Torre di ziti ripieni

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Torre di ziti ripieni
33
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torre di ziti ripieni è un primo piatto ricco e gustoso; si tratta di un pasticcio di ziti ripieni di cremoso formaggio fresco ed erbe aromatiche, intervallati da strati di besciamella resa ancora più gustosa da speck tostato, parmigiano e pinoli.
Gli ziti vengono disposti nella teglia a strati come per formare una golosissima torre.
Insomma, un piatto davvero sfizioso che piacerà a tutti, soprattutto ai bambini!

Ingredienti

Ziti 500 g
Formaggio fresco spalmabile 250 g
Basilico qualche fogliolina
Erba cipollina q.b.
Parmigiano reggiano da grattugiare 200 g
Pinoli 3 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Speck a fette 100 g

per la besciamella

Latte intero 500 ml
Farina 00 50 g
Burro 50 g
Preparazione

Come preparare la Torre di ziti ripieni

Torre di ziti ripieni

Per preparare la torre di ziti ripieni cominciate cuocendo gli ziti al dente (1) e lasciandoli raffreddare. Preparate una besciamella con le dosi degli ingredienti sopra indicati.
Tagliate le fette di speak a julienne (2) e tostatele leggermente in una padella senza olio. Amalgamate lo speak tostato con la besciamella (3) e mettetela da parte.

Torre di ziti ripieni

Pareggiate gli ziti e tagliateli tutti uguali con l'aiuto di un paio di forbici. Mettete il formaggio fresco spalmabile in una ciotola, aggiungete dell'erba cipollina e del basilico tritati finemente (5) e amalgamate il tutto. Con una sac-à-poche dotata di una piccola bocchetta liscia e riempite gli ziti con la crema preparata (6).

Torre di ziti ripieni

Prendete una pirofila e cominciate l'assemblaggio: adagiate due cucchiai di besciamella con speak e sistemate uno strato di ziti ripieni, uno accanto all'altro (7). Sopra gli ziti adagiate un altro strato di besciamella e parmigiano reggiano (8). Concludete con alcuni pinoli (9). Adagiate sopra la besciamella altri  ziti ripieni in senso opposto. Ripetete l'operazione fino a terminare gli ingredienti e creare una torretta di ziti. Concludete con del parmigiano grattugiato e infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per circa un quarto d'ora fino a che la torre di ziti ripieni sarà ben gratinata!

Leggi tutti i commenti ( 33 )

Altre ricette

I commenti (33)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Mariella ha scritto: venerdì 24 novembre 2017

    troppo lungo da preparare al momento. In genere la pasta al forno serve per anticiparsi il giorno prima

  • vale84z ha scritto: sabato 17 settembre 2016

    Salve, volevo chiedere se era possibile prepararli il giorno prima (con ripieno di ricotta )e cuocerli il giorno dopo! Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 19 settembre 2016

    @vale84z: Ciao! Puoi farlo ma potrebbero risultare troppo asciutti, per non rischiare ti consigliamo di prepararli al momento! 

Leggi tutti i commenti ( 33 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni