Tiramisù alle albicocche

PRESENTAZIONE

Il classico tiramisù va in ferie... per dare spazio ad una versione molto più estiva e perfetta per questa stagione! La crema è quella di sempre, con uova e mascarpone, ma al posto del caffè per la bagna abbiamo usato la frutta! Dopo la versione con le fragole e quella ai frutti di bosco, oggi vogliamo suggerirvi un’idea ancora più originale: il tiramisù alle albicocche. Questo frutto estivo si sposa alla perfezione con la crema al mascarpone per la sua dolcezza, ma vi sveliamo un piccolo trucco per gustare questo dessert tutto l'anno: utilizzate le albicocche sciroppate per prepararlo anche nel periodo invernale. Il risultato sarà un dessert fresco e sfizioso che racchiude tutto il sapore delle albicocche, circondate da una crema avvolgente. Realizzatelo anche voi e lasciatevi travolgere dal vortice fruttato di questo tiramisù alle albicocche!

Leggi anche: Cake alle albicocche

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 bicchierini da 250 g
Albicocche 600 g
Mascarpone 500 g
Savoiardi 400 g
Zucchero 120 g
Uova medie (a temperatura ambiente) 6
per la bagna
Albicocche 250 g
Latte intero 100 g
Zucchero a velo 20 g
Preparazione

Come preparare il Tiramisù alle albicocche

Per preparare il tiramisù alle albicocche iniziate a realizzare la bagna per i vostri savoiardi. Prendete le albicocche (destinate alla preparazione della bagna), lavatele bene sotto l’acqua corrente e aiutandovi con un coltellino dividetele a metà 1. Privatele del nocciolo centrale e senza sbucciarle tagliatele a dadini 2, quindi passateli nel bicchiere di un mixer dai bordi alti 3.

Aggiungete il latte 4 e iniziate a frullare con il mixer ad immersione 5, fino a ridurre in crema le albicocche 6.

Aggiungete anche lo zucchero a velo 7 e continuate a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso 8. Trasferite la vostra bagna in una pirofila bassa e capiente (così sarà più facile poi inzuppare i savoiardi) 9 e riponetela in frigorifero.

Dedicatevi quindi alla preparazione della crema. Rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli in due ciotole differenti e ampie. Aggiungete a questi ultimi anche metà dello zucchero 10 e iniziate a montarli con uno sbattitore, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, che abbia raggiunto il doppio del volume iniziale 11. Quindi, sempre con lo sbattitore in azione, aggiungete anche il mascarpone 12.

Continuate a sbattere fino ad amalgamare completamente il mascarpone alle uova 13. Dopo aver lavato e asciugato le fruste, riprendete anche gli albumi e iniziate a montarli con lo sbattitore 14. Una volta ottenuta una spuma bianca, aggiungete la parte restante dello zucchero 15.

Montate quindi i vostri albumi a neve ben ferma 16 e utilizzando una frusta incorporateli delicatamente alla crema di uova e mascarpone 17, mescolando delicatamente senza smontare il composto. La vostra crema per il tiramisù alle albicocche è ora pronta 18.

Lavate le albicocche (destinate alla preparazione del tiramisù), dividetele a metà ed eliminate il nocciolo. Tagliate 5 di queste a fettine, ricavandone 4 da ogni metà 19, che serviranno per la decorazione finale. Tagliate le restanti albicocche a cubetti 20. Dedicatevi ora a comporre il vostro tiramisù alle albicocche. Prendete i bicchierini e aiutandovi con un cucchiaio ponete un primo stato di crema al mascarpone 21.

Riprendete la bagna dal frigorifero, utilizzatela per inzuppare i savoiardi 22. Per ogni strato sarà sufficiente un savoiardo diviso a metà, quindi una volta inzuppati i savoiardi riponeteli sopra la crema nei bicchierini 23.  Aggiungete ancora uno strato di crema 24,

e le albicocche a cubetti 25. Ultimate nuovamente con 2 metà di savoiardo inzuppato nella bagna alle albicocche e terminate il bicchierino con un ultimo strato di crema 26. Decorate con le fettine di albicocche 27 e riponete in frigorifero per circa 2 ore prima di gustare il vostro tiramisù alle albicocche!

Conservazione

Conservate il vostro tiramisù alle albicocche per 2 giorni al massimo in frigorifero, coperto con della pellicola trasparente.

Consiglio

Se preferite anzichè fare delle monoporzioni, potete utilizzare un'unica teglia dalle dimensioni 30x20 cm.

30 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • stevemarchi
    martedì 24 luglio 2018
    Si quello ho visto, ma hanno altri procedimenti. Mi chiedevo se secondo voi posso tenere questa modalità cambiando solo frutto o qualcosa potrebbe andare storto
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 luglio 2018
    @stevemarchi: Si, puoi farlo tenendo conto della diversa consistenza della polpa tra i frutti. Se dovesse risultare più liquida dovrai aggiustare un pochino le dosi degli altri ingredienti! smiley
  • stevemarchi
    martedì 24 luglio 2018
    Seguendo questo procedimento base si può sostituire albicocche con? frutti di bosco, fragole o pesche vanno bene x la stessa ricetta?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 luglio 2018
    @stevemarchi: Ciao, cercando nella buca di ricerca del sito scrivendo "Tiramisù al..." aggiungendo la frutta che desideri, puoi trovare tutti i tipi di tiramisù alle fragole, frutti di bosco... smiley
3 FATTE DA VOI
Mary joy
versione con le pesche sciroppate 😉💪
Rebeklara
buonissimo e semplicissimo 😍
sara00
Ottimo dessert per l’estate! fresco e veloce 😄
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo