Spiedini di mare

/5
Spiedini di mare
46
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Gli spiedini di mare sono una ricetta facile da preparare e molto gustosa!
Per farli abbiamo usato calamari, totani e gamberi, intervallati da pomodorini ciliegino.
Una deliziosa panatura di pangrattato, prezzemolo e aglio ricopre gli spiedini di mare che vengono poi cotti in padella per pochi minuti.
Gli spiedini di mare sono un piatto di pesce che piacerà a tutti!

Ingredienti per 8 spiedini

Calamari già puliti 500 g
Totani (circa 8) 300 g
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Gamberi 8
Pomodorini ciliegino 8
Vino bianco 40 ml
Sale fino q.b.

per la panatura

Pangrattato 50 g
Prezzemolo tritato 3 cucchiai
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
Aglio 1 spicchio
Preparazione

Come preparare gli Spiedini di mare

Spiedini di mare

Per preparare gli spiedini di mare, inziate a pulire i totani: togliete i ciuffi e teneteli da parte (1), svuotate la sacca dalle interiora e pulitela bene. Aprite la sacca dei totani con un taglio centrale (2) e ricavatene dei pezzi rettangolari (3).

Spiedini di mare

Se avete dei calamari interi puliteli seguendo il procedimento che trovate qui (Pulizia dei calamari). Tagliate i calamari a strisce larghe 1-2 cm (4) e pulite i gamberi eliminando la testa, il guscio e lasciando la coda (5). Incidete, con un coltellino, il dorso di ogni gambero così da eliminare il filo nero all’interno. Tagliate i pomodorini a metà (6).

Spiedini di mare

Ora componente gli spiedini: prendete una striscia di calamaro, infilzatela con uno spiedino e alternate le sue pieghe con i rettangoli di totano (7). Ora proseguite con un pomodorino a metà e un gambero (8), ancora con una serie di calamaro e totano e terminate con un altro pomodoro a metà e un ciuffo di totano (9). Proseguite così per tutti gli altri 7 spiedini.

Spiedini di mare

Preparate la panatura: in una ciotola mescolate il pangrattato insieme al prezzemolo e l’aglio (11), spolverate di pepe e aggiungete un filo d’olio (11). Passate gli spiedini nella panatura da entrambi i lati (12).

Spiedini di mare

Cuocete gli spiedini in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine (13) a fuoco vivace per 5-6 minuti. A metà cottura bagnate con il vino bianco (14) e girate gli spiedini, proseguite la cottura per altri 5 minuti e i vostri spiedini di mare saranno pronti!

Conservazione

Gli spiedini di mare vanno consumati al momento.

Consiglio

Perfetti per tutta la famiglia, gli spiedini di mare si prestano a mille rivisitazioni: nel pesce (potete usare quello che preferite, mai pensato alle seppie?); nelle calorie (con l’aiuto di una griglia ben calda al posto della padella con olio); nei contorni (i bambini di sicuro gradiranno delle patate fritte, gli adulti magari del riso, o una bella insalata mista).

Leggi tutti i commenti ( 46 ) Le vostre versioni ( 1 )

Altre ricette

I commenti (46)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Julia73 ha scritto: mercoledì 03 ottobre 2018

    Salve. Scusate, il sale va aggiunto alla fine cottura come si fa per la carne oppure primo? Nella ricetta non viene menzionato il momento dell'aggiunta di sale. Io lo aggiungo nell'impanatura, ma gli ma gli spiedini sono venuti sempre un po' duri anche con le cotture veloci. Non vorrei che il problema sia il momento dell'aggiunta di sale. Grazie per il consiglio.....

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 ottobre 2018

    @Julia73: Ciao, ti consigliamo di aggiungere il sale alla fine!

  • Alex77mtb ha scritto: sabato 19 maggio 2018

    Io alla panure ho aggiunto un trito di pomodori secchi!! Risultato eccezionale!!!!!

Leggi tutti i commenti ( 46 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Picco32001
    sublimeeeee
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Antipasti estivi
Antipasti freddi
Antipasti veloci ed economici
Antipasti veloci freddi
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce