/5

Strudel al cacao con pere e cannella

PRESENTAZIONE

Strudel al cacao con pere e cannella

Siete amanti dei sapori intensi? Allora dovete provare questa combinazione golosa di cacao, pere e cannella avvolti in una fragrante sfoglia di strudel al cacao amaro! Tutti amano il classico Strudel di mele, sul quale in questa versione si aggiunge un pizzico di originalità. Al posto delle mele abbiamo preferito utilizzare le pere che conferiscono a questo dolce un mix seducente insieme alle note speziate e calde di cannella e l’inconfondibile sapore intenso del cacao amaro. Uno strudel per duri dal cuore tenero. Chi può resistere?! E’ un tripudio dei sensi al palato!E se pere e cioccolato è il vostro abbinamento preferito provate la nostra crostata al cioccolato con pere e noci pecan!

Leggi anche: Strudel di pere e cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto
Cacao amaro in polvere 20 g
Farina 00 125 g
Uova (grande) 1
Acqua (a temperatura ambiente) 30 g
Olio extravergine d'oliva 10 g
Sale fino q.b.
per il ripieno
Pere abate 600 g
Zucchero 60 g
Cannella in polvere 1 pizzico
Scorza di limone 1
Burro 50 g
Pangrattato 50 g
per spennellare
Burro (fuso) 20 g
Preparazione

Come preparare lo Strudel al cacao con pere e cannella

Iniziate a preparare l’impasto per lo strudel di cacao con pere e cannella. Prendete una ciotola capiente e setacciatevi la farina 00. Setacciate ora anche il cacao amaro in polvere ed unitelo alla farina setacciata 1. Una volta setacciati farina e cacao aggiungete l’uovo 2, quindi l’olio e l’acqua 3.

Aggiustate il composto con un pizzico di sale. Impastate energicamente tutti gli ingredienti per creare un impasto consistente. Quando tutti gli ingredienti sono amalgamati, finite di impastare energicamente sul piano di lavoro in modo da rendere l’impasto bello liscio 4. Appiattitelo ed avvolgetelo nella pellicola. Lasciate quindi riposare l’impasto avvolto nella pellicola a temperatura ambiente per 30 minuti 5. Ponete ora il pangrattato in una padella antiaderente a fuoco basso e tostatelo nel burro 6. Mescolate con un cucchiaio di legno finchè il pangrattato non otterrà una colorazione dorata.

Passate ora alla preparazione del ripieno. Togliete il picciolo dalle pere, quindi sbucciatele. Tagliate ora le pere a metà e poi in quattro spicchi. Eliminate la parte coriacea centrale da ogni spicchio. Tagliate tutti gli spicchi in fettine sottili di circa 4 mm 7. Riponete le fettine così tagliate in una ciotola. Aggiungete alle fettine di pera lo zucchero semolato e la scorza grattugiata di un limone 8 e la cannella in polvere 9. Mescolate tutti gli ingredienti. Lasciate riposare il composto coperto da pellicola per alcuni minuti affinchè i profumi si mescolino. State attenti a non lasciare a macerare troppo a lungo gli ingredienti.

Passate ora alla preparazione dello strudel. Prendete un canovaccio che vi servirà per arrotolare lo strudel e cospargetelo con della farina. Stendete l’impasto e, aiutandovi con un mattarello, ottenete una forma di circa 30x40 cm 10. Spolverizzate ora il pangrattato precedentemente tostato all’interno dell’impasto steso 11. Lasciate i bordi dell’impasto non cosparsi di pangrattato. Il pangrattato servirà ad assorbire i succhi che verranno rilasciati dalle pere durante la cottura. Adagiate sul pangrattato le pere 12 che avete lasciato riposare per alcuni minuti con gli aromi.

Arrotolate ora l’impasto seguendo la parte lunga del rettangolo, aiutandovi con il canovaccio 13. Fate attenzione a non rompere la pasta. Spennellate i bordi dell’impasto con una parte del burro fuso 14. Una volta arrotolato tutto lo strudel chiudete le estremità verso il basso 15.

Prendete ora una leccarda e foderatela con carta forno. Riponete lo strudel sulla leccarda 16. Spennellate ora con il rimanente burro fuso 17. Quindi infornate lo strudel in forno statico pre-riscaldato a 200° per circa 40 minuti. Prima di servire cospargete il vostro strudel al cacao con pere e cannella con abbondante zucchero a velo: golosissimo 18!

Conservazione

Lo strudel di cacao con pere e cannella può essere conservato sotto campana di vetro a temperatura ambiente per al massimo 3 giorni. Può essere congelato intero se gli ingredienti utilizzati erano freschi.

Consiglio

Quando adagiate le pere sul pangrattato potete aggiungere una spruzzata di liquore, quello che preferite! Per dare un tocco personale a questo golosissimo strudel di cacao con pere e cannella.

69 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • vale(^-^)
    venerdì 30 agosto 2019
    buona ricetta.. la sfoglia però risulta molto dura è decisamente troppo amara per i miei gusti, se poi non si hanno pere molto molto mature è meglio aggiungere zucchero così che almeno l’impatto risulti un po’ dolce. forse questa ricetta sarebbe decisamente migliore con il cacao dolce invece di quello amaro 😅
  • Paol_Martina
    domenica 18 agosto 2019
    Ricetta realizzata è approvata! ottimo il connubio tra la sfoglia al cacao e il ripieno gustoso delle pere.
4 FATTE DA VOI
verocapelli
buono😍
Debibi
Appena sfornato..... Spero sia venuto bene
Paprika86
primo tentativo....
stefano.1981
Una rivisitazione di un grande classico
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo