Spiedini di salsiccia e pancetta

PRESENTAZIONE

Questa sera, per la nostra cenetta informale con gli amici, abbiamo deciso di preparare gli spiedini di salsiccia e pancetta! Un secondo piatto davvero gustoso anche grazie alla prelibata marinatura che renderà questi spiedini davvero allettanti e irresistibili! Gli spiedini di salsiccia e pancetta sono una ricetta veloce: le fettine di pancetta avvongolo in un abbraccio succulento la salsiccia e contribuiscono a rendere il piatto molto invitante: il nostro consiglio è di abbinare del pane fatto in casa oppure riso pilaf, se volete dare un allure un po' orientale alla vostra cena, mentre per contorno immancabile una coloratissima dadolata di verdure da fare al forno. Siamo proprio curiosi di sapere se vi sono piaciuti i nostri spiedini di salsiccia e pancetta!

Leggi anche: Spiedini di scamorza affumicata e pancetta

INGREDIENTI
Ingredienti per 8 spiedini
Salsiccia 500 g
Pancetta affumicata (8 fette) 90 g
Senape di Digione 2 cucchiai
Miele di acacia 2 cucchiai
Tabasco q.b.
Timo 3 rametti
Salvia 1 rametto
Rosmarino 3 rametti
Olio extravergine d'oliva 50 g
Preparazione

Come preparare gli Spiedini di salsiccia e pancetta

Per preparare gli spiedini di salsiccia e pancetta cominciate dalla marinatura. In un recipiente versate l’olio, la senape di digione 1, il miele di acacia 2 e qualche goccia di tabasco 3.

Poi sminuzzate finemente al coltello timo, salvia e rosmarino sfogliati 4 e aggiungeteli al composto 5. Mescolate bene per amalgamare e passate alle salsicce 6.

Private del budello la carne 7 e poi tagliate in pezzi grossi quanto gli spiedi ottenendo così 8 pezzi 8. Infilzate le salsicce dal centro 9

e disponetele in una pirofila coprendole con la marinautra 10. Spennellate per assicurarvi che le salsicce siano completamente ricoperte dal composto 11 e coprite con un foglio di pellicola trasparente. Lasciate marinare per almeno un’ora in frigorifero 12.

Trascorso il tempo recuperate le salsicce marinate 13, disponete la prima sul tagliere e arrotolatela in una fettina di pancetta affumicata 14. Ripetete così per tutte e man mano disponetele su una griglia posta su un vassoio con carta forno (servirà a raccogliere il grasso che colerà durante la cottura) 15.

Spennellate la superficie con un po’ di marinatura 16 e passate alla cottura. Gli spiedini di salsiccia e pancetta cuociono in forno statico, già caldo a 180°, per 15 minuti dopodiché passate in modalità ventilata e proseguite la cottura per altri 10 minuti circa a 220° 17. Serviteli ben caldi 18!

Conservazione

Una volta pronti gli spiedini di salsiccia e pancetta consigliamo di consumarli subito poiché potrebbero diventare troppo asciutti se conservati. Quindi, se preferite, potete conservarli per un paio di giorni in frigorifero. Potete marinare fino a 4 ore gli spiedini avendo cura di rigirarli di tanto in tanto. Non consigliamo la congelazione per gli stessi motivi.

Consiglio

Manca soltanto una salsina d'accompagnamento ai nostri spiedini di salsiccia e pancetta, perciò che ne dite di una fresca salsa a base di yogurt greco? Potreste addirittura pensare di aggiungere dell'erba cipollina e della scorza di limone per renderla più acidula. Se invece vi sentite più orientati verso un finto arrosto fate ridurre in un pentolino un po' di ribes con un pizzico di zucchero e di aceto di vino bianco!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo