Tiramisù con uova pastorizzate

/5

PRESENTAZIONE

Il tiramisù è uno dei dolci più amati e conosciuti al mondo, ma a volte in casa siamo frenati dal prepararlo per la presenza di uova crude. La soluzione? Il tiramisù con uova pastorizzate, pastorizzando i tuorli necessari alla crema con la pâte à bombe! Il procedimento è lo stesso della meringa all'italiana, ovvero uno sciroppo di acqua e zucchero che viene colato caldo sulle uova crude, in questo caso i tuorli, per una pastorizzazione casalinga e ridurre al minimo i rischi. Questo metodo è davvero infallibile, otterrete una cremosità unica e un gusto davvero scioglievole. Una crema al mascarpone perfetta, da abbinare ai savoiardi inzuppati nel caffè! Allora cosa aspettate?! Munitevi di un termometro da cucina e iniziamo a preparare il nostro tiramisù con uova pastorizzate! 

Cercate un'alternativa al caffè? Il tiramisù alle fragole, piacerà anche ai più piccoli. E se ancora non vi sentite sicuri, provata anche la nostra versione del tiramisù senza uova! Per un'alternativa golosa, provate il nostro tiramisù alla Nutella, il tiramisù con pavesini o quello al cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per la pâte à bombe
Zucchero 170 g
Acqua 50 g
Tuorli (circa 5) a temperatura ambiente 75 g
per il tiramisù
Savoiardi 26
Mascarpone 500 g
Caffè 300 g
Baccello di vaniglia 1
Cacao amaro in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare il Tiramisù con uova pastorizzate

Per preparare il tiramisù con uova pastorizzate come prima cosa preparate la pâte à bombe. In un pentolino versate l'acqua e lo zucchero 1. Scaldate a fiamma bassa e cuocete lo sciroppo fino a che non avrà raggiunto la temperatura di 121°, utilizzate un termometro da cucina per misurare la temperatura esatta. Quando avrete raggiunto i 115° iniziate a lavorare i tuorli con uno sbattitore elettrico. 

Non appena lo sciroppo avrà raggiunto la giusta temperatura versatelo lentamente all'interno dei tuorli 4 e continuate a montare. Dovrete lavorarlo fino ad ottenere una crema chiara e spumosa 5. Quando il composto sarà freddo potrete spegnere le fruste 6.

Versate il mascarpone in una ciotola, aggiungete i semi del baccello di vaniglia 7 e lavorate con una frusta per ammorbidirlo 8. Aggiungete anche la pâte à bombe 9

e continuate a mescolare con la frusta 10, sino ad ottenere una crema uniforme e soda 11. Trasferite in frigorifero e nel frattempo preparate il caffè e lasciatelo raffreddare. Adesso prendete una pirofila quadrata da 18 cm alla base e 22 cm in superficie. Stendete sul fondo uno strato di crema al mascarpone 12

Inzuppate rapidamente, uno alla volta, i savoiardi nel caffè 13. Disponeteli man mano all'interno della teglia in modo da completare la prima riga. Ne serviranno 6. Ora prendete altri 6 savoiardi, spuntateli leggermente 15. In questo modo non avrete difficoltà ad inserirli nella teglia. 

Come fatto prima inzuppateli rapidamente nel caffè e disponeteli nella teglia 16, affiancandoli, in modo da comporre la seconda riga. Aggiungete metà della crema e livellate bene la superficie 18

Realizzate un altro strato di savoiardi come appena fatto, in questo caso essendo più svasata ne serviranno 14 e non ci sarà bisogno di tagliarli. Unite la crema rimasta 19 e livellate con il dorso di un cucchiaio 20. Spolverizzate con il cacao 21 e trasferite in frigo per almeno un'ora prima di servirlo.

Conservazione

Potete conservare il tiramisù con uova pastorizzate per 3 giorni in frigorifero.

Consiglio

Per un tiramisù ancora più goloso è possibile aggiungere delle gocce di cioccolato tra uno strato e l’altro o dei liquori (cognac, rum ecc) alla crema.

Se preferite preparare il vostro tiramisù in anticipo, spolverizzate con il cacao solo prima di servirlo!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI13
  • Giuuuuuliaaaaaaaaleooo
    venerdì 14 maggio 2021
    Ciao, se volessi usare le uova intere è meglio sostituire i 5 tuorli con 4 uova o sempre 5 uova, seguendo le dosi nell'articolo sulle uova pastorizzate?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 15 maggio 2021
    @Giuuuuuliaaaaaaaaleooo:Ciao, non avendo provato ti consiglkiamo di seguire la ricetta com'è
  • Debiazepam
    domenica 21 marzo 2021
    Non si mette lo zucchero anche nei tuorli, per impedire alla temperatura alta dello sciroppo di cuocere il tuorlo? Così non si rischia di cuocere l'uovo?