Tonno glassato alla salsa di soia

PRESENTAZIONE

Siete alla ricerca di un’idea facile ma gustosa per preparare il pesce? Eccola servita! Il tonno glassato alla salsa di soia è un secondo piatto di pesce semplice da preparare, ma con un tocco originale che vi conquisterà! Ad impreziosire il filetto ci pensa una cascata di piccole gemme di croccantezza: graziosi e sfiziosi semini di sesamo! Una sapida salsa di soia avvolge le fettine di tonno glassandole in uno squisito "abbraccio"! Semplicemente irresistibile, il tonno glassato alla salsa di soia è il modo perfetto per esaltare tutto il gusto intenso di questo pesce prelibato, per un piatto che siamo sicuri inserirete nel vostro ricettario!

Leggi anche: Pasta con tonno fresco

INGREDIENTI
280
CALORIE PER PORZIONE
Tonno filetto 400 g
Cavolo rosso 500 g
Salsa di soia 50 g
Aceto di vino bianco 100 g
Sale fino 30 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Basilico 4 foglie
Semi di sesamo 30 g
Preparazione

Come preparare il Tonno glassato alla salsa di soia

Per preparare il tonno glassato alla salsa di soia iniziate dalla verdura: tagliate alla julienne il cavolo cappuccio 1 e mettetelo in una ciotola, irrorando con l’aceto di vino bianco 2 e insaporendo con il sale 3.

Mescolate bene gli ingredienti e lasciate macerare per almeno 1 ora coprendo con pellicola alimentare trasparente 4. Trascorso questo tempo scolate e sciacquate accuratamente il cavolo sotto abbondante acqua corrente 5. Poi cuocetelo in una padella antiaderente in cui avete scaldato 15 g di olio 6.

Aromatizzate con delle foglioline di basilico ben lavate e asciugate 7 e coprite con coperchio 8, facendo cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti. A fine cottura il cavolo dovrà risultare ancora croccante. Mentre il cavolo cuoce dedicatevi al tonno. Prendete una ciotolina e versate la salsa di soia 9.

Occupatevi del tonno: assicuratevi di avere un filetto già abbattuto; vi consigliamo di congelare il filetto per almeno 96 ore a -18 gradi e poi scongelare per la preparazione. Tagliate il tonno a fette di circa 4 cm di spessore 10. Dopodiché disponete accanto alla salsa di soia una ciotolina in cui avrete versato i semi di sesamo bianco. Prendete una fettina di tonno e bagnatela su tutti i lati con la salsa di soia 11, poi ricoprite totalmente con i semi di sesamo i lati lunghi della fettina di tonno 12. Ripetete l’operazione con tutte le fettine di tonno.

Ora prendete una padella antiaderente e versate 5 g di olio: fatelo scaldare e adagiate le fettine di tonno nei lati lunghi 13. Scottate le fette di tonno 2 minuti circa, poi giratele per cuocerle anche dall’altro lato ulteriori 2 minuti 14. Per una cottura uniforme, potete scottare anche lateralmente le fette di tonno, 1 minuto per parte 15.

Adagiate un letto di cavolo sul piatto da portata 16 e disponete le fettine di tonno sopra ad esso accompagnando con la salsa di soia 17. Il vostro tonno glassato alla salsa di soia è quindi pronto per poter essere portato in tavola e gustato 18

Conservazione

Consigliamo di assaporare il tonno glassato alla salsa di soia appena pronto. Tuttavia se dovesse avanzare potete conservare il tonno ben chiuso in un contenitore ermetico per al massimo 1 giorno riposto in frigorifero. Il cavolo cappuccio può essere conservato allo stesso modo ma per 2 giorni.

Sconsigliamo tuttavia di congelare la preparazione.

Consiglio

Il sesamo ha un sapore tenue. Se invece voi siete dei fervidi sostenitori dei sapori intensi potete sostituirlo con granella di pistacchio o frutta secca a vostro piacere che donerà delle piacevoli note più aromatiche alla preparazione!

Per un consumo sicuro del pesce crudo, marinato o semicotto

Prima di consumare il pesce crudo, marinato o non perfettamente cotto, si raccomanda di congelare per almeno 96 ore a -18 gradi in congelatore domestico contrassegnato da 3 o più stelle, come da linee guida del Ministero della salute.

5 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • mariaadelecolagrande
    mercoledì 24 aprile 2019
    posso sostituire la salsa di soia con glassa di balsamico?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 25 aprile 2019
    @mariaadelecolagrande: Ciao, non te lo consigliamo perché non otterresti lo stesso risultato, inoltre la salsa di soia è sapida.
  • Letizia Carlino
    mercoledì 12 settembre 2018
    Ciao, se non dovessi trovare il cavolo rosso con cosa potrei sostituirlo?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 12 settembre 2018
    @Letizia Carlino:Ciao, puoi provare con il radicchio in alternativa.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo