Stufato di costine (guiso de costillas)

/5
Stufato di costine (guiso de costillas)
12
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 120 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il guiso de costillas o stufato di costine è un piatto tipico della provincia di Granada, nel sud della Spagna. Ottimo per i primi giorni freddi, questo stufato cuoce a lungo per raccogliere tutti i sapori delle verdure e delle costine di maiale in una confortante zuppa.

Un piatto semplice e ricco come quelli che si facevano una volta.

Ingredienti

Cipolle 1
Carote 2
Aglio 1 spicchio
Patate medie 4
Vino bianco 100 ml
Costine di maiale 500 g
Paprika 1 cucchiaio
Alloro 1 foglia
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare lo Stufato di costine (guiso de costillas)

Stufato di costine (guiso de costillas)

Tagliate la cipolla a spicchi non troppo fini; pelate la carota e tagliatela a rondelle o a cubetti grossi; pelate le patate e riducetele a cubetti grandi circa 3 cm, quindi pelate e tagliate finemente l’aglio.
In una pentola a fondo spesso, fate soffriggere la cipolla con un filo d’olio. Aggiungete le patate, le carote e l’aglio e fatele cuocere per qualche minuto evitando di farle diventare brune.

Stufato di costine (guiso de costillas)

Aggiungete le costine tagliate nel senso della larghezza tra le ossa e fatele rosolare due minuti, poi incorporate la paprika, l’alloro, il sale ed il pepe.
Coprite gli ingredienti con dell’acqua fino a sovrastarli almeno di tre dita.

Stufato di costine (guiso de costillas)

Fate cuocere a fiamma media per 1 ora e mezza, girando ogni tanto.
Aggiustare di sale e pepe e servire caldo.

Consiglio

Alla fine della cottura per far diventare il brodo ancora più ricco, possiamo schiacciare con una forchetta qualche patata e qualche carota, mescolando e incorporandole così al brodo.Se desiderate un gusto un po’ diverso però altrettanto buono provate ad usare dello zafferano al posto della paprika.

Leggi tutti i commenti ( 12 )

Altre ricette

I commenti (12)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • GIUSIWAME ha scritto: martedì 05 febbraio 2019

    Nella lista degli ingredienti ci cono 100 ml di vino bianco secco ma nella preparazione della ricetta non se ne fa menzione. Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 05 febbraio 2019

    @GIUSIWAME: Ciao, dopo aver fatto rosolare la carne, sfuma con il vino quindi unisci gli aromi e l'acqua.

  • toraki ha scritto: martedì 11 dicembre 2018

    I tempi con la pentola a pressione...più o meno?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 12 dicembre 2018

    @toraki: ciao! Purtroppo non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise, dovrebbero ridursi di circa la metà! 

Leggi tutti i commenti ( 12 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Fagioli in umido
Marinatura cinghiale
Verze ricette
Carne di cinghiale
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce