Tagliatelle con melanzane, pesto e pomodorini

PRESENTAZIONE

Nella top ten dei primi piatti estivi non possono mancare le insalate di riso e le paste fredde, intramontabili pietanze realizzate con ortaggi di stagione freschi e colorati: melanzane, zucchine, peperoni e fagiolini conferiranno un tocco variegato di sapori. Ma se avete voglia di una pietanza calda e appetitosa vi proponiamo la ricetta delle tagliatelle con melanzane, pesto e pomodorini. Un piatto cremoso e avvolgente realizzato con pesto senza aglio, una coccola estiva che delizierà i vostri palati al primo assaggio. Una manciata di pomodorini multicolore, dadini stuzzicanti di melanzane e qualche cucchiaiata di pesto insaporiscono con semplicità questa pasta, perfetta per una domenica a pranzo. Arricchite i vostri menu dell'estate con le nostre tagliatelle!

Leggi anche: Pasta al pesto di melanzane

Preparazione

Come preparare le Tagliatelle con melanzane, pesto e pomodorini

Per realizzare le tagliatelle con melanzane, pesto e pomodorini per prima cosa realizzate il pesto senza aglio seguendo le indicazioni che trovate nella nostra scheda. Lavate e asciugate le melanzane, quindi spuntatele 1 e tagliatele prima a fette e poi a cubetti 2. Occupatevi dei pomodorini: dopo averli lavati e asciugati divideteli a metà 3.

In un tegame scaldate un filo di olio d’oliva 4, versate le melanzane e rosolatele a fuoco medio per 5 minuti. Aggiungete anche i pomodorini 5, salate, pepate 6 e mescolate.

Profumate il condimento con le foglie di basilico lavate asciugate 7.Versate circa 120 g di acqua 8. Cuocete per circa 10/15 minuti, o comunque fin quando l’acqua non si sarà asciugata e le melanzane risulteranno cotte, e spegnete 9.Nel frattempo ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata che servirà per la cottura della pasta.

Cuocete le tagliatelle al dente 10. Scolate la pasta direttamente nel condimento 11, allungate con un mestolo di acqua di cottura 12.

A questo punto incorporate anche il pesto 13 e saltate la pasta per amalgamare e insaporire 14 basteranno pochi minuti. Servite le tagliatelle con melanzane, pesto e pomodorini ben calde 15.

Conservazione

Conservate le tagliatelle con melanzane, pesto e pomodorini in frigo e consumate entro 3 giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Se desiderate una nota aromatica in più, sfumate le verdure con del vino bianco.

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • francyba86
    venerdì 23 agosto 2019
    Realizzato per il pranzo di oggi! Ho solo ridotto la quantità di olio indicata per il pesto perché 150 gr mi sembravano davvero tanti! Piatto davvero gustoso!! Grazie gz, sempre il top!!
  • angrlotta
    venerdì 23 agosto 2019
    stupenda ricetta fatta subito , il sughetto se fatto il giorno x la sera è ancora più buono , con una spolverata di ricotta stagionata sublime , grazie della ricetta .
5 FATTE DA VOI
emanueleenrica
Stessa versione, molto buona!
CocciPaola
Ho messo un po'di pesto in meno e un po'di pomodori in più ma il risultato è stato ECCELLENTE... esperienza da ripetere
anna.089
Tagliatelle con melanzane, pomodorini e pesto
SilviaMarina
Buonissimo, io ho usato le linguine al posto delle tagliatelle.
francyba86
melanzane e pomodorini dell’orto e basilico del mio balcone! top! grazie gz!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo