Tegole dolci

/5
Tegole dolci
27
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 38 min
  • Dosi per: 40 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Le tegole dolci sono dei golosi biscotti che fanno parte della tradizione gastronomica valdostana. Il loro nome è da attribuire proprio alla forma, che richiama quella incurvata tipica delle tegole. Realizzare questo effetto, poi, è semplice: è sufficiente munirsi di un mattarello sul quale adagiare le cialdine calde, che in questo modo assumeranno la caratteristica forma. Pochi e semplici sono gli ingredienti che servono a preparare questi sfiziosi biscotti, i principali, nocciole e mandorle, sono quelli che conferiscono il loro inconfondibile aroma. Le tegole dolci sono ideali  da gustare con una tazza di caffè a colazione e con dell'ottimo thè a merenda. Se volete proporli come dolce alla fine di un pranzo o una cena, però, servitele con un vino bianco secco, magari un Nus Malvoisie Flètri, che riprende le note della frutta secca con il suo retrogusto caratteristico.
Non vi resta che preparare queste piccole cialde leggere e croccanti che si gustano in un boccone. Le tegole dolci rappresentano una tentazione alla quale è difficile resistere, una tira l'altra!

Ingredienti per 40 tegole

Zucchero 200 g
Mandorle 80 g
Nocciole 80 g
Farina 00 60 g
Burro 60 g
Albumi 4
Baccello di vaniglia 1
Preparazione

Come preparare le Tegole dolci

Tegole dolci

Per preparare le tegole dolci, iniziate tostando le mandorle e le nocciole: rivestite una leccarda con carta da forno e dsponeteci sopra le mandorle e le nocciole (1). Cuocete in forno statico preriscaldato a 150° per 30 minuti o a 130° per 25 minuti  se usate il forno ventilato. Trascorso questo tempo, lasciate intiepidire il tutto e poi spellate le mandorle e le nocciole con le mani, dopodichè trasferitele in un mixer assieme a metà della dose totale di zucchero (2). Azionate per qualche secondo, fino a ridurre il tutto in briciole (3).

Tegole dolci

Trasferite la farina di noci e mandorle in una ciotola capiente e aggiungete il burro che avete fatto sciogliere in precedenza (4), mescolate fino a compattare, aiutandovi con una spatola (5). Aggiungete i semini della vaniglia, versate la farina in un colino e setacciatele direttamente nella ciotola contenente il composto (6), mescolate bene e mettete da parte.

Tegole dolci

Ora ponete gli albumi in una ciotola e montateli con uno sbattitore elettrico (7). Non appena inizieranno a montarsi, aggiungete l'altra metà dose di zucchero (8) e continuate, fino a che non otterrete un composto gonfio e spumoso. Quindi unite gli albumi montati al composto (9).

Tegole dolci

Mescolate con una spatola per amalgamare e ottenere un composto omogeneo (10). Rivestite nuovamente una leccarda con carta da forno e ponete con un cucchiaio piccole quantità di impasto di circa 10 g a 3-4 cm di dstanza le une dalle altre. Schiacciate ogni goccia di impasto con il dorso di un cucchiaio (11), formando dei cerchi del diametro di circa 7 cm e sottili 1/2 millimetro. Per facilitarvi nell'operazione, bagnate il dorso del cucchiaio, in modo che l'impasto non aderisca troppo alla superficie. Completata quest'operazione, cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 8 minuti o a 160° per 3-4 minuti se usate il forno ventilato. Quando risulteranno leggermente croccanti e brunite, sfornatele e adagiatele su un mattarello, in questo modo si seccheranno e acquisiranno la loro tipica forma incurvata (12). Non vi resta che servire le vostre tegole dolci accompagnandole con un ottimo vino bianco secco!

Conservazione

Potete conservare le tegole dolci in una scatola di latta fino a 1 settimana.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Be’, qua siamo nettamente nel campo delle delizie. Se volete esagerare e rendere le vostre tegole dolci ancora più dolci, potete aggiungere un po’ di miele all’impasto. Se, invece, siete già in pole position per la degustazione, procuratevi una bottiglia di buon bianco secco e delicato (per esempio un nettare tipico valdostano, il Nus Malvoisie Flètri) e innamoratevi perdutamente di questa meraviglia!

Leggi tutti i commenti ( 27 )

I commenti (27)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Laurs ha scritto: sabato 16 luglio 2016

    Non c'è la lista specifica degli ingredienti delle tegole dove posso trovarla?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 18 luglio 2016

    @Laurs: Ciao, è tutto scritto nel box ingredienti, che è questo qui:

     

    Ingredienti per 40 tegole
    Zucchero 200 g
    Mandorle 80 g
    Nocciole 80 g
    Farina tipo 00 60 gr
    Burro 60 g
    Uova albumi 4
    Vaniglia bacca 1

    Un saluto smiley

  • Lorenzo ha scritto: giovedì 08 ottobre 2015

    Ciao, ottima ricetta, tuttavia ho avuto un paio di difficoltà: non sono riuscito a spellare le mandorle e soprattutto quando ho aggiunto lo zucchero agli albumi questi non sono più montati creando un composto piuttosto liquido e spumoso. Come posso migliorare?

Leggi tutti i commenti ( 27 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta di mele è un dolce della tradizione casalinga, soffice e goloso, preparato con tante mele e perfetto per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Dolci

I pancake senza uova sono realizzati con una morbida pastella e si possono servire a colazione con sciroppo d'acero, cioccolato o confettura

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni