Tartellette al lemon curd

PRESENTAZIONE

Le tartellette al lemon curd sono delle golose tortine monoporzione di pasta frolla dal ripieno molto delicato a base di lemon curd, una crema tipica anglosassone aromatizzata al limone: potete decidere di cuocere il lemon curd e farcire le tartellette prima di infornarle, oppure di farcirle dopo la loro cottura, riempiendole con la crema fresca; la cottura del lemon curd, lo renderà ancor più delicato, smorzando ed ingentilendone il sapore. Con le tartellette al lemon curd porterete in tavola un dessert raffinato e profumato agli agrumi.

Leggi anche: Lemon curd

INGREDIENTI

Ingredienti per le tartellette
Farina 00 300 g
Zucchero 150 g
Uova medie 2
Burro 110 g
Scorza di limone 1
Sale fino q.b.
per il lemon curd
Burro 100 g
Uova medie 3
Limoni 3
Tuorli (di uova medie) 2
Amido di mais (maizena) 30 g
Zucchero 220 g
per decorare
Scorza di limone 1
Zucchero 50 g
Acqua 30 g
Preparazione

Come preparare le Tartellette al lemon curd

Realizzate le tartellette: nella ciotola della planetaria, unite il burro freddo, lo zucchero 1 e il sale. Cominciare ad impastare con la foglia, fino ad ottenere un impasto con una consistenza sabbiosa. In una ciotola setacciate la farina e grattugiate la scorza del limone 2, Aggiungete la farina e la scorza di limone all’impasto 3

continuando ad impastare unite anche le uova 4. Una volta che le uova sono state incorporate, trasferite il tutto su una spianatoia di legno e con le mani 5 , compattate il tutto, schiacciando i lati più volte. Una volta che avete ottenuto un impasto omogeneo, coprite con pellicola 6 e mettete a riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Intanto preparate del lemon curd grattugiando la scorza dei 3 limoni 7 e spremete e filtrate anche il succo 8, incorporate la maizena setacciata 9.

Tagliate a pezzetti il burro , ponetelo in un pentolino con il doppio fondo per il bagnomaria e scioglietelo a fuoco dolce , poi aggiungete lo zucchero 10 e mescolate con un cucchiaio. A parte sbattete le uova con una frusta e versatele nella crema 11 continuando a mescolare, aggiungete anche il succo di limone nel quale avete sciolto la maizena 12,

 la scorza grattugiata dei limoni 13 e proseguite a mescolare facendo addensare la crema a fuoco dolce, tenete il fuoco molto basso e fate solamente fremere l’acqua del bagnomaria, per evitare che l’uovo si raggrumi; la crema non deve mai bollire. Per capire quando è pronta la crema basta immergervi un cucchiaio di legno 14, quando vedrete che la crema non scivolerà più via, allora sarà il momento di spegnere il fuoco. Prendete ora un colino a maglia molto fine e setacciate la crema per eliminare la buccia di limone ed eventuali grumi 15, coprite con pellicola a contatto e conservate in frigorifero

Dopo il riposo, stendete la frolla ad uno spessore di circa 6 mm 16, cercando di utilizzare solo la farina necessaria per non farla attaccare alla spianatoia. Con un coppa pasta di 9cm di diametro ricavate dei dischi con i quali foderare gli stampini da 7 cm per le tartellette 17. Con un coltello a lama liscia, ritagliate i bordi 18.

Forate il fondo delle tartellette con i rebbi della forchetta. Da un foglio di carta forno ritagliate dei quadrati della grandezza delle tartellette e coprite il fondo per poi mettere all'interno dei fagioli secchi o delle sfere di porcellana 19. Cuocete in forno a 165°C per 30 min. Togliete i legumi secchi e la carta 20, e rimettete in forno a 170°C per altri 10 minuti, per colorare l'interno. Fate raffreddare , riempite un sac-à- poche con il lemon curd, e farcite le tartellette 21.

Con un pelapatate ricavate delle strisce di scorza da un limone, tagliatele quindi a julienne fine 22. Sbollentatele per qualche secondo in acqua 23 e scolatele 24.

 Mettete a scaldare in una padella 50g di zucchero con 30 gr di acqua 25 e quando lo sciroppo di zucchero raggiungerà l'ebollizione mettete le scorze 26. Dopo un minuto, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Trasferite le tartellette al lemon curd su un vassoio e guarnitele con le scorzette di limone caramellate 27.

Conservazione

Conservate le tartellette al lemon curd possono conservare in frigorifero per 2-3 giorni, è possibile eventualmente congelarle.

Consiglio

Utilizzando la cottura in bianco, il sapore agro del limone risulterà più pronunciato, invece, se cuocete le tartellette direttamente con il lemon curd al suo interno, il sapore risulterà leggermente più delicato.

22 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • cris M
    sabato 11 maggio 2019
    posso sapere con queste quantità quante tartellette vengono? di solito lo scrivete 😃 grazie!
    Redazione Giallozafferano
    sabato 11 maggio 2019
    @cris M : Ciao, sono circa 8 pezzi smiley
  • vania17
    venerdì 26 aprile 2019
    l'ho consultato il blog ad ogni torta il suo stampo, ma si parte prendendo in considerazione una tortiera di 22 cm. e nella ricetta ci sono stampini piccoli. Non saprei che calcolo fare. Mi potete aiutare e dirmi le dosi giuste per una tortiera da 28 cm ? Dovrei farla per pranzo
    Redazione Giallozafferano
    sabato 27 aprile 2019
    @vania17:Ciao, puoi calcolare l'aea degli stampini come indicato nella scheda e poi procedere seguendo la procedura indicata nel paragrafo "modificare le dosi in base alla misura della teglia".
4 FATTE DA VOI
anitabarzon
buonissime 😋
vania17
Buonissima
gianlucavacciuolo
adesso è solo da mangiare!!!!
Giulia Bonetti
belle e buone 🍋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo