Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

/5
Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco
31
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo per scolare la ricotta (meglio se la notte precedente) e il riposo della frolla in frigorifero

Presentazione

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Servire un dessert raffinato nel gusto e nella presentazione fa concludere un buon pranzo o una cena tra amici in bellezza. Non c'è bisogno di correre in pasticceria, potete realizzare con le vostre mani delle piccole delizie che lasceranno a bocca aperta i vostri ospiti: le tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco! Questo frutto  è molto versatile e saporito; no lo abbiamo già impiegato in tante ricette dolci al pistacchio. In questa preparazione abbiamo realizzato un guscio di pasta frolla con pistacchi in granella e in pasta e  un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato. Per rinfrescare queste deliziose tartellette al pistacchio e dare una una nota di colore, potrete guarnire con delle fragoline di bosco fresche!

Ingredienti per la pasta frolla al pistacchio (per 13 tartellette)

Granella di pistacchi 70 g
Pasta di pistacchi 30 g
Zucchero a velo 140 g
Farina 00 250 g
Burro (freddo di frigo) 115 g
Uova (medie) 1
Sale fino 1 pizzico

Per il ripieno

Ricotta di pecora 650 g
Zucchero a velo 100 g
Gocce di cioccolato 80 g

Per decorare

Fragoline di bosco 80 g
Pistacchi non salati (sgusciati) q.b.
Preparazione

Come preparare le Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Per preparare le tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco iniziate dalla frolla: in un mixer versate la granella di pistacchi (oppure usate i pistacchi non salati sminuzzati), lo zucchero a velo (1) e un pizzico di sale; azionate le lame a più riprese per non scaldare troppo la frutta secca e tritate tutto (2). Poi unite il burro freddo di frigo tagliato a pezzi (3) e la farina;

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

realizzate la sabbiatura facendo andare le lame per pochi istanti (4). Versate il composto sabbioso in una ciotola, unite la pasta di pistacchi (5) e l'uovo (6).

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

iniziate ad amalgamare gli ingredienti con la forchetta (7), poi impastate velocemente con le mani (8) e trasferite il composto oramai più compatto su un piano di lavoro. Maneggiatelo giusto il tempo necessario per formare un panetto (9).

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Quindi appiattitelo leggermente e avvolgetelo nella pellicola trasparente (10); poi riponetelo in frigorifero per almeno mezz'ora o fino a quando non sarà ben solido. Intanto dedicatevi al ripieno: prendete la ricotta di pecora (che avrete avuto cura di far scolare una notte intera o almeno 2 ore in un colino e in frigorifero coperta con pellicola trasparente), setacciatela per renderla più cremosa (11) e poi aggiungete lo zucchero a velo (12). Coprite con pellicola a contatto e riponete la crema in frigorifero a riposare mentre proseguite con la preparazione.

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Riprendete la pasta frolla e stendetela in un disco di 4-5 mm di spessore (13); prendete 1 coppapasta di 10 cm di diametro e realizzate 13 dischi (14) che potrete posizionare all'interno di stampini di 7 cm di diametro e con un bordo alto circa1,5 cm, foderando anche i bordi (15). Ponete le tartellette a rassodare in frigorifero per altri 30 minuti circa.

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Poi bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e foderate con dischi di carta da forno tutte le tartellette; posizionate i pesetti di ceramica (o dei legumi come i fagioli) per procedere con la cottura alla cieca (16) in forno statico preriscaldato a 170° per 15 minuti (se forno ventilato 150° per 5-10 minuti). Passato il tempo necessario, togliete i pesetti e proseguite la cottura per altri 5 minuti perchè la frolla si asciughi bene. Una volta cotte, sfornate le tartellette e lasciatele raffreddare completamente su una gratella. Riprendete la crema dal frigorifero e unite le gocce di cioccolato (17), quindi trasferite la crema in una sac-à-poche con bocchetta liscia larga 1 cm (18).

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

Farcite le tartellette oramai fredde (19), poi lavate le fragoline di bosco e riducete i pistacchi in filetti per la decorazione finale (20); ponete al centro delle tartellette le fragoline (21)

Tartellette al pistacchio, ricotta e fragoline di bosco

decorate ancora i bordi con dei ciuffetti di crema di ricotta (22) e completate con i filetti di pistacchi (23) e le vostre tartellette al pistacchio,ricotta e fragoline di bosco sono pronte per essere gustate (24)!

Conservazione

Conservate le tartellette al pistacchio,ricotta e fragoline di bosco in frigorifero per 1-2 giorni. Sarebbe meglio comporle al momento di servirle, quindi conservare la crema in frigorifero coperta con pellicola a contatto per 1-2 giorni e i gusci vuoti sotto una campana di vetro. Potete congelare la frolla per almeno 1 mese e scongelarla in frigorifero all'occorrenza.

Consiglio

Le gocce di cioccolato vanno aggiunte alla crema solo al momento di farcire le tartellette! Se preferite potete usare la ricotta vaccina o bufala o farcire con crema al mascarpone e guarnire con fragole, lamponi o frutti di bosco.

Leggi tutti i commenti ( 31 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

Le meringhe ai frutti rossi sono una piccola pausa deliziosa di friabile meringa dal gusto delicato e fresco, ottenuta con albumi,…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 180 min
Meringhe ai frutti rossi

Dolci

Le barchette di riso ai frutti rossi sono un ottimo dessert senza glutine: tortine di pasta frolla ripiene di crema pasticcera di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Barchette di riso ai frutti rossi

Dolci

Gli struffoli ai frutti rossi sono una rivisitazione dello Chef Roberto Di Pinto del classico dolce della tradizione napoletana!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min
Struffoli ai frutti rossi

Dolci

La crostata ai lamponi è un dessert fresco e goloso, ideale come fine pasto con la base di pasta frolla, una crema di mascarpone e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 35 min
Crostata ai lamponi

Dolci

La torta di more è un dolce estivo realizzato con un involucro di pasta frolla che racchiude un ripieno semplice di more…

  • Difficoltà: media
  • Cottura: 40 min
Torta di more

Dolci

I cookies mirtilli e pistacchi sono una golosa variante dei tradizionali cookies, i famosi biscottoni made in USA, arricchiti con…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Cookies mirtilli e pistacchi

Dolci

I cookies mirtilli e pistacchi sono una golosa variante dei tradizionali cookies, i famosi biscottoni made in USA, arricchiti con…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Cookies mirtilli e pistacchi

Dolci

Le delizie di Pavesini ai frutti di bosco sono morbide cupoline di Pavesini farcite con crema alla ricotta e fragole, ribes e lamponi.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
Delizie di Pavesini ai frutti di bosco

Altre ricette correlate

I commenti (31)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Mina ha scritto: mercoledì 30 novembre 2016

    Si trova facilmente la crema di pistacchio?Se si dove.Se no come possiamo farla da noi.Ve lo chiedo perche'io adoro i dolci con pistacchi e ricotta.Grazie Mina

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 01 dicembre 2016

    @Mina:Ciao Mina, puoi realizzarla in casa seguendo la ricetta della pasta di pistacchio del nostro blog Cucina PreDiletta.

  • alice ha scritto: giovedì 25 agosto 2016

    ciao, posso sostituire la pasta di pistacchio con della crema spalmabile al pistacchio (è senza cioccolato bianco)? se si in che quantitativo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 26 agosto 2016

    @alice: Ciao Alice, purtroppo pasta e crema hanno una composizione differente. Non avendo provato non possiamo darti delle indicazioni precise. 

Leggi tutti i commenti ( 31 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La crostata alla frutta è un dolce classico ma intramontabile. Una torta colorata, fresca e profumata, da preparare con frutta diversa e di stagione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min

Torte salate

La torta salata di rucola è un antipasto dal gusto spiccato e pungente, ideale per gli estimatori di questa erba dal sapore particolare!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 25 min

Primi piatti

La tiella di pasta e patate è una ricetta tipica della Calabria. Tutti gli ingredienti vengono messi insieme e cotti successivamente in una teglia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Torta con fragoline di bosco
Frutti di bosco
Cheesecake ricotta e frutti di bosco
Cheesecake ricotta
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce