Topinambur trifolati

PRESENTAZIONE

I topinambur trifolati sono un contorno poco conosciuto ma originale e gustoso, preparati con il topinambur, un tubero dalla consistenza simile alla patata e dal sapore che ricorda il carciofo.

Il topinambur è un tubero bitorzoluto di origine nordamericana, che venne portato in Europa nel XVII secolo. Ancora poco conosciuto in Italia, è diffuso soprattutto in Piemonte, dove viene consumato con la bagna caoda. Noi l'abbiamo utilizzato per realizzare anche altre ricette come i flan e il pane al topinambur!

I topinambur trifolati sono molto semplici da preparare, conditi con solo olio, aglio, sale, pepe e prezzemolo, hanno un sapore caratteristico che verrà apprezzato da tutti.

I topinambur trifolati sono un contorno ideale per accompagnare piatti di carne o altre verdure, contengono pochissime calorie e sono ricchi di inulina, fibra solubile che favorisce la digestione.

Leggi anche: Sfoglie con topinambur trifolati

INGREDIENTI
197
CALORIE PER PORZIONE
Topinambur 800 g
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Brodo vegetale circa 200 ml
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Limoni 1
Preparazione

Come preparare il Topinambur trifolati

Per preparare i topinambur trifolati, iniziate con la pulizia dei tuberi di topinambur. Per prima cosa strofinatevi le mani con del succo di limone, perché i topinambur, come i carciofi, tendono ad annerire e a lasciare i polpastrelli neri. Preparate anche una ciotola di acqua acidulata (con succo di limone) per immergerli una volta puliti. Con un coltellino raschiate la buccia dei topinambur per eliminare la sporcizia e le parti più dure 1. Lavateli bene e immergeteli nell’acqua acidulata per evitare che anneriscano. Scolate e sciacquate i topinambur, tagliateli a fettine sottili circa 2/3 mm, aiutandovi con un coltello affilato o con una mandolina 2 e preparate una padella antiaderente dove scalderete l’olio extravergine di oliva e farete imbiondire gli spicchi d’aglio tagliati a pezzetti 3.

Versate quindi i topinambur nella padella 4. Salateli, mescolateli per insaporirli e continuate la cottura con il coperchio per circa 15 minuti, aggiungendo di tanto in tanto un mestolino di brodo vegetale per evitare che si asciughino troppo 5. A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete il prezzemolo tritato, una bella macinata di pepe e mescolate bene 6. I topinambur dovranno essere cotti, ma ancora abbastanza croccanti. Servite i topinambur trifolati ben caldi come contorno di un piatto di carne o con altre verdure.

Consiglio

I topinambur possono essere consumati anche crudi, in insalata, in purè, oppure utilizzati nella preparazione di torte salate e flan di verdure.

64 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Graziella
    martedì 12 settembre 2017
    Buonisdmo il topinanbur: sono noiosi d pulire , ma il risultato ne vale la pena.gustosissimi
  • Roberta
    mercoledì 15 marzo 2017
    Sono deliziosi io li adoro ma sono talmente noiosi da pulire così duri e bitorzoluti!
4 FATTE DA VOI
koki1712
ottimi
novella59
ottimi
alea976
Topunambur trifolati... ricetta veloce da preparare. Un contorno gustoso e semplice da preparare, varia i soliti menu e si pup abbinare anche a firmaghi come la zola. ottima ricetta.
Loredana_ley
non ho aggiunto il prezzemolo perché altrimenti i miei bambini non avrebbero gratito il piatto. Semplicemente perfetto
RICETTE CORRELATE