Tagliolini salmone e piselli

PRESENTAZIONE

Due sapori delicati si uniscono alla perfezione per dar luogo ad un primo raffinato molto invitante: i tagliolini salmone e piselli. Un piatto dai colori brillanti, ideale per la stagione primaverile e per le giornate più calde, in cui si ha voglia di assaporare un buon piatto di pasta. I tagliolini, ruvidi e porosi, raccolgono alla perfezione il condimento a base di salmone croccante e teneri piselli, creando un abbinamento molto delicato e gradevole al palato. Quando terra e mare si incontrano il successo è garantito: grandi e piccini se ne innamoreranno!

Preparazione

Come preparare i Tagliolini salmone e piselli

Per preparare i tagliolini con salmone e piselli iniziate mondando e tritando finemente i cipollotti 1, poneteli in una padella antiaderente con 60 gr di olio extravergine di oliva e fateli appassire a fuoco basso 2. A questo punto aggiungete i piselli 3,

mescolate 4, versate un mestolo di acqua bollente 5 e lasciateli sul fuoco fino a che saranno cotti ma ancora verdi e croccanti: saranno sufficienti circa 10-15 minuti 6; aggiustate quindi di sale e di pepe.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del salmone. Passando bene il polpastrello sulla polpa del salmone, controllate la presenza di lische residue ed eventualmente eliminatele con una pinza da cucina 7. Con un coltello dalla lama flessibile ed affilata eliminate la pelle del pesce 8 e tagliatelo prima a listarelle e poi a cubetti da circa 1 cm 9.

Versate i 20 gr di olio rimasti in un tegame, lasciatelo scaldare leggermente, quindi unite il salmone a dadini 10, facendolo rosolare per circa 5 minuti fino a creare una crosticina dorata 11. Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua bollente, salata a piacere 12.

Quindi scolatela, tenendo da parte l’acqua di cottura 13 e versatela nel tegame con i piselli 14, aggiungendo un mestolo dell’acqua di cottura della pasta 15.

Unite in ultimo la dadolata di salmone 16 e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti 17. Spegnete e insaporite con del pepe nero a piacere; servite i tagliolini salmone e piselli ancora caldi 18.

Conservazione

Consumate i tagliolini salmone e piselli appena preparati, in alternativa potete conservarli in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico per 1 giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Volete una salsa pià cremosa? Provate ad aggiungere un paio di cucchiai di panna! Se preferite, in alternativa ai piselli, potete utilizzare le zucchine.

Il miglior salmone? Dalle acque norvegesi.

Sicurezza, versatilità e ricchezza dei nutrienti: queste le caratteristiche che rendono il Salmone Norvegese una materia prima d’eccellenza in cucina. L’ingrediente perfetto per le vostre ricette più gustose! Scopri di più

52 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • tarifa81
    domenica 06 gennaio 2019
    @vale: ma se vuoi la panna da cucina e heavy cream
  • giusy
    mercoledì 30 marzo 2016
    ciao!volevo sapere se al posto dei tagliolini si può fare il riso,e al posto dei piselli la zucchina.grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 30 marzo 2016
    @giusy: Ciao Giusy certamente! Dovrai solo regolarti con i tempi di cottura! 
9 FATTE DA VOI
Mirjana 78
Buona! 😍
Pamygio1981
linguine piselli e salmone🤗
angeldevil71
variante senza piselli
Giada Capantini93
😍
ninifavia
Pasta fatta in casa
gioggiic
Rimpiazzo dei tagliolini e aggiunta di gorgonzola, ottima!