Tagliatelle radicchio e speck

PRESENTAZIONE

Il colore vivo e violaceo del radicchio caratterizza la ricetta di oggi, ricca di sapori decisi e tipici dell'inverno. Le tagliatelle radicchio e speck sono un primo piatto dedicato a coloro che amano i sapori particolari come quello della "cicoria rossa", famosa per il suo gusto piacevolmente amarognolo. Una cascata di striscioline di speck impreziosisce questo piatto e si tuffa insieme al radicchio in un vorticoso abbraccio con le tagliatelle all’uovo. Una pietanza saporita, un mix semplice ma collaudato a prova di buongustai, reso ancora più speciale perché cremoso. Come? Vi lasciamo scoprire tutti i passaggi per trasformare un piatto dall’abbinamento più che noto in un favoloso primo piatto! Tagliatelle speck e radicchio: perfette anche per un pranzo della domenica!

Leggi anche: Fusilli bucati alla crema di radicchio

Preparazione

Come preparare le Tagliatelle radicchio e speck

Per preparare le tagliatelle radicchio e speck cominciate dal taglio di tutti gli ingredienti che vi occorreranno. Quindi partite con lo scalogno: mondatelo e tritatelo finemente al coltello 1. Passate poi allo speck, tagliatelo a bastoncini della stessa lunghezza e spessore 2, in questo modo la cottura sarà uniforme. Infine dedicatevi alla pulizia del radicchio, sfogliatelo eliminando così le foglie più esterne 3.

Dividetelo a metà per il senso della lunghezza 4 e incidete la parte dura del gambo, eliminandolo 5; a questo punto tagliate il radicchio a listarelle sottili 6.

Lasciate sudare a fiamma bassa lo scalogno in una padella antiaderente insieme ad un filo d’olio per 4-5 minuti. Unite lo speck a listarelle e cuocere per altri 4 minuti 7. Aggiungete la panna liquida 8 e la passata di pomodoro 9.

Aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere per 6-7 minuti, così da far addensare il tutto 10. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente e salata 11 e scolatela a metà cottura, ultimando quest’ultima direttamente nel tegame con il condimento 12. Risottando la pasta otterrete un gusto più intenso e una cremosità maggiore.

Soltanto a fine cottura aggiungete il radicchio tagliato a julienne 13 e mescolate il tutto 14. A questo punto le tagliatelle radicchio e speck sono pronte 15, non vi resta che gustarle ancora fumanti!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le tagliatelle radicchio e speck. Se preferite conservarle tenetele in frigorifero, in un recipiente ben coperto con pellicola trasparente, per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione

Consiglio

Potete rendere più gustose le vostre tagliatelle radicchio e speck per esempio aggiungendo un po’ di parmigiano grattugiato oppure sostituendo lo speck con la pancetta affumicata.

30 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • stefanodii
    lunedì 27 aprile 2020
    Come posso sostituire la panna?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 27 aprile 2020
    @stefanodii: Ciao, puoi sostituirla con un po' di ricotta stemperata col latte... oppure ometterla!
  • C.ookingLover
    lunedì 19 novembre 2018
    Ho cucinato questa ricetta questa sera, davvero semplice e molto gustosa. Per gli amanti del gusto un po’ amaro direi che è più che perfetta !
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo