Tartufi rossi

PRESENTAZIONE

Quest’anno prendete per la gola i vostri ospiti con dei graziosi dolcetti vestiti a festa, i tartufi rossi! Questi golosi bon bon non necessitano di cottura e sono molto semplici da preparare: come i cake pops, sono realizzati con una base di pan di spagna che viene arricchita con cioccolato fondente per creare un composto compatto e modellabile al tempo stesso. In questo caso però abbiamo aggiunto anche i lamponi freschi che con la loro gradevole nota acidula andranno a bilanciare la dolcezza del rivestimento di cioccolato bianco… un pizzico di colorante scarlatto e i tartufi rossi saranno pronti per rendere la tavola di Capodanno ancora più glam!

Leggi anche: Tartufi tiramisù

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 26 tartufi
Pan di Spagna 230 g
Cioccolato fondente 200 g
Lamponi 100 g
per la copertura
Cioccolato bianco 450 g
Coloranti alimentari (in polvere e liposolubili, colore rosso) q.b.
Preparazione

Come preparare i Tartufi rossi

Per preparare i tartufi rossi, per prima cosa tritate il cioccolato fondente 1, fatelo sciogliere a bagnomaria 2 3 e lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo tagliate il pan di spagna a cubetti 4 e trasferitelo in una ciotola. Versate il cioccolato fuso nella ciotola con il pan di spagna 5 e iniziate a mescolare con una spatola, poi impastate con le mani 6.

Aggiungete i lamponi interi, che avrete precedentemente lavato e asciugato 7, e continuate a impastare per ottenere un composto compatto. Formate delle palline da circa 20 g l’una: con queste dosi ne otterrete circa 26 8. Adagiate le palline su un vassoio foderato con carta forno 9 e trasferitele in frigorifero.

Ora tritate il cioccolato bianco 10 e scioglietelo a bagnomaria 11, poi versatelo in una ciotola 12.

Aggiungete il colorante al cioccolato bianco 13 fino ad ottenere un bel colore rosso, poi frullate con un mixer a immersione per rendere il composto liscio e lucido 14. Riprendete le palline dal frigorifero e tuffatene 2-3 palline per volta nel composto 15, rigirandole per coprirle in modo uniforme.

Scolate le palline con l’apposito attrezzo o con l’aiuto di una forchetta e posizionatele nuovamente sul vassoio con carta forno 16. Utilizzate l’estremità del manico di un cucchiaino per realizzare dei decori con il cioccolato rosso 17, poi riponete in frigorifero per 1-2 ore. Una volta asciugati, servite i vostri tartufi rossi nei pirottini di carta 18!

Conservazione

I tartufi rossi si possono conservare in frigorifero per 3-4 giorni. Potete congelarli senza la copertura di cioccolato bianco.

Consiglio

Se preferite potete sostituire i lamponi freschi con della marmellata di fragole in modo da ottenere un composto più compatto!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo