Torta al cioccolato

PRESENTAZIONE

Torta al cioccolato

La torta al cioccolato è un dolce classico ed intramontabile della pasticceria italiana, che piace sempre a tutti. Ogni momento è quello giusto per gustarne una fetta: alta e soffice, è perfetta per la merenda, il tè delle 5, o al mattino, da inzuppare nel latte per una colazione speciale che con il suo aroma inconfondibile di cacao saprà svegliare persino i più piccoli! Ma questa torta al cioccolato è una ricetta davvero versatile, e per trasformarla in un dessert più strutturato sarà sufficiente farcirla con la crema che più amate e decorarla con panna, glassa o frutti di bosco. Preparate anche voi questo dolce per una festa o magari come base per creare altre preparazioni dolci originali (pensate ad esempio come trasformarla per Halloween): con la torta al cioccolato giocherete sul sicuro, e non dovrete fare altro che riscuotere il vostro successo!

Leggi anche: Torta morbida alla Nutella

INGREDIENTI
545
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per uno stampo da 22-24 cm
Cioccolato fondente 150 g
Cacao amaro in polvere 50 g
Farina 00 180 g
Zucchero semolato 180 g
Uova medie, a temperatura ambiente 6
Burro a temperatura ambiente 200 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare la Torta al cioccolato

Per preparare la torta al cioccolato per prima cosa tritate grossolanamente il cioccolato fondente 1, quindi scioglietelo al microonde o a bagnomaria 2 e lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto 3.

Tagliate il burro (a temperatura ambiente) a cubetti e versatelo nella ciotola di una planetaria, insieme allo zucchero 4. Azionate la macchina a velocità media con la frusta montata e lavorate il burro fino a ridurlo in crema 5. A questo punto rompete le uova in una ciotola e lasciate scivolare un uovo per volta nella ciotola della planetaria 6,

avendo l’accortezza di fare assorbire completamente l’uovo prima di aggiungerne un altro 7. Continuate in questo modo fino ad ottenere una crema soffice ed omogenea . Incorporate il cioccolato ormai tiepido, versandolo direttamente nella ciotola della planetaria ancora in azione 8 e continuate a sbattere fino ad amalgamarlo completamente al composto 9.

Aggiungete il sale all’impasto 10. Mescolate in una ciotolina la farina con il cacao e il lievito 11, quindi setacciatele direttamente nel composto al cioccolato 12

e aiutandovi con una spatola incorporatele delicatamente nell’impasto 13. Foderate con la carta forno una tortiera da 22-24 cm 14 e versate l’impasto al suo interno 15.

Livellate la superficie 16 ed infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti ( se utilizzate il forno ventilato cuocete a 160° per circa 35 minuti). Per verificare la cottura fate la prova con uno stecchino: se, infilandolo, risulterà asciutto, significa che la torta è pronta; in caso contrario, proseguite la cottura per qualche minuto Una volta cotta sfornate la torta al cioccolato 17 e lasciatela intiepidire prima di sformarla dallo stampo. Ponetela quindi su una gratella 18 per farla raffreddare completamente prima di servirla.

Conservazione

Conservate la vostra torta al cioccolato sotto una campana di vetro per 2-3 giorni al massimo.

Consiglio

Un dolce così semplice e buono, si può personalizzare in tanti modi: provate ad aggiungere all'impasto la scorza grattugiata di un'arancia, oppure delle gocce di cioccolato bianco o ancora delle nocciole tritate grossolanamente...vedrete, ogni variante sarà un successone!

1398 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Iliananas
    martedì 31 marzo 2020
    Ciao, vorrei farla per un compleanno ma farcita. Però ho solo una tortiera da 30 cm e non vorrei che mi venisse troppo bassa. Potreste darmi le dosi idonee perfavore? Grazie smiley
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 marzo 2020
    @Iliananas: Ciao, per un calcolo più preciso delle dosi degli ingredienti possiamo consigliarti il post di una nostra blogger: ad ogni torta il suo stampo dal blog: Il chicco di Mais.
  • AriannaMartorana98
    martedì 31 marzo 2020
    La farina, il lievito ed il cacao devono per forza essere setacciati nel composto? Non posso aggiungerli direttamente, senza setacciarli? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 marzo 2020
    @AriannaMartorana98: Ciao, setacciare le polveri serve a ridurre il rischio di grumi ma se preferisci puoi omettere questo passaggio smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo