Tartellette con cioccolato e cuore di mou

PRESENTAZIONE

In cucina ci sono ingredienti che sono fatti per stare insieme, coppie di sapori indissolubili che rendono ogni ricetta una certezza. Per il salato pensiamo a prosciutto e formaggio o ricotta e spinaci; per il dolce viene in mente cocco e Nutella o ancora fragole e Champagne… Ma per i golosi più golosi, abbiamo scelto un binomio da vero capogiro: tartellette con cioccolato e cuore di mou! Un peccato di gola in formato monoporzione realizzato con una base di frolla al cacao che racchiude un dolcissimo strato di salsa mou, nascosto a sua volta da una copertura di crema ganache. La cremosità del cioccolato fondente avvolge l’inconfondibile dolcezza del caramello in un abbraccio voluttuoso e seducente, esaltato sul finale dalla nota sapida dei fiocchi di sale. Un contrasto inaspettato ma piacevole, che conferisce al dessert un gusto equilibrato, intenso e armonioso. E che ci regala un’ulteriore certezza: con le tartellette con cioccolato e cuore di mou sarà amore al primo morso!

Leggi anche: Salsa mou

INGREDIENTI

Ingredienti per la frolla
Farina 00 150 g
Zucchero 75 g
Burro freddo di frigo 50 g
Uova (circa 1 medio, freddo di frigo) 50 g
Cacao amaro in polvere 25 g
per la salsa mou
Zucchero 100 g
Panna fresca liquida a temperatura ambiente 50 g
Acqua 25 g
Burro a temperatura ambiente 10 g
per la ganache
Cioccolato fondente 50 g
Panna fresca liquida 60 g
Miele 1 cucchiaino
per guarnire
Fiocchi di sale q.b.
Preparazione

Come preparare le Tartellette con cioccolato e cuore di mou

Per realizzare le tartellette con cioccolato e cuore di mou, iniziate con la preparazione della frolla: in una planetaria munita di foglia inserite il burro freddo di frigo e lo zucchero 1 e impastate a bassa velocità per ridurli a una crema omogenea 2. Mentre la planetaria è in funzione, aggiungete l’uovo medio intero 3

e subito, con un cucchiaio, versate man a mano la farina miscelata e setacciata assieme al cacao amaro 4. Lavorate l’impasto il meno possibile, giusto il tempo di ottenere un composto omogeneo 5. Trasferite il composto sul piano da lavoro e a mano formate molto velocemente un panetto (compattate giusto la frolla) 6; avvolgete il panetto di frolla al cacao nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, preriscaldate il forno a 200° in modalità statica. Mentre il forno arriva alla temperatura necessaria, stendete con il mattarello l’impasto su un piano leggermente infarinato fino a uno spessore di circa 5 mm. Prendete un coppapasta del diametro di 11 cm e ricavate 4 dischi dalla sfoglia ottenuta 7. Posizionate ciascun disco all’interno di uno stampino per tartellette dal bordo smerlato del diametro di 10 cm 8, poi bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta 9. Cuocete le tartellette nel forno statico preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, posizionandole sul ripiano medio e controllando a forno spento di tanto in tanto lo stato di cottura.

Mentre le tartellette sono in forno, passate alla preparazione della salsa mou: versate l’acqua in un pentolino, aggiungete lo zucchero 10 e mescolate per amalgamare bene i due ingredienti 11, poi accendete il fuoco e lasciate che arrivi a bollore a fiamma media senza mescolare più. Quando il composto avrà assunto un colore ambrato non troppo scuro 12, rimuovete il pentolino dal fuoco

e versate la panna fresca liquida poco per volta, mescolando nel frattempo con un cucchiaio di legno; abbiate cura di aggiungere la panna gradualmente come indicato facendo molta attenzione al vapore e alle bolle che si formeranno (13-14). In ultimo, aggiungete il pezzetto di burro 15

e continuate a mescolare per amalgamarlo al composto 16. Nel frattempo le tartellette saranno cotte, quindi rimuovetele dal forno 17, lasciatele intiepidire leggermente e sformatele. Versate un paio di cucchiai di salsa mou sul fondo di ciascuna tartelletta 18 e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente.

A questo punto occupatevi della ganache: tritate il cioccolato fondente con un coltello 19, poi mettete a scaldare la panna fresca liquida in un pentolino a fuoco dolce con l’aggiunta di un cucchiaino di miele 20; quando la panna sarà arrivata a sfiorare il bollore, toglietela dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente tritato 21,

mescolando con una frusta fino al completo scioglimento 22. Se necessario, potete frullare il composto con un frullatore a immersione per ottenere una consistenza più liscia. Una volta pronta, versate la ganache sopra lo strato di salsa mou fino a raggiungere il bordo delle tartellette 23, poi guarnite con fiocchi di sale a piacere. Le vostre tartellette con cioccolato e cuore di mou sono pronte per essere gustate 24!

Conservazione

Le tartellette con cioccolato e cuore di mou si possono conservare fuori dal frigorifero per massimo 2 giorni.

La frolla si può congelare cruda, avvolta in pellicola.

Consiglio

In alternativa ai fiocchi di sale, potete guarnire le tartellette con cioccolato e cuore di mou con della frutta poco dolce come ribes o altri frutti di bosco! Se invece gradite la nota salata ma non la consistenza dei fiocchi di sale, potete preparare la salsa mou direttamente con il burro salato.

50 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • nica2106
    sabato 18 maggio 2019
    Ciao, mi potreste per favore aiutare? vorrei fare un'unica crostata in uno stampo furbo diametro 24cm, ma non so regolarmi sulle dosi da utilizzare! Grazie mille!
    Redazione Giallozafferano
    sabato 18 maggio 2019
    @nica2106: ciao! purtroppo non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise! Per sicurezza ti consigliamo di fare una dose e mezza della ricetta! 
  • Alice Squiz
    domenica 14 ottobre 2018
    Buongiorno!! Ma solo a me la frolla è venuta molto dura? generalmente uso la mia ricetta per tutte le preparazioni, questa volta ho seguito la ricetta, ma dopo la cottura la frolla è venuta molto dura. Non so se sia questione di proporzione degli ingredienti (io generalmente uso più burro) o di cottura. Peccato perché nel complesso non sono male.
    Redazione Giallozafferano
    domenica 14 ottobre 2018
    @Alice Squiz:Ciao, la prossima volta prova ridurre i tempi di cottura, purtroppo non tutti i forni hanno la stessa resa!
12 FATTE DA VOI
Simonamedeo
Non bellissime, ma BUONISSIME!! caramello mou il migliore che abbia mai fatto!
Wallina84
Devo dire che sono davvero carine per un buffet e mooolto buone!!
Iclarckgang
Allora, ho fatto tutto bene tranne il caramello che é uscito un po smonco. L'ESTETICA NON É TUTTO RAGASHI. non é bello ciò che é ma é bello ma é bello ciò che piace!!!!
Val_eb
Frolla un po' dura ma un sapore indescrivibile! Io ho sostituito la ganache con una pasticcera al cioccolato, supersoddisfatta!
claire1976
forma non perfetta ma buonissima!
paola martini
non sono bellissime, ma il gusto favoloso ... 😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo