tempi di cottura si riducono di circa la metà.

RICETTE CORRELATE
COMMENTO1
  • Eriks1980
    domenica 27 novembre 2022
    Buongiorno , se devo preparare la ricetta per due persone e dimezzo pertanto tutte le dosi, si dimezzano anche i tempi di cottura oppure quelli restano invariati? Non sono pratica con la cottura in pentola a pressione..... grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 30 novembre 2022
    @Eriks1980: Ciao, i tempi possono rimanere invariati, le dosi invece devono essere dimezzate in proporzione rispetto alla carne.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter