Spinaci in padella

/5

PRESENTAZIONE

Gli spinaci in padella sono il contorno casalingo facile e veloce che stavate cercando! Basterà saltare in padella queste tenere foglioline, dalle inconfondibili note amarognole, per ottenere un piatto genuino e gustoso in poco tempo. Provate ad arricchire gli spinaci anche con cipollotti, besciamella, con pinoli e uva passa oppure anche solo con l'aggiunta di formaggio grattuggiato, per insaporirli con semplicità. E non dimenticate che una volta cotti sapranno darvi tante soddisfazioni in ricette come la pasta fresca, le cotolette vegetariane o una morbida frittata.

 

 

Preparazione

Come preparare gli Spinaci in padella

Per realizzare gli spinaci in padella per prima cosa lavate le foglie di spinaci 1. Togliete la parte di gambo degli spinaci più dura 2 3

Sbucciate gli spicchi di aglio, tagliateli a metà e privateli dell’anima interna 4. Versate l’olio extravergine di oliva in una padella ampia insieme agli spicchi di aglio e scaldate a fuoco moderato 5. Ora aggiungete gli spinaci lavati 6.

Versateli tutti i padella anche se sono molto voluminosi 7, in poco tempo appassiranno. Coprite con il coperchio e fate cuocere per 5 minuti a fuoco alto. Togliete il coperchio, salate pepate e mescolate con una spatola 8. Continuate la cottura a fuoco medio ancora per 10 minuti fino a che gli spinaci in padella saranno cotti 9.

Conservazione

Gli spinaci in padella si conservano in frigorifero fino a un massimo di 4 giorni. Se desiderate si possono congelare.

Consiglio

Per una cottura light potete aggiungere solo un filo d'olio, abbiate cura di aggiungere gli spinaci umidi e non asciugati, così cuoceranno meglio e non si attaccheranno.