Tatin di pomodorini e capperi

/5

PRESENTAZIONE

Pizza o tatin? Nessun “aut-aut” questa volta bensì l’incontro curioso tra la tradizionale tarte tatin da dessert e la diva dello street- food: la pizza. Ispirati da queste ricette classiche abbiamo realizzato un’invitante pizza tatin dai sapori semplici ma appetitosi: un colorato e ghiotto mix di pomodorini e succulenti anelli di cipolla rossa che rilasceranno in cottura tutto il loro gusto agrodolce. Ad avvolgere questo invitante ripieno una morbida pasta brisè, gustosa sostituta del classico impasto lievitato. La pizza tatin è una ricetta accattivante last-minute, in pochissimo tempo porterete in tavola un antipasto insolito e curioso che conquisterà tutti i palati!

Preparazione

Come preparare la Tatin di pomodorini e capperi

Per realizzare la pizza tatin per prima cosa lavate tutti pomodorini e tagliateli a metà 1. Mondate e affettate sottilmente la cipolla 2. In una padella da 28 cm di diametro, adatta anche alla cottura in forno, versate l’olio di oliva 3,

adagiate i pomodorini in modo che la parte tagliata sia a contatto con il fondo 4, poi distribuite anche gli anelli di cipolla 5, spolverizzate con lo zucchero di canna 6 salate , pepate

e cuocete a fuoco medio alto per 5 minuti con il coperchio 7. Poi togliete il coperchio e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Trascorso questo tempo, attendete altri 5 minuti per lasciar intiepidire la padella, quindi adagiate la sfoglia di pasta brisè sulla padella per coprire interamente il condimento 8, ripiegate la pasta lungo tutto il brodo 9.

Trasferite la padella in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 10 minuti o il tempo necessario a far dorare la pasta in superficie 10. A cottura ultimata capovolgete la tatin su un piatto di portata 11, guarnite con fior di cappero 12,

foglioline di basilico fresco 13 e stracciatella 14. Servite la vostra tatin ben calda 15.

Conservazione

La pizza tatin si conserva in frigorifero per 1 giorno coperta con pellicola. E’ possibile congelare la tatin dopo la cottura.

Consiglio

Sbizzarritevi con le varianti: grana, salame piccante, la pizza tatin si presta agli svuota frigo più golosi!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI7
  • angi2012
    venerdì 07 agosto 2020
    Ciao, con forno statico devo cuocere di più?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 07 agosto 2020
    @angi2012: Ciao, in forno statico puoi abbassare dei 20° e ridurre di qualche minuto la cottura.
  • Erica_inthekitchen
    martedì 24 dicembre 2019
    Non ho la padella da forno. E se mettessi pomodorini e cipolle sul fondo di una tortiera oleata e la coprissi con la stagnola in forno 5 min a 200 gradi, poi altri 5 senza stagnola, per poi procedere con la pasta brisè come indicato, potrebbe andare bene? Grazie ricette sempre fantastiche
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 dicembre 2019
    @Erica_inthekitchen:Ciao, non avendo testato questa variante non possiamo garantiti la stessa resa.Si può comunque provare! Facci sapere il risultato.