Spiedini di tortellini fritti con salsa alla panna e parmigiano

PRESENTAZIONE

Gli spiedini di tortellini fritti con salsa alla panna e Parmigiano sono un antipasto davvero originale e fantasioso, adatto alle feste natalizie e non solo, che vi permetterà in pochi minuti di preparare un piatto insolito e particolarmente gustoso: lascerà piacevolmente stupiti i vostri commensali!
Dopo aver lessato i tortellini nel brodo, infilzateli negli spiedini, spennellateli con l’uovo, cospargeteli di pangrattato e friggeteli nell’olio bollente accompagnandoli con una salsa di panna, parmigiano e noce moscata.

Leggi anche: Tortellini panna e prosciutto

INGREDIENTI

Ingredienti per i tortellini
Uova medio 1
Brodo vegetale 1,5 l
Tortellini medi 36
Pangrattato 100 g
per la salsa
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 100 g
Panna fresca liquida 250 ml
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero 1 pizzico
Latte intero 100 g
Preparazione

Come preparare gli Spiedini di tortellini fritti con salsa alla panna e parmigiano

Per preparare gli spiedini di tortellini fritti con salsa alla panna e parmigiano lessate i tortellini nel brodo e scolateli quando saranno bene al dente 1; lasciateli intiepidire ben divisi tra loro, in modo che non si attacchino l’uno con l’altro. Realizzate ora la salsa: mettete in un pentolino la panna 2, fatela scaldare a fuoco basso, aggiungete il latte 3 e portate il tutto lentamente ad ebollizione.

Unite il parmigiano grattugiato 4 e mescolate con l'aiuto di una frusta fino a farlo sciogliere completamente 5, quindi aggiungete la noce moscata grattugiata 6 e il pepe. Continuate a mescolare fino a quando il composto si sarà addensato, poi aggiustate eventualmente di sale, spegnete il fuoco e mettete la crema ottenuta da parte.

Ora iniziate a comporre gli spiedini: infilate tre tortellini per ogni stecco di legno 7, fino ad ottenere un totale di 12 spiedini, e metteteli da parte. In una terrina sbattete un uovo con una forchetta 8 e spennellatelo su ciascuno degli spiedini di tortellini 9,

che poi passerete nel pangrattato 10. Friggete gli spiedini nell’olio bollente per 1 minuto 11, rigirandoli affinché si indorino su entrambi i lati, poi adagiateli a scolare su un vassioio ricoperto con carta assorbente da cucina 12; successivamente disponeteli su un piatto da portata. In una ciotolina mettete la salsa al formaggio, che servirete affiancata da un cucchiaino: ogni commensale ne cospargerà a piacimento gli spiedini, prima di consumarli.

Conservazione

Non è possibile conservare questi spiedini perché perderebbero la loro croccantezza.

Consiglio

Fate attenzione a non far cuocere troppo i tortellini, altrimenti non riuscirete ad infilarli negli stecconi di legno.

Per preparare gli spiedini, occorrerà che vi procuriate dei tortellini di taglia medio-grande, dalla sfoglia piuttosto robusta, che eviterà di spaccarsi nel momento dell’infilzatura.

Se volete, per confezionare gli spiedini, potete usare tortellini dai ripieni più svariati: alla carne, al prosciutto crudo, allo speck, alla ricotta e spinaci, ai carciofi, ecc… anche la salsa di accompagnamento alla panna e parmigiano (dal sapore abbastanza neutro), ben si adatterà al ripieno che sceglierete.

46 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • laura
    domenica 16 luglio 2017
    ah e volevo aggiungere anche che siete meravigliosi, grazie a voi ho imparato a cucinare( non essendo italiana) e mio marito ora apprezza di più la mia cucina che quella di mia suocerasmiley . grazie di cuore a tutti voi per il splendido lavoro e per le ricette buonissime e a portata di tutti
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 17 luglio 2017
    @laura:Grazie a te Laura! Un caro saluto da tutti noi smiley
  • laura
    domenica 16 luglio 2017
    invece della panna fresca si puo usare dello yogurt greco? perche dove vivo io la panna fresca non si trovs
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 17 luglio 2017
    @laura:Ciao, meglio sostituirla con la stessa dose di latte.
1 FATTA DA VOI
GiampaoloTurco
veramente sfizioso
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo