Spiedini di polpette al rosmarino

PRESENTAZIONE

Gli spiedini di polpette al rosmarino fanno parte di quei secondi di carne che si preparano in modo semplice e veloce anche all’ultimo momento, basta infatti amalgamare la carne trita con paprika e altre spezie e il gioco e fatto.
Solitamente si opta per le polpette fritte ma in questo caso abbiamo scelto di rosolare gli spiedini in poco olio.
Quando li servirete ai vostri ospiti o alla vostra famiglia farete davvero un figurone, soprattutto quando noteranno il rametto di rosmarino che funge qui da spiedino.
Una ricetta gustosa e fantasiosa, semplicemente.

Leggi anche: Spiedini di scamorza affumicata e pancetta

INGREDIENTI

387
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 32 polpette
Maiale tritato 400 g
Paprika 1 pizzico
Zucchero di canna 10 g
Cipolle rosse di Tropea 40 g
Sale fino 1 pizzico
Per 4 spiedini
Rosmarino lunghi 15-20 cm l'uno 8 rametti
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare gli Spiedini di polpette al rosmarino

Per preparare gli spiedini di polpette al rosmarino, ponete in una capiente ciotola la carne tritata. Aggiungete la paprika 1 e lo zucchero di canna 2, dopodichè mondate e tritate finemente la cipolla 3.

Aggiungete anche il trito di cipolla 4 e il sale 5. Mescolate e impastate la carne con cura, fino ad ottenere un impasto ben amalgamato 6.

Dividete il composto di carne in piccole porzioni da circa 15 gr l’una e arrotolatele sul palmo della mano in modo da formare delle polpette 7. Ne dovreste ottenere 32 pezzi. Prendete ora un rametto di rosmarino, eliminate un po’ di aghi e infilate delicatamente, una dopo l’altra, 4 polpette 8. Proseguite in questo modo fino a ricavare 8 spiedini 9.

Irrorate una padella con olio extravergine di oliva 10, fatelo scaldare bene e ponete a cuocere a questo punto gli spiedini 11. Fateli rosolare per 8-10 minuti, girandoli su tutti i lati con l’aiuto di una paletta piatta o di una pinza da cucina 12. I vostri spiedini di polpette al rosmarino sono pronti. Serviteli immediatamente!

Conservazione

E’ preferibile consumare gli spiedini subito dopo la cottura. Si consiglia non congelare gli spiedini di polpette.

Consiglio

Per gli spiedini cercate di trovare dei rametti di rosmarino piuttosto robusti e abbastanza lunghi, in modo da evitare che si rompano quando infilerete le polpettine. In alternativa, potete utilizzare gli appositi spiedini di legno.

45 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • tappy81
    giovedì 01 novembre 2018
    fatte per una festa di compleanno...ho ricevuto molti complimenti....ottime e la cipolla rossa da un gusto speciale
  • Elisa
    mercoledì 01 novembre 2017
    si possono cuocere al forno? in quanto tempo?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 01 novembre 2017
    @Elisa: ciao Elisa! non abbiamo mai provato ma non dovrebbe essere un problema! Puoi provare a cuocere prima uno spiedino per regolarti bene sui tempi di cottura! 
5 FATTE DA VOI
elycosta76
Piaciutissime a tutta la famiglia... da rifare sicuramente!!!😘
sara21394
spiedini accompgnati da funghi trifolati! ottimo piatto
Gusto Agosti
lo zucchero di canna fa la differenza. forse un po’ troppa cipolla, avrei dovuto tagliarla ancora più sottile. buone
giovanni esposito
Buoni ma non da rifare!! li immersi nel ragù della pasta e li resi più succulenti !!!
ClaudioS84
Ottima ricetta, facile e veloce (mia moglie ha gradito parecchio! 😀) Però, come altri hanno scritto nei commenti, ho dovuto aggiungere all'impasto un uovo e un bel po' di pangrattato per legare!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo