Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

PRESENTAZIONE

Il tiramisù alle fragole con crema di limoncello è un dolce al cucchiaio fresco e delicato. Al posto del caffè, come nel tiramisù classico, i savoiardi sono insaporiti da una delicata bagna al limoncello che dona un aroma speciale anche alla crema di mascarpone.
Nella preparazione dei bicchierini, le fragole lasciate macerare insieme allo zucchero e al limone si alternano agli strati di crema. Facendo ben aderire le fragole ai lati dei bicchierini, otterete un meraviglioso effetto visivo che esalta l'alternanza degli strati di colore diverso.
Il tiramisù alle fragole con crema di limoncello è il dessert perfetto per la stagione calda, da offrire come gradevole fine pasto!

Leggi anche: Tiramisù alle fragole senza uova

INGREDIENTI

589
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la crema al mascarpone di 4 bicchierini da 190 ml l'uno
Mascarpone 250 g
Tuorli 3
Zucchero a velo 30 g
Limoncello 30 g
Per il tiramisù
Fragole 250 g
Limoni (scorza e succo) 1
Zucchero 30 g
Savoiardi 10
Per la bagna
Limoni (scorza e succo) 1
Acqua 75 ml
Zucchero 20 g
Limoncello 6 cucchiai
Preparazione

Come preparare il Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Per preparare il tiramisù alle fragole con crema al limoncello, iniziate dalla crema al mascarpone. In una planetaria (o in una ciotola capiente utilizzando lo sbattitore elettrico) versate i tuorli e aggiungete lo zucchero a velo 1; quindi azionate le fruste. Aggiungete poi il limoncello all’impasto di tuorli e zucchero 2 e continuate a montare gli ingredienti. Unite al composto anche il mascarpone poco alla volta 3.

Una volta pronta la crema soffice e spumosa, trasferitela in una sac-à-poche 4 e mettetela in frigorifero intanto che proseguite nella preparazione. Lavate le fragole, lasciatene 4 da parte per la decorazione, mentre private le altre delle foglioline verdi 5. Tagliate le fragole a pezzettini 6.

Raccoglietele in una ciotolina, versate la scorza grattugiata di un limone non trattato 7, lo zucchero e il succo del limone 8. Tenete le fragole da parte a macerare. Intanto preparate la bagna: in un pentolino versate l’acqua, poi il limoncello, quindi aggiungete lo zucchero 9.

Versate anche il succo di limone 10 e la scorza grattugiata del limone 11. Mescolate gli ingredienti 12 e portate a ebollizione.

Fate raffreddare la bagna e trasferitela in una ciotolina. Ora potete iniziare a comporre i vostri tiramisù: prendete i savoiardi, divideteli a metà prima di immergerli rapidamente nella bagna oramai fredda 13; poi trasferiteli nei bicchierini da 190 ml l’uno 14 (se non ne avete potete utilizzare uno stampo unico rettangolare o tondo da circa 1,9 lt). Mettete due metà di savoiardo bagnate sul fondo, ricopritele con uno strato di crema aiutandovi con la sac-à-poche 15.

Quindi ricoprite con uno strato di fragole 16 e fatele aderire bene ai lati dei bicchierini per un miglior effetto visivo. Ricoprite ancora con la crema 17, poi ricominciate con mezzo savoiardo 18,

poca crema e uno stato di fragole. Terminate con la crema fino al bordo del bicchierino 19. Procedete allo stesso modo anche per gli altri bicchierini. Completate decorando ciascun tiramisù con una fragola tagliata a metà 20. Conservate in frigorifero i vostri tiramisù alle fragole con crema di limoncello fino al momento di servirli 21!

Conservazione

Il tiramisù alle fragole con crema al limoncello si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni. Si può congelare nel giorno in cui è stato preparato, ben coperto con pellicola trasparente. Prima di consumarlo va scongelato in frigorifero almeno 4 ore prima di essere servito.

Consiglio

Potete guarnire il tiramisù alle fragole e limoncello anche con qualche scorza di limone tagliata finemente a julienne fresca o caramellata in padella con dello zucchero. In alternativa potete guarnire con qualche foglia di menta fresca.

242 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Desirée 02
    mercoledì 01 aprile 2020
    Ciao smiley Se non amassi la crema con le uova crude, potrei adoperare della ricotta senza aggiungere i tuorli? Capisco che in questo modo il tiramisù perda la sua connotazione essenziale ma, a livello di sapore, potrebbe comunque funzionare?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 02 aprile 2020
    @Desirée 02: ciao! purtroppo non otterresti lo stesso risultato. Puoi utilizzare dei tuorli già pastorizzati o provare la ricetta del nostro tiramisù alle fragole (in cui vengono pastorizzate le uova) e aromatizzarlo con del limoncello! 
  • mi78chi
    venerdì 17 agosto 2018
    Per quanti minuti devo montare le uova con lo zucchero a velo? Vorrei prepararne di più, se raddoppio le dosi va bene lo stesso? Grazie mille....ricette sempre super🍰
    Redazione Giallozafferano
    sabato 18 agosto 2018
    @mi78chi: Ciao, dovrai montare finché il composto non sarà sufficientemente gonfio e amalgamato. Purtroppo non possiamo darti un'indicazione precisa in termini di tempo. Per quanto riguarda invece le quantità puoi tranquillamente raddoppiarle!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo