Torta a fette

PRESENTAZIONE

Quando si divide una torta tra gli ospiti tutti sperano nella parte con la scritta o con le decorazioni, che non sempre sono posizionate uniformemente sulla superficie del dolce. Abbiamo pensato allora come accontentare tutti con la torta a fette rettangolari, decorate ognuna in maniera diversa: codette, zuccherini, perline colorate e cuoricini. Una morbida torta con cioccolato fondente farcita di crema al burro ideale anche come torta di compleanno alternativa! Sbizzarrite la vostra fantasia scegliendo le decorazioni che più preferite!

Leggi anche: Torta cuore

INGREDIENTI

Ingredienti per la base
Cioccolato fondente 200 g
Burro 200 g
Latte intero 100 g
Zucchero 250 g
Farina 00 220 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Uova 180 g
per la crema al burro
Burro (a temperatura ambiente) 175 g
Zucchero 150 g
Acqua 50 g
Tuorli 90 g
Baccello di vaniglia 1
per decorare
Pasta di zucchero 450 g
Decorazione alimentare riccioli di cioccolato q.b.
Decorazione alimentare fantasie di zucchero q.b.
Codette colorate q.b.
Codette al cioccolato q.b.
Decorazione alimentare palline arcobaleno q.b.
Decorazione alimentare perline morbide color argento q.b.
Matite alimentari brillanti q.b.
Decorazione alimentare al cioccolato q.b.
Zucchero (Per spolverizzare) q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta a fette

Per realizzare la torta a fette per prima cosa preparate la base: tritate il cioccolato fondente 1 e fatelo fondere a bagnomaria insieme al burro a pezzetti 2. Versate il latte a filo 3 e

lo zucchero 4, mescolando per far sciogliere il tutto. Trasferite il composto in una planetaria munita di fruste e lasciate intiepidire; aggiungete le uova una alla volta, facendo in modo che la precedente sia stata incorporata prima di aggiungere quella successiva 5: azionate la frusta e mescolate. Setacciate il lievito 6,

la farina 7, poi unite le polveri al composto un cucchiaio alla volta. Mescolate dal basso verso l’alto con una spatola per amalgamare il composto 8. Versate l’impasto in una tortiera rettangolare della misura di 20x25 cm 9 e cuocete in forno statico preriscaldato per 45 minuti a 170 ° (se il forno ventilato a 150° per 35 minuti).

A cottura ultimata sfornate la base 10 e fatela raffreddare. Intanto occupatevi della crema al burro: iniziate ponendo in un pentolino dal fondo spesso l’acqua e lo zucchero 11, facendo scaldare a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di acciaio. Quando lo zucchero si sarà sciolto, controllate che la temperatura dello sciroppo raggiunga i 121° 12.

Nel frattempo mettete i tuorli in una planetaria 13 e iniziate a lavorarli alla massima velocità; aggiungete lo sciroppo di zucchero a filo 14 e montate fino a completo raffreddamento. Mentre i tuorli montati si stanno raffreddando, incidete una bacca di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semi raschiandola con un coltellino 15.

Incorporate quindi i semi della bacca di vaniglia 16 e il burro morbido a temperatura ambiente nella planetaria 17, facendo montare ancora fino a che il composto sarà cremoso. Trasferite la crema al burro che avete ottenuto in una ciotola 18.

Quando la torta di sarà raffreddata completamente, dividetela a metà, in modo da ottenere due torte 19, e poi tagliatela orizzontalmente in 3 parti 20. Farcite la base con una parte di crema burro con l’aiuto di una spatola 21, poi

adagiate il secondo rettangolo 22; farcite anche il secondo strato e infine ricoprite con l’ultimo 23. Coprite la superficie e i bordi della torta con la crema al burro, distribuendola in maniera uniforme 24.

Per decorare

Una volta farcite le torte, prendete la pasta di zucchero e stendetela con l'aiuto di un mattarello su un piano di lavoro cosparso con dello zucchero a velo 1. Coprite quindi le torte 2, lisciando la superficie con uno smoother.Con un coltellino dalla lama liscia rifinite i bordi 3

in modo da eliminare le parti in eccesso 4, poi tagliate 6 fette dello spessore di 4,5 cm (5-6). Con le nostre dosi dovrete ottenere 12 fette in tutto

 Con la decorazione in gel andate a decorare la superficie di ogni fetta 7.Prendete ora le decorazioni finali di zuccherini colorati e applicateli su ciascuna fetta creando dmotivi decorativi diversi (8-9).

Conservazione

Potete conservare la torta a fette in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. Potete congelare la torta se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Perchè non provare una farcitura a base di crema pasticcera al posto della crema al burro? Vi assicuro che ne rimarrete estasiati!

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • silviaruz
    mercoledì 19 dicembre 2018
    ciao, visto che non trovo la pasta di zucchero, cosa potrei usare? grazie smiley
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 19 dicembre 2018
    @silviaruz:Ciao, puoi usare una glassa in alternativa smiley
  • Adriana
    sabato 02 aprile 2016
    Se non avessi il termometro per misurare i 121 gradi dello zucchero come posso fare in alternativa?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 16 giugno 2016
    @Adriana:Ciao Adriana, purtroppo non ci sono altri metodi empirici per verificare con esattezza la temperatura, per non compromettere la resa della preparazione noi consigliamo sempre di munirsi di termometro per alimenti che è un valido alleato in cucina.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo