Tartufi tiramisù

/5

PRESENTAZIONE

Così morbidi e così tondi che uno tira l'altro! I tartufi tiramisù sono piccoli bocconcini dolci con pochi ingredienti, ovvero realizzati con gli stessi ingredienti del tiramisù classico. E se il tiramisù è diventato il dolce italiano più famoso nel mondo, questi piccoli tartufi tiramisù diventeranno celebri tra tutti i vostri ospiti! Sono talmente facili da preparare che saranno pronti in pochi minuti e diventeranno il vostro asso nella manica da sfoggiare per cene dell'ultimo minuto, in compagnia dei vostri amici, o per arricchire un buffet di compleanno! Provate questi deliziosi dolcetti anche in una versione tutta estiva e fresca: al limone o in veste festosa quelli rossi!

INGREDIENTI

Ingredienti per 30 tartufini
Mascarpone 250 g
Savoiardi 160 g
Caffè (della moka a temperatura ambiente) 80 g
Zucchero a velo 60 g
Ingredienti per guarnire
Cacao amaro in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare i Tartufi tiramisù

Per preparare i tartufi tiramisù come prima cosa preparate il caffè (ve ne servirà un totale di 80 g) e fatelo raffreddare perchè raggiunga la temperatura ambiente. Ponete i savoiardi nel contenitore di un mixer 1 e frullateli fino a ridurli in polvere. Nel frattempo trasferite il mascarpone in una ciotola 2, unite il caffè a temperatura ambiente 3 

e lo zucchero a velo 4. Lavorate il tutto con una spatola 5 fino ad ottenere una consistenza omogenea. Poi unite anche i savoiardi in polvere 6 

e mescolate ancora per amalgamarli 7. Non appena l'impasto risulterà compatto prelevatene circa 1 cucchiaino 8 e modellatelo in modo da ottenere una pallina 9. Ne otterrete circa 30 da 15 g l'uno. 

Passate poi ciascuna pallina all'interno del cacao 10 e posizionatele man mano su un vassoio foderato con la carta forno 11. Se volete servirli subito lasciateli rassodare per 30 minuti in freezer, altrimenti riponeteli in frigorifero. Ponete i tartufi all'interno dei pirottini e servite i vostri tartufi tiramisù 12

Conservazione

Conservate i tartufi in frigorifero e consumateli entro un paio di giorni. 

Consiglio

Utilizzate pure la tipologia di biscotto che preferite e aromatizzate le vostre palline con cannella, vaniglia e altro. Una volta realizzate le palline potete inserire dei bastoncini per realizzare una sorta di “tartufino lecca lecca”.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI87
  • Jovincello
    mercoledì 06 gennaio 2021
    Ciao, sono venuti bellissimi, ma li abbiamo trovato un pochino carenti di gusto. Ho rispettato tutte le dosi, ma la prossima volta come potrei arricchire questa ricetta? Grazie! :')
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 06 gennaio 2021
    @Jovincello: ciao! Forse il caffè era un po' lungo, prova a farlo ristretto la prossima volta! Se preferisci puoi aggiungere un pezzetto di cioccolato al centro!
  • tobpeg1975
    lunedì 21 dicembre 2020
    Meraviglioso Giallo Zafferano, sono venuti buonissimi e con palline perfette! A mia madre piacerebbero con un po' di liquore dentro (le piacciono tutti, dal marsala, al rhum etc.), quale secondo voi si presta meglio ad essere introdotto nella ricetta? E in quale quantità? Grazie mille 😋😊
    Redazione Giallozafferano
    martedì 22 dicembre 2020
    @tobpeg1975: ciao! non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise ma puoi provare con 1 o 2 cucchiai di rum, assicurandoti che la consistenza non cambi troppo!