Torta a pois

PRESENTAZIONE

"Una zebra a pois" recitava un brano di Mina. Possiamo ispirarci a questa canzone per presentare la ricetta dolce di oggi: una golosa torta al cioccolato rivestita di pasta di zucchero dal colore rosa tenute tempestato di pois bianchi, decorati con tanta fantastia. Ideale per festeggiare un compleanno o per trasformare un semplice dolce in una torta davvero speciale, la torta a pois si realizza in pochi passaggi ed è farcita con una golosa crema al burro!

Leggi anche: Come ricoprire una torta con pasta di zucchero

INGREDIENTI

Ingredienti per la base
Uova 180 g
Farina 00 220 g
Burro 200 g
Zucchero 250 g
Cioccolato fondente 200 g
Latte intero 100 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Per la crema al burro
Acqua 85 g
Zucchero 225 g
Albumi 120 g
Burro (freddo) 280 g
Baccello di vaniglia 1
Zucchero a velo 50 g
Per decorare e spolverizzare
Pasta di zucchero 900 g
Coloranti alimentari rosso q.b.
Colla alimentare q.b.
Matite alimentari brillanti, color madreperla q.b.
Zuccheri glitterati q.b.
Decorazione alimentare perline morbide argentate q.b.
Zucchero a velo (per spolverizzare) q.b.

Preparazione della base (per una tortiera di 23 cm di diametro)

Per preparare la torta a pois, iniziate dall'impasto: tritate il cioccolato fondente 1 e ponetelo a sciogliere a bagnomaria 2: l'acqua del pentolino non dovrà toccare il fondo della ciotola in cui avrete posto il cioccolato. Unite anche il burro a pezzetti 3

Quindi aggiungte il latte 4 e fate fondere il tutto a fuoco lento mescolando con una spatola. Quanso si sarà fuso, aggiungete lo zucchero 5, mescolate e trasferite poi in una planetaria il composto ottenuto. Unite le uova 6

Setacciate il lievito 7 e la farina 8 quindi unite le polveri al resto dell'impasto 9, mescolando con una spatola.

Versate l'impasto in una tortiera di 23 cm di diametro imburrata e foderata con carta da forno 10; quindi livellatelo con una spatola 11 e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 45 minuti (se forno ventilato a 150° per 35 minuti circa, facendo la prova dello stecchino per verificare la cottura interna). Quando sarà cotta sfornatela 12 e lasciatela intiepidire, quindi sformatela per raffreddarla completamente su una gratella.

Crema al burro e pasta di zucchero

Per la crema al burro: in un pentolino versate l'acqua e lo zucchero semolato 1, fate sciogliere lo zucchero e portate a ebollizione: misurate con un termometro da cucina che non superi i 121°. Intanto prelevate i semini da una bacca di vaniglia 3

e quando lo sciroppo avrà raggiunto i 116°, versate nella tazza della planetaria gli albumi, i semi della bacca di vaniglia 4. Poi setacciate 50 g di zucchero a velo 5, quindi uniteli agli albumi e iniziate a lavorare il composto con le fruste alla massima velocità. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121° versatelo a filo mentre continuate a far andare le fruste 6

Montate la foglia e unite poco alla volta il burro morbido 7. Quando tutto il burro si sarà assorbito, trasferite la crema in una sac-à-poche e tenete da parte. Preparate poi la copertura: prendete 2 panetti di pasta di zucchero 8 e uniteli 9

poi colorateli con il colorante alimentare rosso 10 fino a conferire una tonalità rosata 11; impastate e formate una pallina di pasta di zucchero e stendetela con un mattarello in un disco sottile di circa 2 mm di spessore 12 (potete eventualmente spolverizzare il piano di lavoro con dello zucchero a velo per stenderla più facilmente).

Prendete anche un altro panetto di pasta di zucchero: metà potete stenderlo in un disco dello spessore di 2 mm e con dei coppapasta di varie misure ricavare dei dischetti 13. Con l'altra metà create un cordoncino intrecciato: dividete la dose di pasta di zucchero a metà 14 e ricavate due filoncini, quindi intrecciateli insieme 15.

Comporre la torta a pois

Quando la torta sarà completamente fredda, dividetela in due dischi 1; ponete la base della torta su un piatto girevole, stendete uno strato di crema al burro aiutandovi con la ssac-à-poche 2: distribuitela su tutta la superficie stendendola con una spatola (lo strato di crema dovrà avere massimo 5 mm di spessore). Chiudete con l'altro disco di torta 3

Rivestite anche l'esterno della torta di crema al burro in uno strato di massimo 5 mm 4, poi con l'aiuto del mattarello srotolate sulla torta la pasta di zucchero rosa 5, quindi tagliate la pasta in eccesso appena sotto il bordo inferiore della torta in modo che anche i lati siano ben coperti 6

Potete trasferire la torta su un'alzatina, quindi decorate il perimetro con il cordoncino intrecciato di pasta di zucchero bianca 7. Prendete la colla alimentaree spennellate i pois di pasta di zucchero bianca 8.Adagiateli sulla superficie partendo da quelli più grandi 9,

poi prendete le altre decorazioni: le perline argentate 10, quelle in gel e gli zuccheri glitterati, quindi decorate i pois più grandi con le decorazioni in gel e zuccheri glitterati 11, completate con le perline da attaccare sui pois più piccoli con la colla alimentare. La vostra torta a pois è pronta per essere servita 12!

Conservazione

Conservate la torta senza decorazioni in frigorifero, coperta con pellicola, per massimo 3-4 giorni.

Potete conservarla per 1-2 giorni con la ricopertura, senza metterla in frigorifero per evitare che la pasta di zucchero prenda umidità.

 

Consiglio

Potete utilizzare altri colori per la ricopertura e usare tante decorazioni a piacere per creare una variante ancora più scenografica!

8 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • fabriziaduchini
    lunedì 08 gennaio 2018
    ma non serve la bagna per questo dolce? Grazie, Fabrizia
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 08 gennaio 2018
    @fabriziaduchini:Ciao, nella nostra ricetta non è necessaria smiley
  • *#*
    domenica 19 giugno 2016
    Ciao come faccio ha non far sciogliere la crema al burro ?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 giugno 2016
    @*#*: Ciao, la crema al burro va tenuta rigorosamente lontano da fonti di calore e va conservata sempre in frigorifero! Al momento di usarla basterà lasciarla a temperatura ambiente per circa 30 minuti e lavorarla nuovamente con una frusta smiley
1 FATTA DA VOI
elisadalan
Piccola variante ai pois...ho inserito le roselline
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo