Stelle (biscotti) di Natale

/5

PRESENTAZIONE

Stelle (biscotti) di Natale

I biscotti stelle di Natale nascono da una ricetta semplice e genuina per realizzare una frolla golosa, perfetta da impastare insieme ai più piccoli durante le feste. Profumati e friabili, questi biscotti si possono appendere all’albero di Natale con nastrini colorati, ma si possono anche utilizzare come ghiotto segnaposto oppure come appetitoso cadeau da accompagnare a qualche aromatico liquore fatto in casa come quello al caffè. Preparate le formine e i grembiuli, portare in tavola la magia del Natale non è mai stato così facile! E se volete arricchire la tavola con altri biscotti natalizi, provate anche i Lebkuchen, tipici bavaresi!

INGREDIENTI

Ingredienti per 35 biscotti
Farina 00 350 g
Burro freddo 250 g
Zucchero 150 g
Tuorli 4
Lievito in polvere per dolci 8 g
Vaniglia ½ bacca
Scorza d'arancia ( o di limone) 1
per decorare
Albumi 1
Zucchero di canna q.b.
Preparazione

Come preparare le Stelle (biscotti) di Natale

Per realizzare le stelle di Natale versate in una ciotola capiente la farina 1, il lievito e il burro freddo a cubetti 2. Aggiungete le uova 3

e lo zucchero 4. Aromatizzate con i semi del baccello di vaniglia 5 e con la scorza di arancia oppure di limone 6.

Impastate gli ingredienti a mano 7. Una volta che avrete raccolto tutti gli ingredienti 8, trasferitevi su una spianatoia e formate un panetto liscio e omogeneo 9.

Stendete il panetto di frolla aiutandovi con il mattarello 10. Dovrete ottenere uno spessore di 3-4 mm 11. Ora prendete lo stampo a stella per sagomare i biscotti 12.

Con l’apposito cilindro per forare 13 create un buco al centro delle stelle 14. Potete realizzare i fori anche con stampini a stella più piccoli 15.

Adagiate le stelle su una leccarda rivestita con carta forno, spennellate la superficie con l’albume e spolverizzate la superficie con lo zucchero di canna 16. Tutti gli scarti di pasta si possono impastare nuovamente per creare altre stelle 17. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. A cottura ultimata sfornate i biscotti 18, lasciateli intiepidire prima di gustarli o appenderli al vostro albero!

Conservazione

I biscotti si conservano per una settimana in una scatola di latta. La pasta frolla cruda si può conservare in frigorifero per 3-4 giorni. In alternativa si può congelare per 1 mese al massimo.

Consiglio

Se volete preparare dei biscotti a sagoma intera da appendere, non appena li sfornerete, dovrete bucarli con la parte piatta di uno stecchino di legno da spiedo in modo da far passare il filo attraverso il buco praticato per appenderli all'albero. Se la frolla risulta troppo morbida, potete lasciarla riposare in frigorifero per 30 minuti per renderla più compatta.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI243
  • serenscise84
    domenica 29 novembre 2020
    invece della scorza di limone ho messo la fiala del suo aroma, ho sbagliato? mi è scappato poi un albume nell' impasto però devo dire che come consistenza sono buoni, morbi e friabili, fa nulla?
  • brava2020
    martedì 24 novembre 2020
    Buonasera! Vi ringrazio ancora per la risposta di ieri.. Nel frattempo mi è sorto un dubbio... confezionati come vi ho scritto nel precedente messaggio quanto resistono i biscotti??? Grazie!!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 novembre 2020
    @brava2020: Ciao, puoi conservarli per un paio di settimane!