Strudel di pasta di pane con verdure e robiola

PRESENTAZIONE

Lo strudel di pasta di pane con verdure e robiola è un delizioso e morbido pane ripieno di croccanti verdure miste e cremosa robiola.
Lo strudel di pasta di pane con verdure e robiola è la ricetta ideale da servire per un aperitivo o da realizzare in previsione di una pranzo o un picnic all'aperto: si tratta di un'idea sfiziosa ed originale per stupire i vostri ospiti.

Leggi anche: Strudel di verdure

INGREDIENTI

335
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la pasta di pane alla birra
Farina 0 250 g
Miele 10 g
Sale 1 pizzico
Birra 150 ml
Lievito di birra fresco 18 g
per la farcitura
Timo 1 cucchiaio
Parmigiano Reggiano DOP grattugiato 1 cucchiaio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Robiola 100 g
Triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Zucchine 1
Carote 1
Zucca polpa 100 g
Cipolle rosse di Tropea 1
Peperoni rossi 1/2
Uova per spennellare 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Peperoni gialli 1/2
Preparazione

Come preparare lo Strudel di pasta di pane con verdure e robiola

Per preparare lo strudel di pasta di pane con verdure e robiola iniziate con la preparazione dell’impasto di pane: mettete la birra in una ciotola 1 e scioglietevi il miele e il lievito di birra 2 (in alternativa al lievito di birra fresco potete usare 6 g di lievito di birra disidratato). Unite quindi il liquido così ottenuto alla farina e impastate aggiungendo se servisse altra birra 3,

fino a che avrete ottenuto una consistenza morbida ed elastica come il classico impasto per il pane 4. Fate lievitare l’impasto per circa due ore (dovrà raddoppiare di volume).
Nel frattempo lavate bene le verdure e riducetele a cubetti, poi ponetele in una padella antiaderente con due cucchiai di olio 5, fatele cuocere e ammorbidire, salate e pepate. Ponete le verdure in una ciotola e fatele intiepidire, aggiungetevi quindi la robiola 6,

il timo 7, il parmigiano, sale e pepe 8. Stendete la pasta di pane su di una spianatoia, spennelatela con l’uovo sbattuto 9

e distribuitevi il composto di verdure e robiola 19, avendo cura di lasciare i margini della pasta vuoti. Arrotolate la pasta (come per uno strudel) e premete bene sulle estremità per chiuderlo 11. Adagiate lo strudel su una teglia e spennelatelo con dell’olio 12, fatelo quindi lievitare per circa 30 minuti. Cuocete lo strudel in forno a 200°C per 20/25 minuti. Fatelo intiepidire e servitelo tagliandolo a fettine!

Conservazione

Conservate lo strudel di pasta di pane con verdure in frigorifero coperto con pellicola trasparente per 2-3 giorni.
Lo strudel si può congelare da cotto, una volta raffreddato completamente. All'occorrenza, si può scongelare in frigorifero e riscaldare in forno.

Consiglio

Se vi avanzassero dei ritagli di pasta di pane potete realizzare delle decorazioni per lo strudel come  quella che vedete nella foto 12: realizzate dei lunghi cordoncini di pasta e disponeteli incrociandoli sulla superficie dello strudel, fissandoli con dell'uovo sbattuto.

67 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • collina1
    mercoledì 30 gennaio 2019
    buongiorno posso realizzarlo la sera prima per il giorno dopo a pranzo?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 30 gennaio 2019
    @collina1:Certo, puoi scaldarlo in forno prima di servirlo.
  • Elena
    mercoledì 01 novembre 2017
    È delizioso! L'ho fatto 2 volte ed è buonissimo!!!! L'unica cosa, è che mi si apre in cottura...non riesco a capire dove sbaglio...
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 01 novembre 2017
    @Elena: ciao Elena! Intendi che si crepa o che si srotola? Cuoci lo strudel con la parte della "chiusura" rivolta verso il basso?
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}