/5

Strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio

PRESENTAZIONE

Strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio

Lo strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio è un dorato scrigno di pasta tirata a sfoglia che custodisce un ripieno ricco e squisito, dal cuore filante. Nella versione salata del più classico strudel dolce, abbiamo già sfornato uno strudel di verdure, uno di ricotta e spinaci, uno di maiale con mele al marsala, uno ai funghi porcini e molti altri! Ma stavolta abbiamo voluto avvolgere nel vortice sottile e fragrante di un semplice impasto un saporito ragù di verdure miste cotte dolcemente nella passata di pomodoro. Questo strudel, ideale anche per gli amici vegetariani, viene arricchito da scagliette di ricotta salata, per creare una torta salata originale nella forma e nella sostanza, perfetta per picnic e merende all’aperto, ma anche per una cena di sapore rustico da condividere con gli amici. All’aspetto invitante e al profumo irresistibile dello strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio nessuno saprà dire di no!

Leggi anche: Strudel di verdure

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto
Uova (medie) 1
Farina 00 250 g
Olio extravergine d'oliva 15 g
Acqua (tiepida) 100 g
Sale 5 g
Per il ripieno
Fagiolini 100 g
Melanzane 100 g
Sedano 100 g
Peperoni gialli 100 g
Carote baby 100 g
Cipollotto fresco 260 g
Aglio 1 spicchio
Passata di pomodoro 300 g
Brodo vegetale 100 g
Basilico 5 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Emmentaler (a fette) 140 g
Ricotta salata 110 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per spennellare
Uova 1
Preparazione

Come preparare lo Strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio

Per preparare lo strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio, cominciate con l’impasto per la sfoglia. Setacciate la farina e ponetela in una ciotola, quindi unite il sale 1, l’uovo e l’olio 2. Aggiungete infine anche l’acqua tiepida 3.

Cominciate a lavorare l'impasto con le mani 4 fino ad ottenere una consistenza uniforme, poi trasferite l'impasto su di una spianatoia leggermente infarinata e proseguite ad impastare 5. Date la forma di una palla 6, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela riposare per almeno 30 minuti in un luogo fresco e asciutto, intorno ai 25°.

Nel frattempo dedicatevi al ragù: lavate tutte le verdure sotto abbondante acqua fresca corrente. Pulite i cipollotti, rimuovendone lo strato più esterno e i ciuffi verdi 7, poi tagliateli a rondelle 8: una volta pulito e tagliato dovrete ottenerne circa 100 g. Proseguite con le carote baby, tagliando anch’esse a rondelle 9.

Pelate il sedano 10, tagliatelo a listarelle ed infine a piccoli cubetti 11. Spuntate i fagiolini e riduceteli a tocchetti di 2-3 cm 12;

Prendete il peperone, privatelo del picciolo e scavate per eliminare i semi e i filamenti interni, quindi tagliatelo a rondelle 13 e poi a cubetti 14. Prendete la melanzana, eliminate le estremità e tagliatela a fette 15.

Da ogni fetta ricavate delle listarelle e quindi dei cubetti 16. Una volta terminato, prendete un tegame antiaderente e scaldatevi l’olio insieme ad uno spicchio d’aglio tagliato in 2 grossi pezzi 17. Aggiungete anche il cipollotto 18 e lasciatelo imbiondire qualche minuto, mescolando con una spatola.

Aggiungete il sedano e le carotine e fate rosolare per 3-4 minuti, mescolando spesso 19. Versate poi anche i fagiolini 20 e regolate di sale e di pepe. Cuocete ancora per qualche minuto, poi aggiungete i peperoni 21.

Fate cuocere ancora 5 minuti, prima di aggiungere le melanzane 22. Dopo un paio di minuti, versate la passata di pomodoro 23. Sfumate con il brodo vegetale 24 e lasciate cuocere a fuoco dolce per 30-40 minuti.

In ultimo aggiungete il basilico 25 e rimuovete l’aglio, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare: è importante che il ragù sia ben freddo quando andrete ad utilizzarlo per farcire lo strudel. Nel frattempo, riprendete l’impasto dello strudel e stendetelo su un piano di lavoro leggermente infarinato con un mattarello 26, realizzando una forma quadrata 38x38 cm. Disponete al centro della sfoglia le fette di formaggio lasciando qualche centimetro dal bordo 27.

Distribuite il ragù di verdure sul letto di formaggio 28 e cospargete con la ricotta salata grattugiata a scaglie 29. Prendete ora i lembi di pasta superiore e inferiore e ripiegateli sul ripieno, facendo aderire bene i bordi 30.

Ripiegate prima un lembo laterale e poi l'altro, stringendolo più del precedente (31-32); sigillate e poi arrotolate delicatamente lo strudel su se stesso e conferite una forma cilindrica e regolare 33.

Ponete un foglio di carta da forno sulla leccarda, e adagiatevi lo strudel, spennellandolo con l’uovo sbattuto 34. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti (o in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti). Una volta pronto, sfornate il vostro strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio 35, lasciatelo intiepidire qualche minuto in modo che si compatti maggiormente prima di tagliarlo a fette e portarlo in tavola 36!

Conservazione

Potete conservare lo strudel ripieno di ragù di verdure e formaggio in frigorifero in un contenitore ermetico oppure coperto da pellicola per 2 giorni al massimo. Potete congelare lo strudel cotto oppure soltanto il ragù se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Utilizzate la passata di pomodoro per ricette che necessitano di una cottura prolungata e quando volete ottenere un risultato cremoso e avvolgente, come in questo gustoso ragù di verdure, perfetto anche per condire un buon piatto di pasta!

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Mariella
    mercoledì 11 maggio 2016
    Ciao Sonia. E' possibile utilizzare altri formaggi? Tipo scamorza, per intenderci? Grazie.
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 11 maggio 2016
    @Mariella: Certo Mariella, la scamorza andrà benissimo!
  • SILVIA
    venerdì 23 ottobre 2015
    Ciao, volevo cimentarmi in questo strudel ma il mio impasto è risultato super appiccicoso e ingestibile...secondo te cosa ho sbagliato? Grazie mille!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}