Tagliatelle al limone e scampi

/5

PRESENTAZIONE

Tagliatelle al limone e scampi

Ecco un primo piatto a base di pesce che vi conquisterà! Le tagliatelle al limone e scampi sono una ricetta raffinata e davvero gustosa! La pasta fresca, che potrete realizzare con la nostra ricetta, assorbirà tutto il gusto dei limoni di sorrento e risulterà davvero scioglievole e cremosa, grazie all'aggiunta della bisque, preparata al momento, e ad un pezzetto di burro che non guasta mai! In ultimo un tocco davvero speciale, che rende queste tagliatelle perfette per una cena estiva: una semplicissima tartare di scampi, super saporita e molto fresca! Le tagliatelle al limone e scampi sono adatte ad ogni occasione, scopriamo insieme la ricetta per prepararle!

Se avete amato questo piatto ecco altre ricette che vi consigliamo di provare:

INGREDIENTI

Scampi abbattuti 4
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Burro 50 g
Maggiorana q.b.
Succo di limone di Sorrento 2
Tagliatelle all'uovo fresche 250 g
Scorza di limone q.b.
per la bisque
Sedano 1
Carote 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Aglio 2 spicchi
Brandy ¼ bicchiere
Preparazione

Come preparare le Tagliatelle al limone e scampi

Per preparare le tagliatelle al limone e scampi come prima cosa partite dalla pulizia degli scampi. Eliminate la testa 1, schiacciate il carapace dai bordi per staccarlo facilmente 2. Estraete anche l'intestino 3. Ripetete questa operazione per tutti gli altri e man mano non gettate via le teste degli scampi perché serviranno a realizzare la bisque. 

A questo punto riprendete le teste e con una forbice tagliate via gli occhi che risulterebbero amari 4. Tagliate le chele e con un colpo secco, utilizzando un coltello abbastanza grande, dividetele a metà. Mondate il sedano e tagliatelo a pezzetti 6

Ora fate lo stesso con la carota 7. Preparate la bisque: versate in una padella un giro d'olio e aggiungete 2 spicchi d'aglio in camicia 8. Unite anche sedano, carote e mescolate 9

Lasciate rosolare e aggiungete teste e chele degli scampi 10. Mescolate bene e sfumate con il brandy 11. Lasciate evaporare e schiacciate bene le teste con un mestolo 12

Aggiungete ghiaccio a coprire 13 e lasciate cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo battete a coltello la polpa dello scampo 14. Trasferite in una ciotola e condite con un pizzico di sale 15.

Aggiungete anche un filo d'olio extravergine 16 e mescolate. Non appena la bisque sarà pronta filtratela 17, raccogliendola in una ciotola 18

Ora in una padella versate il burro e aggiungete qualche fogliolina di maggiorana 19. Accendete il fuoco e unite il succo dei limoni 20. Non appena il burro sarà sciolto aggiungete anche un mestolo di bisque 21

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata bollente per 2 minuti 22. Scolatele e trasferitele nella padella con il condimento; aggiungete un filo d'olio e terminate la cottura 24.

Ora impiattate: arrotolate le tagliatelle con una pinza da cucina e trasferitele in un piatto. Utilizzando 2 cucchiaini realizzate le quenelle con la tartare di scampi e sistematene 3 in ciascun piatto 25. Aggiungete la scorza grattugiata di limone 26 e servite 27!

Conservazione

Consigliamo di servire subito le tagliatelle!

Consiglio

Se non avete il ghiaccio potete realizzare la bisque utilizzando dell'acqua fredda.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • RossellaG.M.
    mercoledì 11 agosto 2021
    ciao. non ho trovato la maggiorana con cosa la posso sostituire? ho menta,rosmarino, prezzemolo, basilico e salvia…….oppure cambia molto il piatto se la ometto?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 12 agosto 2021
    @RossellaG.M.: Ciao, potresti utilizzare il prezzemolo o del timo limonato magari smiley
  • lucia1205
    lunedì 09 agosto 2021
    posso usare degli scampi surgelati usando lo stesso procedimento?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 09 agosto 2021
    @lucia1205: ciao! Essendo crudi è preferibile usare scampi di ottima qualità precedentemente abbattuti!