Torta a cuore

PRESENTAZIONE

Torta a cuore

Come trasformare una semplice torta al cioccolato in una dichiarazione d’amore? Con lo stampo giusto e una romantica dedica scritta con la glassa, la vostra dolce metà non avrà dubbi… e galeotta sarà la torta a cuore che vi ha fatto innamorare! Perfetta per festeggiare San Valentino in modo speciale, la torta a cuore è composta da tre soffici strati farciti con una ganache al cioccolato e nocciole caramellate. Un capolavoro di bontà da arricchire a vostro piacimento con glassa e decorazioni personalizzate per un risultato unico e di grande effetto. Perché se è vero che la ricetta dell’amore non esiste, è anche vero che nessuno potrà resistere alla nostra ricetta della torta a cuore!

Leggi anche: Torta cuore

INGREDIENTI

Ingredienti per l’impasto (per uno stampo a cuore di 21x22 cm)
Farina 00 200 g
Cioccolato fondente al 55% 100 g
Zucchero 200 g
Burro a temperatura ambiente 200 g
Uova (circa 5 medie) 275 g
Cacao amaro in polvere 30 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Sale fino 1 pizzico
Per la ganache
Cioccolato fondente al 55% 200 g
Panna fresca liquida 500 g
Per le nocciole pralinate
Nocciole intere spellate 100 g
Zucchero 100 g
Per la glassa al cioccolato
Cioccolato fondente al 55% 170 g
Acqua 120 g
Zucchero 80 g
Miele di acacia 1 cucchiaino
Per la glassa all'acqua
Zucchero a velo 100 g
Acqua q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta a cuore

Per realizzare la torta a cuore, per prima cosa tritate il cioccolato fondente che vi servirà per le varie preparazioni 1. Prelevate i 100 g che serviranno per la preparazione dell’impasto e fondetelo al microonde o a bagnomaria, poi lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto. Nella ciotola di una planetaria versate lo zucchero e il burro a temperatura ambiente 2, lavorate con la frusta fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete le uova una per volta 3, assicurandovi che ogni uovo sia stato ben assorbito prima di aggiungere il successivo.

Quando avrete ottenuto una crema spumosa e omogenea incorporate il cioccolato fuso intiepidito 4 e mescolate ancora per amalgamarlo al composto. A questo punto unite il sale 5 e le polveri, ovvero lievito e farina, setacciandole direttamente dentro la ciotola 6.

Setacciate anche il cacao amaro 7 e mescolate con una frusta a mano per amalgamare il tutto 8. Versate l’impasto ottenuto in uno stampo a cuore della misura di 21x22 cm e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio 9. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti. Dopodiché verificate la cottura con uno stecchino, sfornate e lasciate intiepidire la torta all’interno dello stampo prima di sformarla e lasciarla raffreddare completamente.

Nel frattempo potete occuparvi della ganache: mettete 200 g di cioccolato tritato in una ciotola e portate a bollore 200 g di panna fresca 10. Versate la panna sul cioccolato in 3 volte 11, mescolando bene con una marisa 12. Coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso questo tempo versate i restanti 300 g di panna in una ciotola e montatela con le fruste elettriche 13. Aggiungete la panna montata alla ganache fredda 14 e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per incorporarla. Dividete il composto ottenuto in 2 ciotole: una da 350 g con cui preparerete la farcia, e l’altra da 300 g che servirà per la copertura 15. Trasferite entrambe le ciotole in frigorifero. 

Passate alle nocciole caramellate: versate le nocciole e lo zucchero in un pentolino 16 e cuocete a fuoco medio fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e avrà assunto un colore ambrato 17. Trasferite le nocciole caramellate su un foglio di carta forno e lasciate intiepidire, dopodiché tritatele finemente con un mixer 18.

Ora aggiungete le nocciole tritate ai 350 g di ganache per la farcia 19 e mescolate per ottenere un composto omogeneo 20. Trasferite la farcia in un sac-à-poche con bocchetta liscia da 1 cm 21.

Riprendete la torta che si sarà completamente raffreddata e pareggiate la superficie utilizzando un coltello a sega 22, poi tagliate orizzontalmente la parte restante in 3 strati dello spessore di circa 1 cm 23 24.

Posizionate il primo strato su un piatto e farcite con la ganache alle nocciole 25. Stendete uniformemente la crema con una spatola 26, ricoprite con il secondo strato e farcitelo allo stesso modo. Infine ricoprite con l’ultimo strato di torta 27 e mettete in frigorifero a rassodare per circa 15-20 minuti.

Trascorso questo tempo riprendete la torta farcita e ricoprite sia i lati che la superficie con i 300 g di ganache che avete tenuto da parte per la copertura, aiutandovi con una spatola per renderla liscia e uniforme 28. Riponete nuovamente la torta in frigorifero per circa 15-20 minuti. Nel frattempo realizzate la glassa al cioccolato: versate l’acqua e lo zucchero in un pentolino 29, lasciate raggiungere il bollore e cuocete per 3 minuti 30.

Trasferite 170 g di cioccolato fondente tritato in una ciotola, poi versate lo sciroppo direttamente sul cioccolato 31 e mescolate energicamente con una frusta. Aggiungete il miele 32 e mescolate nuovamente per ottenere un composto omogeneo 33.

Riprendete la torta dal frigorifero e trasferitela su una gratella che avrete posizionato su un vassoio, poi versate sopra la glassa 34 in modo da ricoprire il dolce in modo uniforme 35. Riponete la torta glassata in frigorifero per circa 30 minuti. Intanto preparate la glassa all’acqua per la decorazione mescolando lo zucchero a velo con l’acqua in una ciotola 36.

Quando avrete ottenuto una consistenza liscia e uniforme 37, versate la glassa in un conetto di carta e decorate la torta con una scritta a piacere 38. Guarnite con fiori eduli e servite la vostra romantica torta a cuore 39!

Conservazione

La torta a cuore si può conservare in frigorifero per circa 3 giorni. Se preferite potete preparare la base in anticipo e conservarla a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, per massimo 2 giorni. Anche la ganache si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero per circa 2 giorni. Se dovesse risultare troppo solida basterà frullarla con un mixer a immersione prima di utilizzarla. 

Consiglio

Se desiderate potete aromatizzare l’impasto della torta con della scorza d‘arancia grattugiata. In alternativa alla ganache potete farcire gli strati con crema pasticcera o crema diplomatica, per esempio, per creare la vostra personale torta a cuore!
Se preferite potete bagnare gli strati della torta con una bagna al rum! 

322 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • annadalberti
    venerdì 29 maggio 2020
    Salve, Purtroppo non sono riuscita a trovare le nocciole già spellate. Vanno bene anche quelle non spellate? Un bacio a tutto lo staff di Giallo Zafferano
    Redazione Giallozafferano
    sabato 30 maggio 2020
    @annadalberti : ciao, si va bene lo stesso! Risulteranno un po' più gustose in bocca ma non è un problema
  • giulianabuonocore
    venerdì 27 marzo 2020
    Salve, durante la preparazione della glassa ad un certo punto scrivete " unire lo sciroppo alla cioccolata ". Ma nella lista degli ingredienti non c'è segnato nessuno sciroppo, cosa dovrei mettere?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 27 marzo 2020
    @giulianabuonocore: Ciao, passaggio 30 è lo sciroppo ottenuto facendo bollire acqua e zucchero!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo