Timballi di tagliolini al ragù bianco

PRESENTAZIONE

Un primo piatto prelibato realizzato con un mix di sapori che vi conquisteranno al primo assaggio! I timballi di tagliolini con ragù bianco sono una ricetta davvero gustosa e un modo originale per servire questo formato di pasta all'uovo. Un saporito ragù bianco ingentilito dalla presenza degli asparagi, viene arricchito anche da una cremosa e delicata fonduta al formaggio. Serviti in graziose cocottine di ceramica, questi timballi sono una pietanza invitante e raffinata da accompagnare magari con un ottimo vino bianco aromatico.

Leggi anche: Tagliolini al limone

INGREDIENTI

Tagliolini all'uovo 500 g
Manzo macinato 500 g
Asparagi 400 g
Tilsit 100 g
Mozzarella da tritare 25 g
Provolone da grattugiare 25 g
Cipolle 1
Sedano 1
Carote 1
Brodo vegetale 200 ml
Vino bianco 50 ml
Rosmarino 2 rametti
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Per la fonduta
Latte intero 250 g
Tilsit 125 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Timballi di tagliolini al ragù bianco

Per preparare i timballi di tagliolini al ragu bianco, iniziate dal ragù: mondate e tritate finemente la carota 1, il sedano e la cipolla 2. In una padella ampia versate un filo d'olio, unite le carote il sedano e la cipolla tritati 3

poi aggiungete al soffritto anche il rosmarino tritato e uno spicchio d'aglio intero 4. Cuocete per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto per non far attaccare le verdure. Versate in padella anche la carne macinata 5, fate cuocere per circa 5 minuti e quando sarà ben rosolata, aggiungete il vino bianco 6 e fate sfumare.

Proseguite la cottura a fuoco dolce per almeno 20 minuti, aggiungendo del brodo vegetale 7; poi spegnete e togliete lo spicchio d'aglio 8. Ora passate alla cottura degli asparagi da aggiungere poi al ragù: sciacquate gli asparagi sotto acqua corrente, poi pareggiateli tagliando la parte bianca più dura e con un pelaverdure. Eliminate la parte più esterna del gambo, quella filamentosa 9.

Legate gli asparagi con spago da cucina e cuoceteli nell'apposita asparagiera con le punte lasciate fuori 10 (potete in alternativa cuocere gli asparagi in una pentola larga disposti per orizzontale e senza legarli). Una volta cotti scolateli e quando si saranno intiepiditi tagliate a rondelle i gambi, lasciando intere le punte 11 (conservate almeno 6 punte per la decorazione finale). Quando il ragù sarà quasi pronto, aggiungete anche gli asparagi nella padella 12, mescolate e spegnete il fuoco.

A questo punto realizzate la fonduta: prendete il formaggio Tilsit, eliminate la crosta 13 e tagliatelo a dadini 14; poi versateli in un mixer e tritateli finemente 15.

In un tegame scaldate il latte e quando avrà raggiungo il bollore, spegnete il fuoco e unite poco alla volta il formaggio tritato 16, mescolando con una frusta per farlo sciogliere. Aggiustate di sale e pepe e aromatizzate con una grattugiata di noce moscata 17. Spegnete il fuoco e tenete in caldo. Prendete il formaggio, tagliatelo a dadini 18

e aggiungetelo al ragù bianco 19; poi prelevate 4 cucchiai di ragù che serviranno come fondo delle cocottine in cui servirete i tagliolini. In un tegame capiente portate a bollore l'acqua e lessate i tagliolini per 1 minuto 20: dovranno essere molto al dente. Scolateli e versateli nella padella con il ragù 21 per mantecarli qualche istante a fuoco medio, aggiungete la mozzarella e il provolone grattugiati, dopodiché spegnete il fuoco.

Oleate 4 cocottine in ceramica 22, versate un cucchiaio di ragù bianco per ciascuna 23. Quindi realizzate uno strato di besciamella 24.

Aiutatevi con un mestolo e un forchettone per arrotolare i tagliolini 25 e impiattarli nelle cocottine 26. Guarnite con una punta di asparago 27,

aggiungete il formaggio mozzarella e provola e altra besciamella a piacere 28. Quindi infornate i timballi di tagliolini con ragù bianco in forno preriscaldato con modalità grill per circa 5 minuti 29. Servite i timballi di tagliolini ben caldi 30!

Conservazione

Potete conservare i timballi di tagliolini con ragù bianco in frigorifero per 1-2 giorni coperti con pellicola trasparente.
Potete conservare il ragù bianco in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni.
Il ragù si può congelare se avete utilizzato ingredienti freschi, non decongelati.

Consiglio

Se la fonduta vi pare un po’ liquida potete unire un cucchiaio raso di farina setacciata e poi frullare con un frullatore a immersione.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • davide
    venerdì 11 luglio 2014
    ragu bianco e'il mio piatto preferito ,ma eviterei la salsa ai formaggi e aggiungerei semplice panna,mi piacciono le mezze penne no tagliolini,per finire una grattata di parmggiano
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo