Spiedini di patate

PRESENTAZIONE

Spiedini di patate

Di spiedini ne abbiamo sperimentati tanti, dai più tradizionali con il pesce cotto sulla griglia a quelli di carne senza dimenticare le versioni vegetariane con sole verdure e quelle più insolite e divertenti alla frutta con il tocco peccaminoso del cioccolato fuso! Da gustare rigorosamente senza posate e assaporando ogni singolo boccone, gli spiedini sono il piatto perfetto per un pranzo informale ma gustoso! Gli spiedini di patate rispecchiano proprio questo mood, nella loro semplicità: fette di patate, scamorza e pancetta tesa saltate in padella e poi composte per uno stuzzicante aperitivo. Un breve passaggio in forno e otterrete un'irresistibile combinazione che rapirà al primo sguardo!

Leggi anche: Spiedini di scamorza affumicata e pancetta

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 spiedini
Patate (circa 4) 800 g
Pancetta (tesa) 300 g
Scamorza (provola) 250 g
Salvia 12 foglie
Olio extravergine d'oliva q.b.
Timo 1 rametto
Sale grosso q.b.
Preparazione

Come preparare gli Spiedini di patate

Per realizzare gli spiedini di patate per prima cosa lavate le patate, tamponatele e poi tagliatele a fettine spesse 1 cm 1 eliminando le estremità. Fate lo stesso con la scamorza 2 e la pancetta 3.

Cuocete le patate in acqua bollente salata per 10 minuti 4. Intanto rosolate in padella le fettine di pancetta senza aggiungere altri grassi 5. Spegnete il fuoco quando saranno ben dorate 6.

Trasferite la pancetta su un piatto e nella stessa padella rosolate le patate, precedentemente sbollentate e scolate, pochi minuti per lato 7. Dorate le fettine di patate 8 e tenetele da parte. Tutto è pronto per comporre gli spiedini 9.

Prendete uno stecchino di legno da spiedo, inserite gli ingredienti alternandoli: patate, pancetta, scamorza e fogliolina di salvia 10. Otterrete 4 spiedini. Adagiate gli spiedini formati su una teglia rivestita con carta forno, aromatizzate con foglioline di timo 11 e passate in forno statico preriscaldato a 180° per 3-4 minuti. Servite gli spiedini di patate ben caldi con un filo di olio 12.

Conservazione

E' preferibile consumare gli spiedini appena fatti, ma potete conservarli in frigorifero in un contenitore ermetico per 1 giorno. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Se utilizzate patate dalla bucci sottile non sarà necessario pelarle, altrimenti potete sbucciarle prima di affettarle.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • vanessadimeo
    lunedì 04 maggio 2020
    Un suggerimento per sostituire la pancetta? Grazie ♥️
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 04 maggio 2020
    @vanessadimeo: Ciao, puoi mettere un ortaggio a tuo piacimento 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo